rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Tutti i numeri

Il bollettino Covid di oggi 25 febbraio 2022: 40.948 nuovi contagi e 193 morti

Gli aggiornamenti sull'emergenza Coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di oggi, venerdì 25 febbraio 2022. I nuovi casi, i decessi e i numeri dei ricoveri e dei vaccinati: aggiornamenti in diretta dalle Regioni

Coronavirus, il bollettino di oggi venerdì 25 febbraio 2022. Sono 40.948 i nuovi contagi accertati in Italia nelle ultime 24 ore (ieri poco più di 46mila), 193 i decessi. Ci sono anche 65.180 guariti. Il numero degli attuali positivi scende di 23.304 unità, arrivando a 1.175.924. Sono 12.693.320 gli italiani contagiati dal Covid dall'inizio della pandemia. I dati sono resi noti dal ministero della Salute nel consueto report che monitora l'andamento della pandemia. Sono stati processati 440.115 tamponi, la positività è quindi al 9,3%.

Sempre meno i pazienti in ospedale con 419 posti letto occupati in meno nei reparti ordinari. Le aree di terapia intensiva registrano un calo di 40 ricoverati (e 58 nuovi ingressi). Restano in isolamento domiciliare 1,16 milioni di pazienti.

La regione con il maggior numero di casi odierni è il Lazio con 5.029 contagi, seguita da Lombardia (+4.599), Veneto (+3.578), Campania (+3.536) e Sicilia (+3.480). 

Nelle ultime settimane i dati sono stati confortanti - nel periodo tra il 2 e il 15 febbraio 2022, risultano in calo sia l'Rt sia l'incidenza - e il Paese si avvia al progressivo abbandono delle restrizioni. Allo stesso tempo si moltiplicano gli inviti alla cautela. L'ultimo in ordine di tempo arriva dall'Alta scuola di economia e management dei sistemi sanitari dell'Università Cattolica (Altems): "I dati mostrano un calo dell'incidenza continuo nel tempo da settimane ma è il ritmo di questo calo che sta rallentando". Oltretutto la situazione non è omogenea sul tutto il territorio

Alla luce dei dati della cabina di regia, Campania, Lombardia, Veneto e Provincia autonoma di Bolzano passano in area bianca. Il Friuli Venezia Giulia passa in area gialla. 

Coronavirus, il bollettino di oggi venerdì 25 febbraio 2022

  • Nuovi casi: 40.948 (ieri 46.169);
  • Tamponi (antigenici e molecolari): 440.115 (ieri 484.530);
  • Decessi: 193 (ieri 249);
  • Ricoverati con sintomi: -419 totale 11.706 (ieri 12.125);
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: -40 totale 799 (ieri  839);
  • Ingressi del giorno in terapia intensiva: 58 (ieri 56);
  • Attualmente positivi: -23.304 totale 1.175.924 (ieri 1.199.228);
  • Dimessi/Guariti: 65.180 (ieri 69.439);
  • Totale casi: 12.693.320 (ieri 12.651.251);
  • Totale decessi: 154.206 (ieri 154.013).

report 25 febbraio-2

Coronavirus: i dati regione per regione

L'Unità di crisi della regione Campania informa che i positivi del giorno sono 3.536 di cui positivi all'antigenico 2.706 e al molecolare 830. I test sono 35.540 di cui antigenici 22.331 e Molecolari 13.209. Otto i decessi nelle ultime 48 ore; 1 deceduti in precedenza ma registrato ieri. 

Sono 1137 i nuovi casi di Covid in Liguria a fronte di circa 12mila tamponi tra molecolari e antigenici rapidi registrati. Nel bollettino quotidiano regionale aggiornato anche il dato sull'andamento della pandemia negli ospedali del territorio dove ad oggi sono 393 i pazienti ricoverati, 26 meno di ieri, di cui 24 in terapia intensiva. 7 i decessi registrati, i vaccini somministrati nelle ultime 24 ore ammontano a 3903.

Sono 3480 i nuovi casi di Covid registrati a fronte di 31.070 tamponi processati in Sicilia. Il giorno precedente i nuovi positivi erano 4.776. Il tasso di positività scende al 11,2% ieri era al 11,6%. Gli attuali positivi sono 231.164 con un incremento di 390 casi. I guariti sono 4.134 mentre le vittime sono 16 e portano il totale dei decessi a 9.395. Sul fronte ospedaliero sono 1.186 ricoverati, con 13 casi in meno rispetto a ieri; in terapia intensiva sono 74, con cinque casi in più rispetto a ieri.

A fronte di 63.428 tamponi effettuati sono 4.599 i nuovi positivi al Covid in Lombardia nelle ultime 24 ore, per un tasso di positività del 7,2%. Continua il calo dei pazienti ricoverati sia nei reparti ordinari (-9 per un totale di 1.187) sia in terapia intensiva (-7 per un totale di 103). Sono 50 le persone decedute per un totale di 38.518 morti dall'inizio della pandemia.  

Oggi in Calabria si sono registrati 1.472 contagi a fronte di 10.182 tamponi esaminati, la percentuale di positività è stata del 16,28%. Rispetto a ieri il numero delle persone risultate positive è salito a 211.668, al momento in cura presso le strutture ospedaliere e in isolamento controllato vi sono 46.521 persone. Sono 317 (0,68% degli attuali casi attivi) i pazienti ricoverati in ospedale di questi 22 in terapia intensiva.

