rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
I numeri del contagio

Il bollettino coronavirus di oggi sabato 15 gennaio 2022: 308 morti e 180.426 nuovi casi Covid

Gli aggiornamenti sull'emergenza Coronavirus in Italia nel report del ministero della Salute di oggi, sabato 15 gennaio 2022. I nuovi casi, i decessi e i numeri dei ricoveri e dei vaccinati: aggiornamenti in diretta dalle Regioni

Il bollettino coronavirus di oggi, sabato 15 gennaio 2022 registra oggi 180.426 nuovi casi e 308 decessi di pazienti covid. Salgono di 351 i posti letto occupati in ospedale mentre con 141 nuovi ingressi sono 1.677 i pazienti covid che lottano tra la vita e la morte in terapia intensiva. Ieri erano stati registrati 186.253 nuovi casi e 360 decessi. Attualmente sono 2.470.847 gli italiani positivi al covid (+72.019) e chiusi in casa dopo il contagio.  

Coronavirus, il bollettino di sabato 15 gennaio 2022

  • Nuovi casi: 180.426 (ieri 186.253)
  • Attualmente positivi: 2.470.847 (ieri 2.398.828)
  • Deceduti: 308 (ieri 360)
  • Totale deceduti dopo test positivo: 140.856 (ieri 140.548)
  • Ricoverati:  18.370 +351 (ieri +371, totale 18.019)
  • Ricoverati in terapia intensiva: 1.677, -2, nuovi 141 (ieri +11, totale 1.679, nuovi 136) 
  • Tamponi: 1.217.830 (ieri 1.132.309) 

bollettino coronavirus oggi 15 gennaio 2022-2

Coronavirus, la mappa dei contagi 

Sono 440 i casi di Covid-19 emersi in Valle d'Aosta nelle ultime 24 ore a fronte di 1.555 tamponi effettuati. Per la prima volta dal 27 dicembre scorso il numero dei nuovi contagiati è superato da quelli dei guariti, che toccano quota 505. Si registra un decesso, che porta il totale delle vittime dall'inizio della pandemia a 495. Sale a otto il numero di persone ricoverate in terapie intensiva (nel bollettino precedente erano sei), valore che, in caso di ulteriore aumento, rischierebbe di portare la regione alpina in zona rossa. Aumenta anche il numero di ricoverati nei reparti ordinari, toccando quota 67 (ieri erano 63). Il numero degli attuali positivi scende a 5.853.

I nuovi contagi da Covid in Veneto nelle ultime 24 ore sono 19.539, mentre sono 15 le vittime. Secondo il report della Regione Veneto, oggi trasmesso in versione ridotta per motivi tecnici, dall'inizio della pandemia il totale dei contagi è pari a 868.413 quello dei deceduti 12.704. Nei reparti medici sono ricoverati 1.753 pazienti Covid (+26), nelle terapie intensive 205 (-3)

Sono 2.694 i nuovi casi di Covid riscontrati nelle ultime 24 ore in Alto Adige. I laboratori dell'Azienda sanitaria altoatesina hanno effettuato 2.738 tamponi Pcr e registrato 415 nuovi casi positivi. Inoltre 2.279 test antigenici sono risultati positivi. Ieri ne sono stati eseguiti 13.750. Sono 88 i pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri, altri 58 si trovano nelle strutture private convenzionate e altri 18 pazienti Covid sono ricoverati in reparti di terapia intensiva. A Colle Isarco sono 71 i pazienti Covid-19 in isolamento.

Torna a scendere sotto i 20.000 casi il conteggio giornaliero dei contagi in Emilia-Romagna. Aumentano ancora invece i ricoveri. Oggi sono 17.775 i casi in più rispetto a ieri a livello regionale (in calo del 12,7%), su un totale di 78.112 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore (di cui 34.146 molecolari e 43.966 rapidi), per un tasso di positività del 22,7%. L'età media dei nuovi positivi di oggi è 36,9 anni. I pazienti ricoverati nelle terapie intensive dell'Emilia-Romagna sono ad oggi 152, quattro in più rispetto a ieri, con un'età media di 62 anni (+2,7%). Di questi, 97 non sono vaccinati (cioè il 63,8% con un'età media di 60,9 anni), mentre 55 sono vaccinati con ciclo completo (età media 64,1 anni). Negli altri reparti Covid, invece, i pazienti sono 2.334 ossia 22 in più rispetto a ieri (+1%), con un'età media di 68,9 anni. Oggi si registrano anche 27 decessi: due in provincia di Piacenza, quattro in provincia di Parma (tra cui un 57enne), due in provincia di Reggio Emilia, sei in provincia di Bologna, sette in provincia di Ferrara, tre a Ravenna e tre in provincia di Forlì-Cesena (tra cui una 59enne).

