Giovedì, 5 Agosto 2021
Le ultime notizie sulla pandemia

Coronavirus, il bollettino di oggi venerdì 9 luglio: 1.390 nuovi casi e 25 morti, risale l'indice Rt (ma tanti asintomatici)

Gli aggiornamenti sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di oggi venerdì 9 luglio 2021. I nuovi casi, i decessi e i numeri dei ricoveri e dei vaccinati: aggiornamenti in diretta dalle Regioni

Il bollettino coronavirus di oggi venerdi 9 luglio 2021

Coronavirus, il nuovo bollettino coronavirus del Ministero della Salute di oggi venerdì 9 luglio 2021 registra oggi 1.390 nuovi casi su 196.922 test e 25 morti. Undici regioni o province autonome vedono casi in aumento negli ultimi 7 giorni ma molti sono asintomatici. Il monitoraggio settimanale sull'andamento del Covid-19 in Italia, redatto dall'Istituto superiore di Sanità e dal ministero della Salute registra un aumento dell'Rt medio calcolato sui casi sintomatici (0,66 da 0,63, range 0,62- 0,85) così come cessa il calo nell'incidenza settimanale (9 per 100.000 abitanti). Complessivamente il quadro generale della trasmissione dell'infezione da SARS-CoV-2 in Italia "sebbene non sia in una situazione critica, mostra dei segnali che richiedono una particolare attenzione, con aumento nel numero di Regioni/PA (8 in tutto) classificate a rischio epidemico moderato". Le regioni in questione sono Abruzzo, Campania, Marche, Sardegna, Sicilia e Veneto, e le province autonome di Bolzano e Trento.L'ultimo bollettino coronavirus di ieri giovedì 8 luglio registrava 1.394 nuovi casi su 174.852 test, 13 i decessi, mentre negli ospedali continua il calo dei ricoveri ma con un ritmo molto meno accentuato.  

Tutte le ultime notizie di oggi

Ma veniamo dunque ai dati di oggi.

Coronavirus, il bollettino di oggi venerdì 9 luglio 2021

articolo aggiornato alle ore 17:24, clicca qui per aggiornare la pagina 

  • Nuovi casi: 1.390, ieri 1.394 
  • Casi testati: 49127, ieri 44584 
  • Tamponi (diagnostici e di controllo): 196.922, ieri 174.852
    • molecolari: 82102 di cui 1289 positivi pari al 1.57%, ieri 1.49% 
    • rapidi: 114820 di cui 97 positivi
  • Attualmente positivi: 41.396, ieri 41.469
  • Ricoverati: 1.167, ieri 1.197 
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: 169 di cui 8 nuovi, ieri 180 di cui 8 nuovi 
  • Deceduti dopo un tampone postivo: 127.756, ieri 127.731 
  • Totale casi positivi dall'inizio della pandemia: 4.268.491, ieri 4.267.105 
  • Totale Dimessi/Guariti: 4.099.339, ieri 4.097.905 
  • Vaccinati: 22.481.441 persone pari al 41.6% della popolazione con più di 12 anni, 56.047.948 le dosi somministrate ovvero l'88.9% delle 43.065.615 dosi consegnate da Pfizer, delle 5.940.806 consegnate da Moderna e dei 11.775.510 vaccini AstraZeneca e 2.254.607 le monodosi Janssen prodotti da Johnson & Johnson. Sul sito del Governo il report aggiornato dei vaccini. Ieri somministrate 564mila dosi di cui 460mila prime dosi
  • Chi è stato vaccinato. La campagna vaccinale ha coinvolto ad oggi 9 luglio 2021: l'88% degli over 80, il 69% dei settantenni, e il 55% dei sessantenni, il 49% dei cinquantenni, il 29% dei quarantenni, il 20% dei trentenni e il 17% dei ventenni e l'5% degli adolescenti completamente vaccinati con una doppia dose o con una dose unica di JJ.

