rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Tutti i numeri

Il bollettino Covid di oggi 21 gennaio 2022: 179.106 nuovi casi e 373 vittime

Gli aggiornamenti sull'emergenza Coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di oggi, venerdì 21 gennaio 2022. I nuovi casi, i decessi e i numeri dei ricoveri e dei vaccinati: aggiornamenti in diretta dai singoli territori

Coronavirus, il bollettino di oggi venerdì 21 gennaio 2022. In Italia nelle ultime 24 ore sono stati accertati 179.106 nuovi casi di Covid e 373 decessi. Gli attuali positivi nel nostro Paese arrivano a quota 2.695.703, con un incremento di 13.689 unità. I dati sono diffusi come di consueto dal ministero della Salute  Sono stati processati 1.117.553 tamponi. Tasso di positività che scende dal 17 di eri al 16,02%.

Aumentano sensibilmente gli ingressi in terapia intensiva con 9 i letti occupati in più rispetto a ieri, ma diminuiscono i ricoveri nei reparti ordinari -174. Dall'inizio della pandemia i casi totali sono 9.603.856 mentre i morti sono 142.963.

Intanto il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha ufficializzato che Puglia e Sardegna passano in fascia gialla, mentre Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Piemonte e Sicilia raggiungono la Valle d'Aosta in arancione.

Le regioni in zona arancione da lunedì

E arriva la nuova stretta per i non vaccinati. Il nuovo Dpcm firmato dal premier Mario Draghi definisce l'elenco delle attività essenziali alle quali si potrà accedere dal 1° febbraio senza green pass: per chi ne è sprovvisto non sarà possibile andare neppure all'ufficio postale a ritirare la pensione. Così come non si si potrà andare dal tabaccaio. 

Nuovo Dpcm, niente pensione né tabaccaio senza Green Pass 

21 gennaio report ministero-2

Coronavirus, il bollettino di venerdì 21 gennaio 2022

  • Attualmente positivi: 2.695.703 + 13.662 in 24 ore (ieri 2.682.041) 
  • Deceduti: 142.96 + 373 in 24 ore (ieri 142.590 complessivi)
  • Dimessi/guariti: 6.765.190 + 171.565 nelle 24 ore (ieri 6.593.625)
  • Ricoverati con sintomi nei reparti ordinari: 19.485 (ieri 19.659)
  • Ricoverati in terapia intensiva:1.707 con 148 nuovi ingressi (ieri 1698)
  • Totale pazienti ospedalizzati: 21.192 (ieri 21.357)
  • Tamponi: totali eseguiti da inizio pandemia161.229.552  (ieri 160.111.999)

Coronavirus, la mappa dei contagi

Sono 6.197 i nuovi positivi al Coronavirus in Liguria su un totale di 5.476 tamponi molecolari e 26.493 tamponi antigenici rapidi processati. Lo comunica la Regione nel consueto bollettino. Aumentano gli ospedalizzati, in totale 782 (16 in più) con 42 pazienti in terapia intensiva di cui 28 non vaccinati e 14 vaccinati. 

E' di 32.677 il numero di nuovi casi di Covid registrati in Lombardia, con un tasso di positivià' in calo al 16,1% (ieri 21,99%). Aumentano i ricoverati in terapia intensiva (+5, 276) e diminuiscono nei reparti (-216, 3.503). Sono 121 i decessi.

L'Unità di crisi della Regione Piemonte comunica 14.675 nuovi casi di persone risultate positive al Covid, pari al 14,3% dei 102.531 tamponi eseguiti. Gli asintomatici sono 12.419 (84,6%). In calo rispetto ai giorni scorsi i nuovi decessi, 25, uno dei quali di oggi, i nuovi guariti sono 14.536. Lieve calo dei pazienti ricoverati: sono 142 in terapia intensiva (-1), 2.053 nei reparti ordinari (-3). Le persone in isolamento superano quota 170 mila (sono 170.290), gli attualmente positivi sono 172.485. 

In Emilia Romagna si registrano 29 decessi e 20.654 positivi in più rispetto a ieri, su un totale di 79.424 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 30.891 molecolari e 48.533 test antigenici rapidi

In Sicilia sono 7.418 i nuovi casi Covid e 26 i decessi che fanno salire i positivi totali a 558.813 e le vittime a 8.113. Gli attuali positivi sono 202.439, +5.422; i guariti 348.261, +1.970. Il maggior numero dei nuovi casi in provincia di Palermo, 1.971.

In Calabria sono 2.212 i nuovi contagi registrati (su 13.085 tamponi effettuati), +1.114 guariti e 9 morti (per un totale di 1.775 decessi). Il bollettino, inoltre, registra +1.089 attualmente positivi, +5 ricoveri (per un totale di 440) e, infine, -1 terapie intensive (per un totale di 34). 

 In Campania, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 13.682 positivi al Coronavirus (9.373 al test antigenico e 4.309 al tampone molecolare), dati che tengono conto dell'aggiornamento sulle misure di quarantena e isolamento del ministero della Salute. Sono 21 i decessi.

Sono 444 i nuovi contagi da Coronavirus nelle ultime 24 ore in Valle d'Aosta secondo il bollettino di oggi, con i dati della Regione. Oggi non si registrano morti. I positivi attuali sono 5.985 di cui 5.903 in isolamento domiciliare, 76 ricoverati in ospedale, 6 in terapia intensiva. Da inizio pandemia i morti sono stati 499 nella Regione.

