Giovedì, 28 Ottobre 2021
I numeri dell'epidemia

Coronavirus, il bollettino di oggi: 3.525 nuovi casi e 50 morti. Calano i ricoveri

Gli aggiornamenti sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di oggi, sabato 25 settembre 2021. Tutti i dati: dai contagi ai morti Covid, passando per le terapie intensive e i bollettini delle regioni

Coronavirus, ecco il bollettino di oggi sabato 25 settembre 2021. Poco più di 3500 nuovi casi, 50 decessi. Gli attualmente positivi sono 102.574 (-982). Si segnalano anche 4.451 guariti.  Il tasso di positività si attesta all’1%.  Sono 83.662.989 le dosi di vaccino somministrate. 44.734.112 persone hanno ricevuto almeno una dose, ovvero l'82,83% della popolazione over 12. Il virus continua la sua lunga frenata, in atto da tempo in Italia. 

I tamponi sono stati 357.491 contro i 277.508 di ieri. In calo i ricoveri: sono 481 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, in calo di 8 rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 26 (ieri erano 35). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 3.497, ovvero 56 meno di ieri.

Secondo l'Istituto superiore di Sanità, si vede l'effetto vaccini, soprattutto tra i giovani. Il report Iss aggiornato al 22 settembre racconta che fronte della crescita dell'incidenza dei casi di Covid rilevata ad inizio luglio in tutte le fasce di età, a partire da inizio agosto si è osservata una "forte diminuzione" dell'incidenza nella fascia 12-19 anni e una diminuzione meno marcata dell'incidenza negli over 20. Per la popolazione con età inferiore ai 12 anni, che non ha accesso alla vaccinazione, l'incidenza ha iniziato a diminuire solo a partire da fine agosto insieme alla riduzione dei casi complessivi.

Coronavirus, il bollettino di sabato 25 settembre 2021

Il bollettino coronavirus di oggi del Ministero della Salute:

  • Casi attuali: 102.574 (-982)
  • Deceduti: 130.653 (+50)
  • Guariti: 4.423.988 (+4.451)
  • Totale casi: 4.657.215 (+3.525)

Il bollettino di oggi in pdf

bollettini-2

Covid, i bollettini da tutte le regioni

In Piemonte 215 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 65 dopo test antigenico), pari allo 0.6% di 36.696 tamponi eseguiti, di cui 31.326 antigenici. Dei 215 nuovi casi, gli asintomatici sono 122 (56,7%). Un decesso di persona positiva al test del Covid-19 (totale 11.755). Il totale dei casi positivi diventa quindi 382.201. I ricoverati in terapia intensiva sono 23 (invariati rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 193 (+12 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 3.606. 

In questo momento sono ricoverati presso l'Istituto nazionale malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma 53 pazienti positivi al tampone per la ricerca Sars-Cov-2, di cui 1 in via di dimissione. Quattordici pazienti sono ricoverati in terapia intensiva. Oggi nel Lazio, su 8.603 tamponi molecolari e 16.236 tamponi antigenici per un totale di 24.839 tamponi, si registrano 306 nuovi casi positivi (-55) in calo rispetto a sabato 18 settembre (-70). Sono 2 i decessi (-4), 396 i ricoverati (+1), 55 le persone in terapia intensiva (+4) e 378 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 1,2%. I casi a Roma città sono a quota 150.

Sono 340, in linea con gli ultimi giorni, i nuovi casi di coronavirus in Emilia-Romagna dove si registrano altri cinque morti con sindrome Covid-19, fra i quali una 62enne del Bolognese e una anziana di 104 anni del Modenese. In lieve aumento, rispetto a ieri, il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva: 48 (+3). Mentre sono in leggero calo quelli negli altri reparti Covid 383 (-9). È quanto emerge dal bollettino quotidiano della Regione. I nuovi casi sono stati rilevati su oltre 37mila tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La situazione dei contagi nelle province vede Parma con 60 nuovi casi, seguita da Reggio Emilia (57) Bologna (51). Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 192 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 395.074. I casi attivi, cioè i malati effettivi, che oggi sono 13.780 (+143 rispetto a ieri).

Nuovi casi in leggera frenata in Veneto rispetto al trend delle ultime settimane. Ieri sono stati 376 i casi di positività scoperti con i tamponi, che portano il totale di infetti dall'inizio dell'epidemia 467.267. Si registra anche una vittima; il numero dei decessi sale così a 11.756. Lo riferisce il bollettino della Regione. Scendono i dati ospedalieri: i malati ricoverati nelle altre mediche sono 253 (-3), mentre quelli nelle terapie intensive 52 (-3). Le persone attualmente positive e in isolamento sono 11.379 (-218). 

In Sardegna si registrano oggi 32 nuovi casi di Covid, sulla base di 1.973 test. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 7.833 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 18 (uno in meno rispetto a ieri) e quelli in area medica 148 (9 in meno). Sono 2.515 le persone in isolamento domiciliare (124 in meno rispetto a ieri). Non si sono registrati decessi.

Sono stati 186 i nuovi casi positivi registrati oggi in Puglia: 65 in provincia di Bari, 28 nella provincia di Barletta, Andria, Trani, 8 in provincia di Brindisi, 29 in provincia di Foggia, 24 in provincia di Lecce, 26 in provincia di Taranto. Inoltre è stato registrato un decesso. Attualmente sono 2.908 le persone positive, 171 sono ricoverate in area non critica e 19 in terapia intensiva. Complessivamente dall'inizio dell'emergenza i casi totali sono 268.048 a fronte di 3.613.017 test eseguiti, 258.364 sono le persone guarite e 6.776 quelle decedute.

290, età media 37 anni, i nuovi casi di Coronavirus in Toscana dove oggi si registrano altri 7 decessi: 4 uomini e 3 donne con un'età media di 82,9 anni. I ricoverati sono 337 (-11 rispetto a ieri), di cui 49 in terapia intensiva (stabili).

In Alto Adige nelle ultime 24 ore hanno effettuato 780 tamponi Pcr e registrato 36 nuovi casi positivi. Inoltre 23 sono i test antigenici positivi degli 8.647 eseguiti ieri. Sono 22 (+4) i pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri e altri 10 vengono seguiti nei reparti di terapia intensiva. Nelle nelle strutture di Colle Isarco e Sarnes 4 persone si trovano in isolamento. Non ci sono stati nuovi decessi, pertanto il numero complessivo dei decessi registrati da inizio pandemia rimane di 1.190.

Sono 342 i nuovi casi di coronavirus emersi ieri in Campania dall'analisi di 18.343 tamponi, 2 i nuovi decessi. Sono 15 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva in Campania, 266 i ricoverati in reparti di degenza.

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 4.100 tamponi molecolari sono stati rilevati 64 nuovi contagi con una percentuale di positività dell'1,56%. Sono inoltre 8.189 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 5 casi (0,06%). Non si registrano decessi; scendono sia le persone ricoverate in terapia intensiva (9) sia i pazienti in altri reparti (45).  I decessi complessivamente ammontano a 3.817, con la seguente suddivisione territoriale: 822 a Trieste, 2.022 a Udine, 679 a Pordenone e 294 a Gorizia. I totalmente guariti sono 108.411, i clinicamente guariti 80, mentre quelli in isolamento calano a 1.075.

In Calabria 133 nuovi casi e 3 decessi.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di oggi: 3.525 nuovi casi e 50 morti. Calano i ricoveri

Today è in caricamento