Il bollettino coronavirus di oggi venerdi 9 luglio 2021 (Pdf)

Il bollettino coronavirus di oggi venerdi 9 luglio 2021-3

I focolai di coronavirus: i dati regione per regione

Da lunedì 28 giugno tutte le regioni d'Italia sono in zona in area bianca, non c'è più coprifuoco né obbligo di mascherine all'aperto tranne in presenza di assembramenti. Non sono previste anche oggi ulteriori limitazioni né nuove ordinanza "cambia colori" del ministro della Salute.

  • Valle d'Aosta: 3 nuovi casi e nessun decesso. Dei 23 attualmente positivi nessuno è ricoverato in ospedale
  • Piemonte: 40 nuovi casi e un decesso. Saldo ospedalizzati: Ti -1 (3), ricoveri +3 (67)
  • Liguria: 17 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabile (7), ricoveri stabili (11)  
  • Lombardia: 230 nuovi casi e 3 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -7 (35) ricoveri -7 (127). 
  • Trentino: 3 nuovi casi e nessun decesso per il quarto giorno. In ospedale non ci sono pazienti covid ricoverati
  • Alto Adige: 11 nuovi casi e nessun decesso dal 10 giugno. Saldo ospedalizzati: Ti +1 (2), ricoveri +2 (7)
  • Veneto: 106 nuovi casi e un decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabili (6), ricoveri +1 (41)
  • Friuli Venezia Giulia: 17 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: ti stabili (1), ricoveri +1 (6).
  • Emilia Romagna: 99 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti -2 (15), ricoveri -2 (155)
  • Marche: 19 nuovi casi. Nessun decesso per il quinto giorno. Saldo ospedalizzati: Ti stabili (2), ricoveri -1 (8)
  • Toscana: 79 nuovi casi e un decesso. Saldo ospedalizzati: Ti -1(15), ricoveri stabili (83).  
  • Umbria: 13 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabili (1), ricoveri -1 (12) 
  • Abruzzo: 32 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabili (1), ricoveri +1(26).  
  • Lazio: 135 nuovi casi (98 a Roma) e 3 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti stabili (27), ricoveri -4 (135). Rt in rialzo al 0,7 così l'incidenza all'8,5 su 100mila abitanti.
  • Molise: 10 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: ricoveri stabili (1), vuoti i reparti di terapia intensiva
  • Puglia: 44 nuovi casi e 2 decessi. Saldo ospedalizzati: -1. Ieri Ti +1 (9), ricoveri -4 (84). Focolaio a Manfredonia tra gli under 20 provenienti da tutta italia che hanno partecipato ad un campeggio, con circa 400 ospiti, organizzato da Scuolazoo all'African Beach, villaggio che si trova in località Ippocampo. Da prime ricostruzioni, nessuno di loro era stato vaccinato e durante la vacanza non sarebbero state rispettate le misure di distanziamento e l'uso delle mascherine.
  • Campania: 226 nuovi casi e 11 decessi (8 da riconteggi). Saldo ospedalizzati: Ti stabili (20), ricoveri -14 (201) 
  • Basilicata: 7 nuovi casi. Ieri nessun decesso. Ieri saldo ospedalizzati: ricoveri -1 (15), vuoti i reparti di terapia intensiva
  • Calabria: 48 nuovi casi e un decesso. Saldo ospedalizzati: Ti -1 (3), ricoveri -6 (48)  
  • Sicilia: 201 nuovi casi e un decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabili (20), ricoveri stabili (128) 
  • Sardegna: 51 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabili (1), ricoveri stabili (33)

