rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
L'epidemia in Italia

Coronavirus, il bollettino di mercoledì 29 dicembre 2021: 98mila contagi e 148 morti, tasso di positività al 9,5%

Gli aggiornamenti sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di oggi, mercoledì 29 dicembre 2021. Tutti i dati: dai contagi ai decessi passando per le terapie intensive e i bollettini delle singole regioni

L'epidemia di coronavirus in Italia: il bollettino di oggi, mercoledì 29 dicembre 2021. Sono 98.020 i nuovi casi di coronavirus e 148 i morti in 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute sulla situazione del contagio.

In crescita anche il tasso di positività, al 9,5% con 1.029.429 tamponi. Aumentano i ricoverati con sintomi: 10.578 (+489 da ieri), come crescono le terapie intensive, 1.185 (+40 da ieri), con 126 ingressi giornalieri.

Coronavirus, il bollettino di mercoledì 29 dicembre 2021

  • Attualmente positivi: 674.865
  • Deceduti: 137.091 (+148)
  • Dimessi/Guariti: 5.042.472 (+21.871)
  • Ricoverati: 11.763 (+529)
  • Ricoverati in terapia intensiva: 1.185 (+40)
  • Tamponi: 137.763.229 (+1.029.429)
  • Totale casi: 5.854.428 (+98.030, +1,7%)

bollettino-covid-oggi-mercoledi-29-dicembre-2021-2

Coronavirus, la mappa dei contagi

Sono 32.696 i nuovi casi positivi registrati nelle ultime 24 ore in Lombardia. I tamponi effettuati sono stati 209.685, con un tasso di positività del 15,5%, secondo i dati della Regione Lombardia. I morti sono stati 28, per un totale di 35.008 dall'inizio della pandemia. I ricoverati negli ospedali della regione sono 1.831, in aumento di 133 unità, e quelli in terapia intensiva 191, in calo di due.

La Campania registra per il secondo giorno consecutivo il record dei contagi da Covid-19 dall'inizio della pandemia. Nel bollettino odierno diffuso dall'unità di crisi della Regione Campania, e relativo ai test eseguiti ieri, sono emersi 9.802 casi di positività dall'analisi di 111.379 tamponi. La percentuale di test positivi sul totale dei test esaminati è pari all'8,8%. Nel bollettino sono registrati anche 11 nuovi decessi, 7 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 4 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. Stabile il dato delle terapie intensive, 37 posti letto occupati da pazienti Covid (ieri erano 35), in aumento i ricoveri nei reparti di degenza: sono 587, per un aumento di 53 unità rispetto al dato diffuso ieri.

Oggi nel Lazio, su 28.252 tamponi molecolari e 60.273 tamponi antigenici per un totale di 88.525 tamponi, si registrano 5.248 nuovi casi positivi (+960); sono 10 i decessi (-9), 1.070 i ricoverati (+45), 147 le terapie intensive (+12) e +1.188 i guariti.

Nuovo record di contagi da Covid in Toscana dall'inizio della pandemia: i casi registrati nel bollettino di oggi, 29 dicembre, sono 7.304 su 56.064 test di cui 24.034 tamponi molecolari e 32.030 test rapidi. Ieri erano stati 4.453 su 57.458 test di cui 17.058 tamponi molecolari e 40.400 test rapidi. In base a questi dati, si impenna il tasso dei nuovi positivi, arrivato oggi a 13,03% (50,4% sulle prime diagnosi), mentre ieri si era attestato a 7,75% (44,6% sulle prime diagnosi).

Continua ad aumentare il numero dei nuovi contagi da coronavirus in Veneto. Sono i 8.666 casi di Covid registrati oggi, 29 dicembre, secondo il bollettino quotidiano della Regione. Eseguiti 28.856 tamponi molecolari e 91.211 antigenici. Sono 23 i deceduti. Per quanto riguarda i ricoveri risultano 1.167 in area non critica (+117) e 180 (+15) in terapia intensiva.

