rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
L'epidemia in Italia

Coronavirus, il bollettino di oggi lunedì 10 gennaio 2022: 101.762 contagi e 227 morti

Gli aggiornamenti sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di oggi lunedì 10 gennaio 2022. I nuovi casi, i decessi e i numeri dei ricoveri e dei vaccinati: aggiornamenti in diretta dalle Regioni

L'epidemia di coronavirus in Italia: il bollettino di oggi, lunedì 10 gennaio 2022. Sono 101.762 i nuovi casi di coronavirus e 227 i morti in 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute sulla situazione del contagio. Dall'inizio dell'emergenza sono state contagiate 7.554.344 persone mentre ne sono morte 139.265. I guariti in totale sono 5.410.482, 56.560 nelle ultime 24 ore.

Ad oggi in Italia ci sono 2.004.597 di persone positive al covid, 60.618 in più di ieri. Sono 612.821 i tamponi processati in 24 ore che fanno rilevare un tasso positività pari al 16,6%, secondo i dati del ministero della Salute sulla situazione del contagio.

Sono 114 gli ingressi in terapia intensiva con coronavirus in 24 ore che portano il totale dei ricoverati a 1.606. Al netto dei dimessi oggi in rianimazione ci sono undici pazienti in più. Aumentano i ricoverati con sintomi che sono 693 in più e portano il totale dei pazienti nei reparti covid a 16.340.

Nel bollettino di ieri, domenica 9 gennaio 2022, sono stati registrati 155mila contagi e 157 morti, dati molto alti, in linea con l'impennata avvenuta a partire dall'inizio anno, con il picco di quasi 220mila nuovi casi raggiunto il giorno dell'Epifania.  

Coronavirus, il bollettino di lunedì 10 gennaio 2022

  • Attualmente positivi: 2.004.597
  • Deceduti: 139.265 (+227)
  • Dimessi/Guariti: 5.410.482 (+56.560)
  • Ricoverati: 17.946 (+704)
  • Ricoverati in terapia intensiva: 1.606 (+11)
  • Tamponi: 148.771.952 (+612.821)
  • Totale casi: 7.554.344 (+101.762, +1,37%)

bollettino-covid-10-gennaio-2022-2

Coronavirus, la mappa dei contagi

Sono 17.581 i nuovi casi positivi al coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Lombardia. Secondo i dati diffusi dalla Regione Lombardia, i tamponi effettuati sono stati 86.367, per un indice di positività del 20,3%. I morti sono stati 61, per un totale di 35.464 dall'inizio della pandemia. I ricoverati negli ospedali della regione sono 2.999 (+112) e quelli in terapia intensiva 246 (+2).

Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 691.118 casi di positività, 14.194 in più rispetto a ieri, su un totale di 38.530 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 36,8%, un valore non indicativo dell'andamento generale visto il numero di tamponi effettuati, che nei giorni festivi è inferiore rispetto agli altri giorni e soprattutto i tamponi molecolari vengono fatti prioritariamente su casi per i quali spesso è atteso il risultato positivo. I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell'Emilia-Romagna sono 151 (+4 rispetto a ieri); l'età media è di 61,5 anni. Sul totale, 112 non sono vaccinati (zero dosi di vaccino ricevute, età media 60,2 anni), il 74,2%, mentre 39 sono vaccinati con ciclo completo (età media 65 anni).

Oggi nel Lazio su 17.603 molecolari e 43.315 antigenici per un totale di 60.918 tamponi, si registrano 9.440 nuovi casi positivi (-3.388), sono 19 i decessi (+17), 1.518 i ricoverati (+72), 197 le terapie intensive (+3) e +2.151 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 15,4%.

In Veneto sono 7.492 i contagi da coronavirus di oggi, secondi i dati covid del bollettino della regione. Registrati altri 24 morti. Gli attuali positivi nella regione sono 190.199. I pazienti covid in ospedale ricoverati in area non critica sono 1.592, mentre le persone in terapia intensiva sono 215.

Sono 5.790 i nuovi contagi da coronavirus oggi 10 gennaio in Toscana, secondo i dati dell'ultimo bollettino covid-19 anticipati sui social dal presidente della regione Eugenio Giani. "I nuovi casi Covid registrati in Toscana sono 5.790 su 30.157 test di cui 15.722 tamponi molecolari e 14.435 test rapidi - scrive - Il tasso dei nuovi positivi è oggi 19,20% (59,6% sulle prime diagnosi). Cala, quindi, il numero dei nuovi casi, che ieri erano stati oltre 12mila ma con oltre il doppio dei test effettuati. In diminuzione anche il tasso dei positivi sul totale dei tamponi: ieri si era attestato al 20,05% (74,5% sulle prime diagnosi)".