Coronavirus, le ultime notizie

  • Il governo sarà chiamato a decidere entro il 31 luglio se varare un nuovo stato d'emergenza e passare ad una gestione ordinaria della pandemia di coronavirus.
  • A poco più di 6 mesi dall’inizio della campagna vaccinale si stanno affrontando una serie di criticità: in Sicilia il 22,6% degli over 60 aspetta ancora la prima dose, il 19% in Alto Adige e Calabria, il 18% in Friuli Venezia Giulia.
  • Rassicurazioni circa l'efficacia del vaccino contro il Covid-19 arrivano dall'Istituto Superiore di Sanità: se si sono completate le due dosi previste è efficace circa all'80% nel proteggere dall'infezione e fino al 100% nel proteggere dagli effetti più gravi della malattia, per tutte le fasce di età.  
  • Si comincia intanto concretamente a parlare di un richiamo vaccinale in autunno o inverno: il calo recentemente riportato nell'efficacia in Israele sarebbe dovuto alle infezioni nelle persone vaccinate a gennaio o febbraio e pertanto Pfizer ha chiesto all'EMA e alla FDA il via libera per la somministrazione della terza dose. Il chief scientific officer di Pfizer, Mark Dolsten, ha reso noto che, secondo i dati preliminari delle ricerche svolte dalla compagnia, una terza dose di vaccino genera livelli di anticorpi da 5 a 10 volte più alti di quelli misurati dopo la seconda dose.
  • Oggi il sesto rapporto di farmacovigilanza dell'Aifa sui vaccini anti Covid evidenzia una cospicua riduzione degli eventi avversi alle vaccinazioni, mentre riguardo ai dubbi sulla cosiddetta eterologa (il richiamo dopo astrazeneca con un vaccino a mRna), le segnalazioni di eventi avversi sono 27 su oltre 233mila somministrazioni, nessuna grave ma inerente alle sintomatologie già note.

  • Secondo l'ultimo monitoraggio della fondazione Gimbe la risalita dei contagi (+5%) dopo 15 settimane consecutive di discesa non sta per ora avendo un impatto sugli ospedali: dal picco del 6 aprile scorso l'occupazione di posti letto da parte dei pazienti Covid si attesta al 2 per cento e sei Regioni non contano pazienti ricoverati in area critica. Una criticità rilevata riguarda però l'attività di tracciamento "insufficiente nel tracciare i contatti dei positivi".
  • covid focolai-2

  • L'agenzia europea del farmaco (Ema) ha chiesto di aggiungere nel bugiardino del vaccino prodotto da astrazeneca la possibilità che si possa sviluppare la sindrome di Guillain-Barré, una degenerazione delle guaine mieliniche che rivestono le fibre nervose dovuta alla reazione immunitaria. Quanto i vaccini mRna di BionTech-Pfizer e Moderna il Comitato per la farmacovigilanza ha concluso che la miocardite e la pericardite possono verificarsi in casi molto rari a seguito della vaccinazione e raccomanda pertanto di elencare la miocardite e la pericardite come nuovi effetti collaterali nelle informazioni sul prodotto per questi vaccini, insieme a un avvertimento per sensibilizzare gli operatori sanitari e le persone che assumono questi vaccini. Infine l'ente regolatorio Ue raccomanda di non utilizzare il prodotto adenovirale di Janssen (Johnson&Johnson) in persone con storia di sindrome da perdita capillare. Una "condizione molto rara e grave - ricordano gli esperti - che provoca perdita di liquidi dai piccoli vasi sanguigni, con conseguente gonfiore principalmente alle braccia e alle gambe, bassa pressione sanguigna, ispessimento del sangue e bassi livelli ematici di albumina".

Come va la pandemia

La Germania ha nuovamente inserito l'intera Spagna nella lista dei paesi a rischio Covid. Sono incluse le amatissime mete dei turisti tedeschi Maiorca e le Canarie. La decisione segue la catalogazione decisa dal centro europeo Ecdc che ha posto la penisola iberica in colore rosso.

In Tunisia si parla di una situazione catastrofica: il ministro della Salute ha spiegato che il sistema sanitario è crollato e nel Paese si stanno allestendo ospedali da campo mentre manca ossigeno. Sei regioni sono state poste in confinamento totale nei giorni scorsi.

 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di oggi venerdì 9 luglio: 1.390 nuovi casi e 25 morti, risale l'indice Rt (ma tanti asintomatici)

Today è in caricamento