Altro picco di casi di positività al coronavirus nelle Marche dovuto però anche al nuovo metodo di conteggio dopo il via libera alla diagnostica con il solo test antigenico rapido senza conferma di un tampone molecolare: i contagi registrati in un giorno sono 5.766 con l'incidenza a 1.257,42. Sono dati in 'assestamento' non completamente indicativi in quanto comprendono ancora parte dell'arretrato di contagi dei giorni scorsi, da considerare con il nuovo sistema. Un ricovero in meno rispetto a ieri e ora il totale è di 328. Sono però aumentati i pazienti in terapia intensiva (+7; 65 pazienti) a fronte di una diminuzione in Semintensiva (-3; 65) e in reparti non intensivi (-5; 198). I reparti di Terapia intensiva sono saturi di pazienti al 25,4% mentre in Area medica (in tutto 263 degenti; 26%). Tre i decessi correlati al Covid e il totale arriva a 3.310: nell'ultima giornata sono deceduti un 66enne di San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno), una 74enne di Falconara Marittima (Ancona) e una 93enne di Monte Vidon Corrado (Fermo); le vittime erano alle prese anche con patologie pregresse.

In Toscana sono 11.761 i nuovi casi Covid (4.866 confermati con tampone molecolare e 6.895 da test rapido antigenico), che portano il totale a 571.128 dall'inizio dell'emergenza sanitaria da Coronavirus. I nuovi casi sono il 2,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono del 5,1% e raggiungono quota 384.309 (67,3% dei casi totali). Gli attualmente positivi sono oggi 179.001, -3,7% rispetto a ieri. I ricoverati sono 1.349 (34 in più rispetto a ieri), di cui 123 in terapia intensiva (3 in meno). Oggi si registrano 19 nuovi decessi:

Venti ricoveri ordinari per Covid in più in Umbria nelle ultime 24 ore, con i posti nelle terapie intensive che restano però stabili a 12. Altre tre vittime, picco di guariti e notevole calo della curva degli attualmente positivi: è quanto emerge dai dati giornalieri della Regione sull'andamento della pandemia, aggiornati a sabato 15 gennaio. Le persone ricoverate sono oggi 236, mentre i morti salgono a un totale di 1.557. I guariti registrati nell'ultimo giorno sono 5.692, più 6,5 per cento. I nuovi casi di positività emersi sono 1.958. Gli attualmente positivi scendono dell'11 per cento e sono 31.182.

Dei 12.096 nuovi casi positivi al Covid rilevati oggi nel Lazio 6.200 sono a Roma città, 15 i decessi (-10), 1.734 i ricoverati (+59), 204 le terapie intensive (stabili) e 5.120 i guariti.

Sono 19.788 i nuovi positivi al Covid in Campania: di questi contagi 11.789 sono risultati positivi da test antigenico mentre 7.999 da test molecolare. In totale in Campania sono 107.168 i tamponi molecolari effettuati, di cui antigenici 64.474 e molecolari 42.694. Sono 9 i deceduti nelle ultime 48 ore (3 deceduti in precedenza ma registrati ieri). Quanto al report sui posti letto su base regionale. Posti letto di terapia intensiva disponibili: 699; posti letto di terapia intensiva occupati: 88; posti letto di degenza disponibili: 3.160; posti letto di degenza occupati: 1.246

Sono 9.718 i nuovi casi casi di coronavirus rilevati in Puglia su 76.689 test giornalieri registrati, con una incidenza del 12,6% di positivi sui test. Le vittime sono state 12. La provincia più colpita è quella di Bari con 3161 casi, seguita da Lecce con 1.701, Foggia con 1.396, Taranto con 1.292 e Bat con 1.123. Nel Brindisino i casi sono 917, i residenti fuori regione 64 e altri 64 di una provincia non definita. Le persone attualmente positive sono 103.590, e di queste 559 sono ricoverate in area non critica e 55 in terapia intensiva.

In Basilicata 611 dei 1.951 dei tamponi molecolari esaminati ieri sono risultati positivi al covid-19. Lo ha reso noto la task force lucana, segnalando anche tre decessi e 274 guarigioni. Le persone ricoverate con il covid-19 negli ospedali lucani sono 89 (quattro più di ieri), delle quali due (una più di ieri) in terapia intensiva, al San Carlo di Potenza.

Sono 2.723 i nuovi contagiati in Calabria su 13.413 tamponi eseguiti. In Calabria finora sono stati effettuati 1.845.869 tamponi, finora le persone risultate positive al coronavirus sono 142.960 (ieri erano 140.237). Lo rende noto la Regione nel bollettino quotidiano dei dati relativi al Covid: rispetto a ieri scende il rapporto tra tamponi fatti e tamponi positivi (dal 29,50% al 20,30%). Dall'inizio dell'emergenza i decessi sono 1.716 (+8 rispetto a ieri), i guariti sono 105.036 (+1.183 rispetto a ieri), attualmente i ricoveri sono 453 di cui 418 in area medica (+3 rispetto a ieri) e 35 in terapia intensiva (+4 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi sono 36.208 (+1.532).

Le regioni che cambiano colore e le nuove regole da lunedì in zona gialla e arancione 

regioni zona arancione-3

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bollettino coronavirus di oggi sabato 15 gennaio 2022: 308 morti e 180.426 nuovi casi Covid

Today è in caricamento