Sono 2.889 i nuovi casi Covid registrati nelle ultime 24 ore in Alto Adige di cui 348 casi positivi da tampone molecolare e 2.541 test antigenici positivi. Lo comunica l'Azienda Sanitaria della Provincia autonoma di Bolzano: un decesso, una donna ultraottantenne, è stato comunicato per lo stesso arco temporale, dato che porta il totale a 1.337. Sono 107 i ricoveri in reparto, 63 quelli in strutture private convenzionate, 72 nelle strutture di Colle Isarco e 17 in terapia intensiva. Al momento sono 33.784 le persone in isolamento domiciliare e 2.406 i guariti.  

Sono 256.900 le persone attualmente positive al Covid nel Lazio, di cui 1.946 ricoverati, 207 in terapia intensiva e 254.747 in isolamento domiciliare. I casi accertati nelle ultime 24 ore sono stati 15.314 e 26 i decessi.   

Nelle ultime 24 ore sono stati individuati nelle Marche 5.853 casi di Covid, 622 dei quali sintomatici, con 15.406 tamponi processati nel percorso diagnostico. Il tasso di positività è al 38% (ieri era al 41,8% con 6.905 casi).

In Sardegna si registrano oggi 1.610 ulteriori casi confermati di positività al Covid, sulla base di 4.524 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 23578 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 30 ( lo stesso numero di ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 269 ( 4 in più di ieri ). 22161 sono i casi di isolamento domiciliare (276 in più di ieri). Si registrano 8 decessi.

Oggi in Puglia sono stati registrati 72.066 test Covid e 8.423 nuovi casi. Inoltre sono stati registrati 12 decessi. Attualmente sono 133.218 le persone positive, 712 sono ricoverate in area non critica e 67 in terapia intensiva. Complessivamente dall'inizio dell'emergenza i casi totali sono 520.516 a fronte di 7.151.307 test eseguiti, 380.195 sono le persone guarite e 7.103 quelle decedute.

Sono 3.748 (di età compresa tra 2 mesi e 102 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall'inizio dell'emergenza - al netto dei riallineamenti - a 184596. Dei positivi odierni, 2.371 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 12 nuovi casi.

Sono 2.375 i nuovi casi Covid in Trentino, individuati dai 13.391 tamponi (956 molecolari e 12.435 test rapidi) effettuati nelle ultime 24 ore. In ospedale vi sono 167 pazienti, di cui 23 in terapia intensiva. Non si registrano decessi. Lo ha riferito, in conferenza stampa, l'assessore alla Sanità della Provincia di Trento, Stefania Segnana. " 

Oggi in Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati complessivamente 4.712 nuovi contagi: 1.324 su 11.094 tamponi molecolari, con una percentuale di positività dell'11,9 % e 3.388 su 18.158 test rapidi antigenici realizzati (18,6%). Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 40 di cui 34 non vaccinate e i pazienti ospedalizzati in altri reparti scendono a 426. Lo ha comunicato il viceptresidente della Regione con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. 

Sette nuovi morti, positivi e ricoveri in lieve calo. È questo l'andamento della pandemia in Umbria, in linea con la tendenza registrata negli ultimi giorni, in base ai dati giornalieri resi noti dalla regione. Nelle ultime ventiquattro ore sono stati rilevati 2.211 nuovi positivi, su un totale di oltre 16 test analizzati, con un tasso di positività al 13,7%, in lieve aumento rispetto a ieri (12,8%). Sono 2.554 i guariti, per cui il numero degli attualmente continua una lenta discesa, diminuendo di 350 unità, raggiungendo quota 25.599. Sul fronte ospedalizzazioni, sono al momento 208 le persone ricoverate per Covid negli ospedali umbri, cinque in meno rispetto a ieri. Di questi, 12 si trovano in terapia intensiva, due in più. Con le vittime registrate ieri, sale a 1.584 il totale dei morti da inizio pandemia

Sono trentaquattro - quindici donne e diciannove uomini con un'età media di 82,7 anni - le persone decedute per Covid nelle ultime 24 ore in Toscana, con il totale dei decessi che sale a 7.983.I casi complessivi di positività in regione sono 641.153. L'età media dei 13.029 nuovi positivi odierni è di 34 anni circa (31% ha meno di 20 anni, 24% tra 20 e 39 anni, 31% tra 40 e 59 anni, 11% tra 60 e 79 anni, 3% ha 80 anni o più). I guariti, che oggi sono 12.598 in più rispetto a ieri, raggiungono quota 452.782 (70,6% dei casi totali).Gli attualmente positivi sono oggi 180.388, +0,2% rispetto a ieri. I ricoverati sono 1.465 (11 in più rispetto a ieri), di cui 125 in terapia intensiva (1 in più).Complessivamente, 178.923 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (386 in più rispetto a ieri, più 0,2%).Sono 45.941 (5.098 in più rispetto a ieri, più 12,5%) le persone, anch'esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiati.

In Veneto i nuovi positivi al Covid accerati nelle ultime 24 ore sono 19.117. Sono invece  279.257 le persone in isolamento perché in contatto con contagiati.  Si allenta la pressione negli ospedali: 1.765 i ricoverati in area non critica (-41), 203 in terapia intensiva (-1). 

Sono 1.397 i nuovi casi di contagio registrati ieri in Basilicata a fronte di 6.910 tamponi (molecolari ed antigenici) per la ricerca di contagio da Covid. Lo comunica la task force della Regione Basilicata.Nella stessa giornata si sono registrate 908 guarigioni e un decesso. In totale sono 93 le persone ricoverate: 51 nell’ospedale San Carlo di Potenza, di cui 2 in terapia intensiva, e 42 nell’ospedale Madonna delle Grazie di Matera, di cui 1 in terapia intensiva.

Allegati

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bollettino Covid di oggi 21 gennaio 2022: 179.106 nuovi casi e 373 vittime

Today è in caricamento