rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
I numeri dell'epidemia

Il bollettino Covid di oggi 5 dicembre 2021: 15.021 nuovi casi e 43 morti, aumentano i ricoveri

Processati 525.108 tamponi. Salgono terapie intensive (+4, in totale 736) e ricoveri (+169, 5.597 in totale)

Il bollettino Covid di oggi domenica 5 dicembre 2021 registra 15.021 nuovi casi - 525.108 tamponi, tra antigenici e molecolari - e 43 morti. Il tasso di positività di oggi è al 2,9% (sabato 4 dicembre era al 2,6%). Sono 45 gli ingressi in terapia intensiva nelle ultime 24 ore, 736 in totale. Al netto dei dimessi ci sono 4 persone in più nelle rianimazioni rispetto a ieri. E sono 5.597 le persone ricoverate con sintomi nei reparti di area medica (+169 rispetto a ieri). Tra reparti ordinari e rianimazioni, i ricoverati in totale sono 6.333 (+173). I nuovi guariti sono 6.685.

L'indice di contagio Rt in Italia è a 1,20, contro l'1,23 della scorsa settimana. L'incidenza cresce a 155 casi ogni centomila abitanti, contro i 125 di sette giorni fa. Il tasso di occupazione in terapia intensiva è al 7,3%, in salita rispetto al 6,2% della scorsa settimana. Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale sale al 9,1%, contro l'8,1% della scorsa settimana. Questi i dati dell'ultimo monitoraggio della cabina di regia diffusi dall'Istituto superiore di sanità. 

Ieri 16.632 nuovi casi e 75 morti. Da lunedì 6 dicembre il Friuli-Venezia Giulia e la provincia autonoma di Bolzano passano in zona gialla. Numeri in crescita per Veneto, Calabria, Liguria, Marche e Lazio: senza un'inversione della curva epidemiologica, in queste regioni le restrizioni potrebbero aumentare prima delle festività di Natale.

Coronavirus: il bollettino di oggi domenica 5 dicembre 2021

In basso il bollettino di oggi 05/12/2021 e la tabella del ministero della Salute.

  • Attualmente positivi: 232.000
  • Deceduti: 134.195 (+43)
  • Dimessi/guariti: 4.742.887 (+6.685)
  • Ricoverati in totale: 6.333 (+173)
  • di cui in terapia intensiva: 736 (+4)
  • Tamponi: 122.335.117 (+525.108)
  • Totale casi: 5.109.082 (+15.021, +0,29%)

bollettino covid 5 dicembre 2021-2

Il bollettino Covid del 5 dicembre 2021 in Pdf

Regioni - totale casi, attuali e incremento

  • Lombardia: 946.094 (38.848) (2.628)
  • Veneto: 530.582 (38.171) (2.219)
  • Campania: 496.885 (19.160) (1.325)
  • Emilia-Romagna: 463.446 (25.333) (1.707)
  • Lazio: 431.893 (24.074) (1.549)
  • Piemonte: 404.599 (13.409) (906)
  • Sicilia: 327.881 (13.317) (870)
  • Toscana: 304.725 (10.515) (669)
  • Puglia: 280.964 (4.600) (248)
  • Friuli Venezia Giulia: 134.768 (7.963) (595)
  • Marche: 126.167 (5.414) (474)
  • Liguria: 125.103 (5.293) (486)
  • Calabria: 94.575 (5.317) (228)
  • P.A. Bolzano: 90.798 (6.342) (369)
  • Abruzzo: 89.139 (5.080) (196)
  • Sardegna: 79.681 (3.088) (133)
  • Umbria: 68.151 (1.837) (123)
  • P.A. Trento: 53.062 (1.968) (197)
  • Basilicata: 31.805 (1.139) (59)
  • Molise: 15.304 (385) (16)
  • Valle d'Aosta: 13.460 (747) (24)

Coronavirus: i contagi nelle regioni

In Alto Adige 378 nuovi casi su 7.328 tamponi e un decesso. Stabile il numero dei pazienti Covid ricoverati nei normali reparti ospedalieri, 93, mentre sono in aumento i ricoveri in terapia intensiva: oggi sono 16 (ieri 14). I pazienti Covid considerati post-acuti ricoverati nelle strutture private convenzionate sono 71.

In Lombardia 2.628 nuovi casi emersi analizzando 121.463 tamponi. Adesso sono 124 le persone con gravi insufficienze respiratorie ricoverate nelle rianimazioni degli ospedali regionali (3 in più rispetto a ieri). I posti letto occupati dai pazienti meno gravi sono aumentati di 31 unità per un totale di 955. Negli ospedali della Regione ci sono in tutto 1079 persone affette da Sars-CoV-2 (34 in più rispetto a sabato). Otto decessi.