Coronavirus, il bollettino di lunedì 10 gennaio 2022(Pdf)

Sono 2.813 i nuovi contagi da coronavirus oggi 10 gennaio in Puglia. Si registrano altri 2 morti. Sono 64.281 le persone attualmente positive, 444 quelle ricoverate in area non critica e 45 in terapia intensiva. Dati complessivi: 356.196 casi totali, 6.341.935 tamponi eseguiti, 284.891 persone guarite e 7.024 persone decedute.

Sono 2.372 (di età compresa tra 1 mese e 95 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall'inizio dell'emergenza a 142.916. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 1 nuovo caso. Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 50417 (+1957 rispetto a ieri), nel totale sono ricompresi anche 40223 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall'inizio dell'emergenza, sui quali sono in corso verifiche). 314 pazienti (+23 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 25 (-2 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 50078 (+2006 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

L'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 8.571 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 7.223 dopo test antigenico), pari al 13,5% di 63.530 tamponi eseguiti, di cui 56.456 antigenici. I ricoverati in terapia intensiva sono 140 (-5 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 1.845 (+121 rispetto a ieri).

In Sardegna si registrano oggi 1.792 ulteriori casi confermati di positività al Covid, sulla base di 3.327 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 10.061 tamponi. Si registrano inoltre 4 decessi: un uomo di 63 anni, residente nella provincia di Oristano; 1 donna di 91 anni, residente nella Città Metropolitana di Cagliari; 1 uomo di 92 anni, residente nella provincia del Sud Sardegna e 1 paziente residente nella provincia di Nuoro. Lo comunica la Regine Sardegna. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 27 (2 in più di ieri). Quelli ricoverati in area medica sono 191 (lo stesso numero di ieri).

Secondo il bollettino sull'emergenza Covid-19 diffusi dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria, sono 1.616 i nuovi contagi registrati (su 10.205 tamponi effettuati), +800 guariti e 5 morti (per un totale di 1.676 decessi). Il bollettino, inoltre, registra +811 attualmente positivi, +4 ricoveri (per un totale di 382) e, infine, terapie intensive stabili (per un totale di 34).

Sono 1.135 i nuovi contagi da coronavirus in Alto Adige, tre i morti. I laboratori dell'Azienda sanitaria nelle ultime 24 ore hanno effettuato 1.552 tamponi Pcr e registrato 175 nuovi casi positivi. Inoltre 960 test antigenici positivi. A livello provinciale ad oggi sono stati effettuati in totale 792.850 tamponi su 279.920 persone. I decessi complessivi (incluse le case di riposo) sono 1.322 (+2). I guariti totali sono 101.332 (+422).

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 3.798 tamponi molecolari sono stati rilevati 667 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 17,56%. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 41 mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti sono 354. Nella giornata odierna si registrano i decessi di 4 persone.

Nessun nuovo decesso e 450 nuovi contagi da Covid-19 in Valle d'Aosta che portano il totale delle persone contagiate dal virus da inizio emergenza a oggi a 20.594. I positivi attuali sono 5149 di cui 5097 in isolamento domiciliare, 46 ricoverati in ospedale, sei in terapia intensiva. il totale delle persone guarite è di 14.954 unità, +175 rispetto a ieri. I casi fino ad oggi testati sono 117.222 mentre i tamponi finora effettuati sono 382.844. I decessi di persone risultate positive al virus da inizio epidemia ad oggi in Valle d'Aosta sono 491.

Coronavirus, i contagi regione per regione

Ecco i dati sui contagi divisi per regione: il primo numero riguarda il totale dei casi dall'inizio dell'epidemia, il secondo gli attualmente positivi, mentre il terzo fa riferimento all'incremento avvenuto nelle ultime 24 ore.

  • Lombardia: 1.554.778 (519.212) (17.581)
  • Veneto: 771.246 (190.199) (7.492)
  • Campania: 702.562 (164.928) (13.107)
  • Emilia-Romagna: 691.118 (212.099) (14.194)
  • Lazio: 620.145 (171.761) (9.440)
  • Piemonte: 605.597 (144.421) (8.571)
  • Toscana: 504.726 (173.897) (5.790)
  • Sicilia: 457.153 (118.640) (7.803)
  • Puglia: 356.196 (64.281) (2.813)
  • Liguria: 184.696 (16.563) (2.204)
  • Friuli Venezia Giulia: 183.155 (34.879) (1.601)
  • Marche: 161.283 (10.888) (879)
  • Abruzzo: 142.916 (50.417) (2.372)
  • Calabria: 128.900 (28.524) (1.616)
  • Umbria: 114.089 (33.855) (1.063)
  • P.A. Bolzano: 112.230 (11.732) (1.135)
  • Sardegna: 99.264 (16.684) (1.792)
  • P.A. Trento: 79.910 (21.122) (1.164)
  • Basilicata: 43.595 (10.654) (302)
  • Valle d'Aosta: 20.594 (5.149) (450)
  • Molise: 20.191 (4.692) (393)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di oggi lunedì 10 gennaio 2022: 101.762 contagi e 227 morti

Today è in caricamento