In Emilia-Romagna si registrano 2.857 nuovi casi su 20.363 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive sono 85 (-10 rispetto a ieri), età media 64 anni. Sul totale, 42 non sono vaccinati. Negli altri reparti Covid ci sono 1.488 pazienti (-76 rispetto a ieri). Ancora 18 i decessi registrati oggi, tra cui anche un 52enne nel Ferrarese e un 54enne nel Bolognese. In totale da inizio pandemia i morti in regione sono stati 15.856.

L'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 1.948 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, pari al 4,7% di 41.412 tamponi eseguiti, di cui 35.992 antigenici. Il totale dei casi positivi diventa 977.816. I ricoverati in terapia intensiva sono 39 (-4 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 1.016 (-56 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 46.901. I tamponi diagnostici finora processati sono 15.556.433 (+41.412rispetto a ieri). Sono 12, nessuno oggi, i decessi di persone con diagnosi di Covid-19 comunicati.

Sono 156.379 le persone attualmente positive a Covid nel Lazio, di cui 1.494 ricoverati, 134 in terapia intensiva e 154.751 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono 897.211 e i morti 10.384 su un totale di 1.063.974 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio. 

In Sardegna si registrano oggi 1223 ulteriori casi confermati di positività al Covid (di cui 949 diagnosticati da antigenico). Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 9748 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 28 (+2). I pazienti ricoverati in area medica sono 346 (-2). 32444 sono i casi di isolamento domiciliare (-1014). Si registrano 8 decessi.

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 11.765 test e tamponi sono state riscontrate 687 positività al Covid 19, pari al 5,83%. Nel dettaglio, su 5.599 tamponi molecolari sono stati rilevati 264 nuovi contagi (4,72%); su 6.166 test rapidi antigenici 423 casi (6,86%). Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 15 (-1), mentre i pazienti in altri reparti sono 250 (-21). Lo ha comunicato il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi.

In Valle d'Aosta nelle ultime 24 ore sono stati rilevati 42 nuovi casi positivi al Covid-19 e c'è stato un decesso. Le guarigioni sono state 62. Il numero di attuali contagiati è sceso a 1.403, di cui 35 ricoverati all'ospedale (quattro in terapia intensiva). Dall'inizio della pandemia le vittime sono 519. E' quanto si legge nel bollettino sull'emergenza Covid emesso dalla Regione in base ai dati dell'Usl.  

Sono 1.293 i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall'inizio dell'emergenza - al netto dei riallineamenti - a 260997. Dei positivi odierni, 697 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 2 nuovi casi (si tratta di un 79enne della provincia di Teramo e di una 58enne della provincia di Chieti) e sale a 2947. Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 70162.

Oggi in Puglia si registrano 3.437 nuovi contagi da Covid-19 su 28.234 test giornalieri eseguiti (12,1% positività). Sono 7 le persone decedute.

Sono 3.578 i nuovi contagi Covid in Veneto nelle ultime 24 ore. Dodici i decessi, per un totale di 13.802. I positivi sono 60.654, -2.938 nell'ultima giornata. Quanto alle vaccinazioni, 270 le prime dosi e 1.404 i richiami. Ha completato il ciclo l'88,2% della popolazione over 12, mentre l'89,2% ha ricevuto una dose; il 69,9% il booster.

Prosegue la lenta discesa dell'incidenza di casi da Coronavirus ogni 100mila abitanti nelle Marche: nell'ultima giornata 1.578 positivi e incidenza che passa da 740,37 a 720,79. Ancora vicina al 40% (39,2%) la percentuale di casi tra i tamponi del percorso diagnosi (4.032) che sommati a quelli nel percorso guariti (2.026) danno il totale dei testi eseguiti in 24ore (6.058).  

In Alto Adige i nuovi contagi sono 476. Netto calo delle ospedalizzazioni: sono 76 i pazienti Covid ricoverati nei normali reparti (erano 85 ieri), mentre resta stabile a 3 il dato sull'occupazione delle terapie intensive. Nelle ultime 24 ore anche 788 guariti. Le persone in quarantena o isolamento domiciliare sono 7.698. Nessun nuova vittima.

In Umbria nelle ultime 24 ore non ci sono state vittime per il Covid, ma sono stati accertati 876 nuovi positivi. I tamponi analizzati sono stati 1.780 e 6.056 i test antigenici, per un tasso di positività in risalita all'11,1 per cento.

In Toscana sono 2.587 i nuovi casi Covid (1.026 confermati con tampone molecolare e 1.561 da test rapido antigenico), che portano il totale a 850.569 dall'inizio dell'emergenza sanitaria da Coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,6% e raggiungono quota 805.076 (94,7% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 7.609 tamponi molecolari e 18.471 tamponi antigenici rapidi, di questi il 9,9% è risultato positivo. Sono invece 5.028 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 51,5% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 36.544, -5,2% rispetto a ieri. I ricoverati sono 922 (41 in meno rispetto a ieri), di cui 65 in terapia intensiva (4 in meno).

In Basilicata sono 501 i nuovi casi Covid, su un totale di 3.251 tamponi (molecolari e antigenici), e non si registrano decessi per il virus. Sono i dati del bollettino regionale della task force riferito alle ultime 24 ore. Sono state registrate 613 guarigioni. I ricoverati per Covid-19 sono 117 (+4) di cui 2 in terapia intensiva. Finora 466.973 lucani hanno ricevuto la prima dose del vaccino (84,4 per cento della popolazione che ammonta a 553.254 residenti), 435.817 hanno ricevuto la seconda (78,8 per cento) e 335.688 sono le terze dosi (60,7 per cento), per un totale di 1.238.478 somministrazioni effettuate.   

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bollettino Covid di oggi 25 febbraio 2022: 40.948 nuovi contagi e 193 morti

Today è in caricamento