Sono 906 in Piemonte i nuovi casi di positività al Covid. Il numero corrisponde al 2,1% dei 42.284 tamponi eseguiti. Gli asintomatici sono 579 (63,9%). Calano di un'unità i ricoverati in terapia intensiva (che ora sono 36), mentre i ricoveri in altri reparti sono +21 (per un totale di 440). Le persone in isolamento domiciliare sono 12.933. Non sono stati segnalati decessi.

Il Veneto registra 2.219 nuovi contagi Covid nelle ultime 24 ore per un totale da inizio pandemia di 530.582 casi. Le nuove vittime sono 3, che portano a 12.003 il numero dei decessi dall'inizio della pandemia, nel febbraio 2020. Crescono ancora i ricoveri negli ospedali. I posti letto occupati da malati Covid nei reparti medici è di 656 (+24), 123 (+1) nelle terapie intensive.

In Friuli-Venezia Giulia 532 nuovi casi e cinque morti. Le persone ricoverate in terapia intensiva risultano essere 28, mentre i pazienti in altri reparti sono 288.

In Emilia Romagna 1.707 nuovi casi positivi e 10 vittime. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 17.514 tamponi molecolari. A questi si aggiungono anche 12.438 tamponi rapidi. Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 600 in più rispetto a ieri. I casi attivi, cioè i malati effettivi, oggi sono 25.333 (+ 1.097). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 24.526 (+1.070), il 96,8% del totale dei casi attivi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 79 (+2 rispetto a ieri), 728 quelli negli altri reparti Covid (+25).

Sono 669 i contagi da coronavirus in Toscana, su 31.887 test di cui 9.682 tamponi molecolari e 22.205 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,10% (8,0% sulle prime diagnosi). Gli attualmente positivi sono oggi 10.515, +4,7% rispetto a ieri. I ricoverati sono 299 (4 in più rispetto a ieri), di cui 49 in terapia intensiva (stabili). Oggi si registrano 3 nuovi decessi.

Si mantengono ancora sopra a 100 i nuovi casi Covid in Umbria, 123 nell'ultimo giorno. Risalgono i ricoverati negli ospedali, 50, tre in più, ma scendono a sette, da otto, i posti occupati nelle terapie intensive. I guariti certificati sono stati 74 mentre non si registrano nuovi morti per il virus. In aumento a 1.837 gli attualmente positivi, 49 in più. Sempre nell'ultimo giorno sono stati analizzati 2.281 tamponi e 9.215 test antigenici, con un tasso di positività sul totale pari all'1% (era 1,2 sabato e 1,4 venerdì).

Sono 474 i positivi oggi nelle Marche, con un tasso di incidenza cumulativo che risale a 193,48 su 100mila abitanti. Il contagio si diffonde maggiormente nella fascia di età 45-59 anni (113 casi), seguita da quella 25-44 con 105.

Oggi in Abruzzo 196 nuovi positivi su 4.800 tamponi molecolari e 12.565 test antigenici. Un deceduto (un 53enne della provincia di Teramo), 81460 guariti (+3), 5080 attualmente positivi (+192), 115 ricoverati in area medica (+13), 7 in terapia intensiva (-3), 4958 in isolamento domiciliare (+182).

Oggi nel Lazio su 14.071 tamponi molecolari e 24.673 tamponi antigenici, per un totale di 38.744 tamponi, si registrano 1.549 nuovi casi positivi (-283). Sono 2 i decessi (-5), 716 i ricoverati (+4), 95 le terapie intensive (+4) e +555 i guariti.

Sono 249 i contagi da coronavirus in Puglia. Non si registrano morti. I nuovi casi sono stati individuati su 19.343 test. Le persone attualmente positive nella regione sono 4.600. I pazienti covid ricoverati in area non critica sono 139, mentre le persone in terapia intensiva sono 21.

In Calabria sono 228 i nuovi contagi registrati (su 3.808 tamponi effettuati), +120 guariti e 2 morti (per un totale di 1.507 decessi). Il bollettino, inoltre, registra +106 attualmente positivi, +102 in isolamento, +5 ricoverati e, infine, -1 terapie intensive (per un totale di 19).

In Sardegna si registrano oggi 133 nuovi casi. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 8.350 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 13 (come ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 77 (5 in più di ieri), 2.998 sono i casi di isolamento domiciliare (+81  rispetto a ieri). Non si registrano decessi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bollettino Covid di oggi 5 dicembre 2021: 15.021 nuovi casi e 43 morti, aumentano i ricoveri

Today è in caricamento