rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
La denuncia

''Carabinieri senza Green pass cacciati dagli alloggi in caserma'': l'allarme dei sindacati

La denuncia del Nuovo Sindacato dei Carabinieri: ''L'Arma dei Carabinieri ha dato ordine a tutti i Carabinieri alloggiati nelle Caserme di uscire dalle camerette se non sono in possesso dal Green pass''

Il Green pass obbligatorio per i lavoratori inizia a creare i primi disagi. In attesa delle proteste previste in diverse città d'Italia, l'allarme arriva dal Nuovo Sindacato dei Carabinieri, che denuncia l'ordine arrivato dall'Arma di far uscire dagli alloggi delle caserme tutti i militari sprovvisti di certificazione verde.

La situazione è stata descritta in una nota pubblicata anche sul profilo Facebook del sindacato: ''L'Arma dei Carabinieri ha dato ordine a tutti i Carabinieri alloggiati nelle Caserme di uscire dalle camerette se non sono in possesso dal Green pass da questa mezzanotte. Il Comando Generale avrebbe dato la disposizione di ordinare a chi occupa le camere di lasciarle, paragonando l'alloggio a luogo di lavoro''.

carabinieri-green-pass-facebook-2

''Nessun decreto ha mai imposto una azione del genere che non ha precedenti nella storia dell'Arma.
Il Nuovo Sindacato Carabinieri - conclude la nota - interverrà in ogni luogo per difendere i propri Colleghi cacciati in mezzo alla notte a cercarsi mezzi di fortuna per passarla in maniera dignitosa.Non avremmo mai pensato di vivere una situazione del genere. Chiederemo al Presidente Draghi se era questa la sua intenzione quando ha emanato il decreto che regolerà il mondo del Lavoro da domani''.

Il post condiviso sui social ha scatenato in poche ore centinaia di commenti, divisi tra chi grida ''vergogna'' ed incita i carabinieri a scioperare, e chi invece invita i militari a vaccinarsi e a rispettare le regole valide per tutti gli altri cittadini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

''Carabinieri senza Green pass cacciati dagli alloggi in caserma'': l'allarme dei sindacati

Today è in caricamento