Sono complessivamente 3.729, su 55.631 tamponi processati, i nuovi casi di Covid-19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore. Nell'Isola gli attuali positivi salgono così a 35.228. Il dato è contenuto nel bollettino quotidiano del ministero della Salute, da cui emerge che in un solo giorno i guariti sono stati 638, mentre dei 6 decessi riportati oggi (7.481 dall'inizio dell'emergenza pandemica) solo 2 si sono verificati ieri mentre gli altri si riferiscono al 27 dicembre. Degli attuali positivi i ricoverati con sintomi sono 703, mentre si trovano in terapia intensiva 89 pazienti.

Coronavirus, il bollettino di mercoledì 29 dicembre 2021(Pdf)

Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 519.672 casi di positività, 4.134 in più rispetto a ieri, su un totale di 53.364 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 7,7%. Purtroppo, si registrano undici decessi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 113 (+1); 1.305 quelli negli altri reparti Covid (+19).

Sono 2.885 i nuovi contagi da coronavirus in Puglia secondo il bollettino di oggi, 29 dicembre. Registrati inoltre altri 7 morti. 73.314 i test giornalieri effettuati, 16.035 le persone attualmente positive. 203 i pazienti ricoverati in area non critica, 24 quelli in terapia intensiva. Per quanto riguarda i dati complessivi, sono 299.150 i casi totali nella Regione per 5.565.224 di test eseguiti. 276.153 le persone guarite, 6.962 quelle decedute in totale.

Secondo il bollettino sull'emergenza Covid-19 diffuso dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria, sono 1.590 i nuovi contagi registrati (su 12.777 tamponi effettuati), +302 guariti e 6 morti (per un totale di 1.601 decessi). Il bollettino, inoltre, registra +1.282 attualmente positivi, +18 ricoverati (per un totale di 313) e, infine, +4 terapie intensive (per un totale di 28).

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 10.922 tamponi molecolari sono stati rilevati 1.484 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 13,59%. Nella giornata odierna si registrano i decessi di 6 persone. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 27 e i pazienti ospedalizzati in altri reparti scendono a 278.

In Sardegna si registrano oggi 771 ulteriori casi confermati di positività al Covid, sulla base di 5209 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 18203 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 15 ( 3 in più di ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 142 (6 in più di ieri) mentre 6306 sono i casi di isolamento domiciliare ( 558 in più di ieri). Si registra il decesso di una donna di 86 anni, residente nella provincia di Oristano.

Nessun decesso e 229 nuovi casi positivi al Covid 19 in Valle d'Aosta che portano il totale delle persone contagiate dal virus da inizio epidemia a 15.546. I positivi attuali sono 1.586 di cui 1.556 in isolamento domiciliare, 28 ricoverati in ospedale, due in terapia intensiva.

Coronavirus, i contagi regione per regione

Ecco i dati sui contagi divisi per regione: il primo numero riguarda il totale dei casi dall'inizio dell'epidemia, il secondo gli attualmente positivi, mentre il terzo fa riferimento all'incremento avvenuto nelle ultime 24 ore.

  • Lombardia: 1.136.754 (178.657) (32.696)
  • Veneto: 626.319 (80.456) (8.666)
  • Campania: 557.183 (54.790) (9.802)
  • Emilia-Romagna: 519.672 (62.503) (4.134)
  • Lazio: 490.954 (60.113) (5.248)
  • Piemonte: 471.753 (54.953) (9.671)
  • Sicilia: 363.044 (35.228) (3.729)
  • Toscana: 348.883 (42.636) (7.304)
  • Puglia: 299.150 (16.035) (2.885)
  • Friuli Venezia Giulia: 151.626 (9.768) (1.817)
  • Liguria: 144.859 (12.151) (1.634)
  • Marche: 141.571 (7.199) (1.707)
  • Calabria: 108.089 (13.314) (1.590)
  • P.A. Bolzano: 99.516 (5.060) (494)
  • Abruzzo: 98.633 (10.413) (921)
  • Sardegna: 86.290 (6.463) (771)
  • Umbria: 82.920 (14.011) (3.171)
  • P.A. Trento: 60.457 (5.223) (938)
  • Basilicata: 35.175 (3.610) (464)
  • Molise: 16.034 (696) (159)
  • Valle d'Aosta: 15.546 (1.586) (229)
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di mercoledì 29 dicembre 2021: 98mila contagi e 148 morti, tasso di positività al 9,5%

Today è in caricamento