rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
I numeri della pandemia

Il bollettino covid di oggi 6 febbraio 2022: 77.029 nuovi contagi e 229 decessi

La situazione epidemiologica in Italia e nelle regioni con i numeri di oggi domenica 6 febbraio 2022

Il bollettino covid di oggi, domenica 6 febbraio 2022, registra 77.029 contagi in più rispetto a ieri, su 686.544 tamponi, e 229 nuovi decessi. Nel bollettino di ieri sono stati registrati 93.157 nuovi contagi e 375 morti. Il tasso di positività è stabile all'11,2% (11,1% quello di ieri). Aumentano i ricoverati in terapia intensiva, di 20 unità a 1.431, con 105 ingressi giornalieri. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 18.498, ovvero 117 in meno rispetto a ieri.

La fase critica dell'epidemia sta finendo, secondo gli esperti. Ma quando caleranno i contagi in maniera netta? Nelle prossime settimane il numero dei nuovi casi positivi potrebbe continuare a diminuire, mentre a fine marzo potrebbe ridursi il carico sugli ospedali. Ma è ancora presto per veder scendere il numero dei decessi, come abbiamo spiegato qui.

Coronavirus: il bollettino di oggi domenica 6 febbraio 2022

In basso il bollettino di oggi 06/02/2022 e la tabella del ministero della Salute.

  • Nuovi casi: 77.029
  • Decessi: 229
  • Ricoverati con sintomi: 18.498 (-117)
  • Ricoverati in terapia intensiva: 1.431 (+20)
  • Ingressi del giorno in terapia intensiva: 105
  • Tamponi (antigenici e molecolari): 686.544
  • Attualmente positivi: 2.073.248
  • Dimessi/guariti: 9.399.717
  • Totale casi: 11.621.736

bollettino covid 6 febbraio 2022-2

Coronavirus: i contagi nelle regioni

Sono 123 i nuovi positivi covid in Valle d'Aosta, su 1.817 tamponi effettuati. Nessun decesso nelle ultime 24 ore. Calano a 53 i ricoveri, stabili a 3 le terapie intensive.

In Veneto sono 7.470 i nuovi casi di contagio da coronavirus registrati nelle ultime 24 ore. Si tratta del primo dato sotto i diecimila relativo al sabato in regione dall'inizio dell'anno: domenica scorsa i contagi registrati erano stati 11.233. Il bollettino regionale segnala 12 vittime, con il totale a 13.359. Scendono i dati sugli attuali positivi, che sono 173.300, -8.817 rispetto alle 24 ore precedenti. Risalgono leggermente i dati clinici, con 1.710 ricoveri in area medica (+7) e 162 (+6) in terapia intensiva.

I nuovi casi positivi di covid in Piemonte sono 3.584 su 41.260 tamponi processati, di cui 35.418 antigenici. 4 i decessi. Diminuiscono di 13 unità i ricoverati, -5 in terapia intensiva.

I nuovi positivi in Lombardia sono 8370 a fronte di 106.556 tamponi, con un tasso di positività pari al 7,8%. I deceduti sono 74. In calo i ricoverati sia in area medica -74 a 2.582 mentre in terapia intensiva ci sono 213 persone (-1).

In Friuli Venezia Giulia sono stati 1.554 i nuovi positivi al covid, su 4.460 tamponi molecolari e 11.519 test rapidi. I morti sono 12. Ricoverate in ospedale 471 persone, 42 in terapia intensiva. 

I nuovi positivi al covid in Emilia-Romagna sono 7.447, 33 i decessi. I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive sono 143 (-3 rispetto a ieri) mentre quelli ricoverati negli altri reparti covid sono 2.413 (+3 rispetto a ieri).

In Toscana i nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore sono 5.683 su 51.972 test tra molecolari e rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 10,93%. Contagi in calo come il tasso di positività, a fronte però di un numero di tamponi inferiore. Oggi si registrano 27 decessi: 18 uomini e 9 donne con un'età media di 84,1 anni.

Nelle ultime 24 ore nelle Marche i nuovi positivi al covid sono stati 2.519 su 7.352 tamponi processati, con un tasso di positività al 34,3%. Le vittime sono 5. I pazienti ricoverati sono 379 (+2), con 52 (-8) che attendono nei pronto soccorso. Nelle terapie intensive i pazienti salgono a 54, 2 più di ieri.

Sono 1.359 i nuovi positivi al covid in Umbria, a fronte di 2.863 tamponi e 10.612 test antigenici analizzati. Tre i morti. Stabile il numero dei ricoverati in ospedale a 224, mentre salgono a 8 (+2) i posti occupati nelle terapie intensive.

Nel Lazio su 16.679 tamponi molecolari e 62.584 tamponi antigenici (79.263 in tutto) si registrano 8.483 nuovi casi positivi (-678). Le persone decedute sono 9 (-14). Negli ospedali sono 2.060 i ricoverati (-1), 196 le terapie intensive (+1).

I nuovi positivi al covid in Campania sono 7.955 su 66.959 test esaminati. Il  tasso di contagio scende all'11,88% dal 12,63%. 8 i decessi nelle ultime 48 ore. Negli ospedali i ricoveri in terapia intensiva salgono a 78 (+1) mentre i ricoveri ordinari sono 1.344 (+5). 

In Basilicata si segnalano 809 nuovi contagi nelle ultime 24 ore, a fronte di 5.676 tamponi (molecolari ed antigenici), e nessun decesso. Le persone ricoverate negli ospedali sono 95, di cui 3 in terapia intensiva.

In Puglia altri 5.146 casi covid e 4 nuovi decessi. Il tasso di positività odierno, su 40.801 test effettuati, è del 12,61%, in leggero aumento rispetto al 10,8% di una settimana fa. Scendono a 105.942 le persone attualmente positive (ieri erano 108.012). Salgono a 821 (+2) i ricoverati: di questi 750 sono in area non critica (ieri erano 753) e 70 in terapia intensiva (+4).

In Calabria sono 1.856 i nuovi contagi registrati su 10.979 tamponi effettuati, +262 i guariti e 11 i morti. In calo di 10 unità i ricoveri, per un totale di 368, mentre le terapie intensive salgono a 26 (+3).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bollettino covid di oggi 6 febbraio 2022: 77.029 nuovi contagi e 229 decessi

Today è in caricamento