Coronavirus, il bollettino di oggi sabato 5 settembre 2020: 1.695 nuovi contagi e 16 morti

I nuovi casi, i decessi, i numeri dei ricoveri in terapia intensiva e i tamponi effettuati: gli aggiornamenti del ministero della Salute nel bollettino di oggi, sabato 5 settembre 2020

Coronavirus, il bollettino di oggi sabato 5 settembre 2020

L'epidemia di coronavirus in Italia: il bollettino di oggi, sabato 5 settembre 2020. Lieve calo oggi del numero di nuovi casi di coronavirus in Italia: sono 1.695 contro i 1.733 di ieri, a fronte di oltre 107 mila tamponi eseguiti, per un totale di 276.338 casi dall'inizio dell'epidemia. Sale anche il numero dei morti con Covid-19: 16 rispetto a ieri quando le vittime erano state 11. In totale sono 35.534 i decessi da inizio epidemia. I guariti sono 583.

Sono stabili nelle ultime 24 ore i pazienti in terapia intensiva: 121. In crescita i ricoverati con sintomi (1.620, +13) e le persone in isolamento domiciliare (29.453, +1.181). Incremento anche per gli attualmente positivi (31.194, quasi mille in più). In Lombardia (con 388 casi) e Veneto (con 188) il maggior aumento di positivi rispetto a ieri. Nessun nuovo caso, invece, in Molise e Valle d'Aosta.

Coronavirus, il bollettino di oggi sabato 5 settembre 2020​

  • Attualmente positivi: 31.194
  • Deceduti: 35.534 (+16, +0,05%)
  • Dimessi/Guariti: 209.610 (+583, +0,28%)
  • Ricoverati: 1.741 (+13)
  • Pazienti in Terapia Intensiva: 121 (0)
  • Tamponi: 9.142.401 (+107.658)
  • Totale casi: 276.338 (+1.695, +0,62%)

bollettino-coronavirus-oggi-5-settembre-2020-2

Coronavirus, i dati regione per regione

Ecco i dati divisi per regione: il primo numero riguarda il totale dei casi dall'inizio dell'epidemia, il secondo gli attualmente positivi, mentre il terzo fa riferimento all'incremento avvenuto nelle ultime 24 ore.

  • Lombardia: 101.507 (7.922) (388)
  • Piemonte: 33.200 (1.685) (54)
  • Emilia-Romagna: 32.505 (3.251) (134)
  • Veneto: 23.765 (2.877) (188)
  • Toscana: 12.292 (1.889) (113)
  • Lazio: 11.929 (3.807) (158)
  • Liguria: 11.181 (707) (95)
  • Campania: 7.768 (2.844) (119)
  • Marche: 7.343 (369) (32)
  • Puglia: 5.796 (1.122) (55)
  • P.A. Trento: 5.299 (276) (53)
  • Sicilia: 4.679 (1.343) (114)
  • Friuli Venezia Giulia: 3.903 (445) (49)
  • Abruzzo: 3.865 (483) (13)
  • P.A. Bolzano: 2.996 (218) (23)
  • Sardegna: 2.486 (1.070) (65)
  • Umbria: 1.890 (337) (16)
  • Calabria: 1.596 (325) (19)
  • Valle d'Aosta: 1.249 (34) (0)
  • Basilicata: 555 (115) (7)
  • Molise: 534 (75) (0)

Sono 388 i nuovi casi di coronavirus registrati in Lombardia nelle ultime 24 ore, di cui 65 'debolmente positivi' e 18 a seguito di test sierologico. I tamponi effettuati, si spiega da Regione Lombardia, sono stati 23.409 e il rapporto tra il numero dei nuovi tamponi e i positivi riscontrati è pari all'1,65%. Nelle ultime 24 ore una persona positiva è morta e il totale di morti dall'inizio della pandemia è di 16.877 persone.

Sono 2.486 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale si registrano 65 nuovi casi, 53 da attività di screening e 12 da sospetto diagnostico. Si registra un nuovo decesso a Sassari: la vittima, in arresto cardiaco, è stata testata poco prima del decesso e risultava positiva asintomatica al Covid. Il numero delle vittime sale a 136.

