Mercoledì, 3 Marzo 2021

Capodanno: "Ecco come aggirare regole e divieti per il veglione"

C'è già chi si sta organizzando per affittare casali e alloggi privati. E a volte sulle comitive numerose si chiude un occhio....

Foto di repertorio

Che cosa si potrà fare a Capodanno? Nulla, o quasi, secondo l’ultimo Dpcm firmato da Giuseppe Conte. Ma c’è chi si sta già ingegnando per aggirare i divieti… In che modo? Lo vedremo tra poco. Iniziamo intanto col dire che il decreto del 3 dicembre prevede lo stop agli spostamenti dalle ore 22.00 del 31 dicembre 2020 alle ore 7.00 del 1° gennaio 2021 se non per motivi di lavoro, salute o necessità. Ieri spiegavamo che il rientro presso la propria residenza o il proprio domicilio è sempre consentito, ma bisogna comunque dimostrare di essere in giro per un valido motivo.

Capodanno 2020-2021: le regole per il cenone

Insomma, andare a cena da amici e parenti sarà difficile se non impossibile anche perché va tenuto conto che nei giorni del 25 e 26 dicembre e del 1° gennaio è in vigore anche il divieto di spostamento tra Comuni. Quanto al veglione non c’è nessuna indicazione particolare sul numero delle persone che è possibile invitare. E d’altra parte non ce n’era neppure il bisogno dal momento che nel Dpcm viene fortemene raccomandato di “non ricevere persone diverse dai conviventi, salvo che per esigenze lavorative o situazioni di necessità e urgenza”. Non è tutto. Per cenare con amici e parenti non si potrà neppure prenotare una stanza in un hotel: il decreto prevede infatti che dalle ore 18.00 del 31 dicembre 2020 e fino alle ore 7.00 del 1° gennaio 2021 la ristorazione negli alberghi e in altre strutture ricettive sia consentita” solo con servizio in camera”.

Capodanno: "Così è possibile aggirare i divieti"

Insomma, nessuna scappatoia? Il governo ha studiato tutto nei dettagli per cercare di ridurre al minimo le situazioni di rischio. Ma come sempre non manca chi si ingegna per aggirare regole e divieti. Il “Messaggero” racconta oggi che “le richieste di prenotazione per soggiorni-lampo nelle case vacanze private hanno cominciato a fioccare” e se per gli hotel le regole sono chiare, “per questo altro tipo di allogi è deregulation”. Sì può in sostanza festeggiare tutti insieme, in barba alle raccomandazioni del governo. Del resto, basta portarsi dietro il cibo e tutto ciò che serve per il veglione. L’unica avvertenza è quella di non uscire dopo le 22 quando entra in vigore il coprifuoco. Tutto legale? Non lo sappiamo. Ma in tanti si starebbero già organizzando. Il quotidiano romano ha provato anche a sondare il terreno parlando con chi affitta questo tipo di alloggi. E racconta che il proprietario di un casale in un paesino in provincia di Rieti ha chiesto duemila euro per due notti, il 31 e l’1, specificando dapprima che l’affitto era per un massimo di otto persone “meglio tutti della stessa famiglia” per poi aggiungere che “qui ci vanno comode minimo 20 persone, voi siete un gruppo di ragazzi, va bene”. Insomma, come spesso accade si chiude un occhio.

Ma è davvero legale festeggiare il veglione insieme in un casale o in un alloggio privato? Di sicuro si tratta di un comportamento da condannare con fermezza perché mette a rischio non solo la nostra salute, ma anche quella di chi ci circonda. Nel suo discorso il premier Conte ha spiegato che "in un sistema liberaldemocratico non possiamo entrare nelle case delle persone e imporre stringenti limitazioni. Possiamo limitarci a introdurre una forte raccomandazione: raccomandiamo fortemente di non ricevere persone non conviventi, soprattutto in queste occasioni, in cui i festeggiamenti diventano più intensi. È una cautela essenziale per proteggere noi stessi e i nostri cari, in particolare i più anziani, i nonni". 

Un altro escamotage perfettamente legale per passare il veglione di Capodanno fuori casa può essere quello di prenotare una stanza d’albergo o un b&b per la notte e cenare nella struttura (pur rimandendo nella propria camera) senza limiti d'orario. Sono molti gli hotel che si stranno attrezzando inventandosi formule ad hoc con sconti sulla cena o sul pernottamento. Ma vale la pena affittare un albergo per restare nella propria stanza? Ai lettori l'ardua sentenza. 

Capodanno: cosa si può fare e a che ora tornare a casa l'ultimo dell'anno

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno: "Ecco come aggirare regole e divieti per il veglione"

Today è in caricamento