Sono 119 i nuovi casi di coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in Campania dall'analisi di 6.841 tamponi. Dei 119 nuovi casi, 18 sono rientri dalla Sardegna, 11 dall'estero e 21 sono connessi a rientri. Il totale dei casi di positività al coronavirus in Campania dall'inizio dell'emergenza è 7.768, mentre sono 449.451 i tamponi complessivamente esaminati. L'Unità di crisi della Regione Campania comunica che c'è un nuovo decesso legato al coronavirus. Il totale delle persone decedute in Campania dall'inizio dell'emergenza è 448. Sono 5 i nuovi guariti: il totale dei guariti è 4.476, di cui 4.471 completamente guariti e 5 clinicamente guariti.

Le persone attualmente positive al coronavirus in Friuli Venezia Giulia sono 453 (36 più di ieri). Tre pazienti sono in cura in terapia intensiva, mentre 15 sono ricoverati in altri reparti. Non sono stati registrati nuovi decessi (349 in totale). Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute. Oggi sono stati rilevati 49 nuovi contagi; quindi, analizzando i dati complessivi dall'inizio dell'epidemia, le persone risultate positive al virus sono 3.903: 1.494 a Trieste, 1.240 a Udine, 862 a Pordenone e 294 a Gorizia, alle quali si aggiungono 13 persone da fuori regione. I totalmente guariti ammontano a 3.101, i clinicamente guariti sono 8 e le persone in isolamento 427. I deceduti sono 197 a Trieste, 77 a Udine, 68 a Pordenone e 7 a Gorizia.

"In Calabria ad oggi sono stati effettuati 162.336 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.596 (+19 rispetto a ieri), quelle negative sono 160..940". Lo si legge nel bollettino della Regione Calabria, che fa registrare 324 casi attivi e un totale di 98 morti (l'ultimo decesso si era verificato il 29 maggio scorso). "Territorialmente - prosegue - i casi positivi sono così distribuiti: Catanzaro: 6 in reparto; 13 in isolamento domiciliare; 186 guariti; 33 deceduti. Cosenza: 10 in reparto; 57 in isolamento domiciliare; 451 guariti; 34 deceduti. Reggio Calabria: 2 in reparto; 81 in isolamento domiciliare; 296 guariti; 19 deceduti. Crotone: 1 in reparto; 16 in isolamento domiciliare; 116 guariti; 6 deceduti. Vibo Valentia: 6 in isolamento domiciliare; 84 guariti; 5 deceduti. Altra Regione o Stato Estero: 174 (nel totale è compresa anche la persona deceduta al reparto di rianimazione di Cosenza che era residente fuori regione)". Il totale dei casi di Catanzaro, si legge ancora, "comprende soggetti provenienti da altre strutture che nel tempo sono stati dimessi.

"Su quasi 12 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 158 casi, di cui 108 a Roma, e un decesso. Si conferma una prevalenza dei casi di rientro e continuano i link dalla Sardegna". Lo riferisce l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato. "Si rafforza la rete Coronet con la validazione fatta dall'Istituto Spallanzani all'Ircss Santa Lucia, che entra così nella rete per rafforzare la potenzialità e il profilo scientifico", continua l'assessore. Nella Asl Roma 1 "sono 43 i casi nelle ultime 24h e di questi ventuno i casi di rientro, sedici con link dalla Sardegna, due dalla Sicilia, uno dalla Spagna, uno dal Trentino e uno dalla Toscana. Dieci sono contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 2 sono 51 i casi nelle ultime 24h e tra questi quindici i casi di rientro, nove con link dalla Sardegna, uno dalla Romania, uno dalla Spagna, Uno dall'Indonesia, due dal Perù e uno dalla Grecia. Due casi hanno un link ad un cluster famigliare già noto e isolato e sei casi hanno un link ad un cluster dove è in corso l'indagine epidemiologica. Nella Asl Roma 3 sono 14 i casi nelle ultime 24h e tra questi sei i casi di rientro, cinque con link dalla Sardegna e uno dalla Moldavia. Quattro sono contatti di casi già noti e isolati".

Oggi in Puglia si registra un crollo dei nuovi casi positivi al Covid-19 a fronte di un calo contenuto del numero di test rispetto a ieri. Sono 55 su 3163 tamponi mentre ieri i contagi registrati erano stati 117 su 3319 test. E' quanto emerge dal bollettino epidemiologico quotidiano sul coronavirus reso noto dalla Regione, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro. Dei 55 positivi, 32 casi si riferiscono alla provincia di Bari, 5 alla provincia Bat, 8 alla provincia di Foggia, 2 alla provincia di Lecce, 8 alla provincia di Taranto. Sono stati registrati 2 decessi: 1 in provincia di Bari e 1 residente fuori regione mentre ieri non erano stati rilevati morti. In tutto i decessi finora sono 562.

Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 32.505 casi di positività, 134 in più rispetto a ieri, di cui 72 asintomatici individuati nell'ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Il numero di tamponi effettuati supera i 10mila. Prosegue l'attività di controllo e prevenzione: dei 134 nuovi casi, 64 erano già in isolamento al momento dell'esecuzione del tampone e 63 sono stati individuati nell'ambito di focolai già noti. Sono 41 i nuovi contagi collegati a rientri dall'estero, per i quali la Regione ha previsto due tamponi naso-faringei durante l'isolamento fiduciario se in arrivo da Paesi extra Schengen e un tampone se di rientro da Grecia, Spagna, Croazia e Malta. Il numero di casi di rientro da altre regioni è 16. L'età media dei nuovi positivi di oggi è 38 anni.

In Toscana sono 12.292 i casi di positività al coronavirus, 113 in più rispetto a ieri (28 identificati in corso di tracciamento e 85 da attività di screening). I nuovi casi sono lo 0,9% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,4% e raggiungono quota 9.260 (75,3% dei casi totali). I test eseguiti hanno raggiunto quota 576.120, 8.354 in più rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono oggi 1.889, +4% rispetto a ieri. Oggi non si registrano nuovi decessi. Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale - relativi all'andamento dell'epidemia in regione. L'età media dei 113 casi odierni è di 40 anni circa (il 23% ha meno di 26 anni, il 28% tra 26 e 40 anni, il 40% tra 41 e 65 anni, il 9% ha più di 65 anni) e, per quanto riguarda gli stati clinici, il 62% è risultato asintomatico, il 27% pauci-sintomatico, l'8% lieve.

Sono 4.439 i test sierologici eseguiti finora in Abruzzo sul personale scolastico, nell'ambito dello screening nazionale per contenere il contagio da Covid 19. Lo comunica l'assessore regionale alla Salute, Nicoletta Verì, che si dice molto soddisfatta per come sta procedendo l'iniziativa. ''Va precisato che si tratta di dati comunque sottostimati - in quanto non tutti i medici di medicina generale hanno ancora trasmesso i loro report aggiornati alle Asl di competenza - precisa l'assessore - Questo significa che l'adesione degli operatori allo screening è molto elevata e ci permetterà di affrontare con maggiore sicurezza l'avvio del nuovo anno scolastico".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sette nuovi casi di contagio di Covid19, di cui sei lucani, sono stati rilevati in Basilicata su un totale di 664 tamponi. I casi riguardano 5 persone residenti a Salandra, una a Matera, una ad Altamura (Bari) con test effettuato a Matera e in isolamento in Puglia. In tutto sono 4 le persone ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane: una nel reparto di malattie infettive dell'ospedale San Carlo di Potenza mentre all'ospedale Madonna delle Grazie di Matera due pazienti si trovano nel reparto di malattie infettive e un pugliese in quello di terapia intensiva. Nel complesso i casi attuali in Basilicata sono 98 (+7) per i quali la task force fa una distinzione in base alla residenza. Nel bollettino della task force regionale, in cui sono conteggiati solo i casi dei residenti lucani con tampone registrato in Basilicata, sono 49 (+6) gli attuali positivi, di cui tre ricoverati e gli altri in isolamento, di cui uno nel Lazio, mentre sono 28 le persone decedute, con tasso di letalità in Basilicata del 5,2%, e sono 376 i guariti.

Coronavirus, le ultime notizie

Coronavirus, come sarà la seconda ondata (se ci sarà)

Coronavirus al Marymount: i primi studenti finiti in quarantena a Roma

Mascherina mentre si balla e multe: così potrebbero riaprire le discoteche

Coronavirus: scoperto anticorpo alpaca 'scudo' contro Covid

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gf Vip, De Blanck: "Alba Parietti una stronza". Il figlio dà ragione e lei chiama in diretta

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 19 settembre 2020: numeri e quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi giovedì 17 settembre 2020: numeri e quote

  • Polemica a Tale e Quale, Carmen Russo nei panni di Stefania Rotolo ma la figlia non apprezza

  • Il cittadino insospettabile che masturbava ragazzini in cambio di scarpe e spinelli

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento