Sabato, 5 Dicembre 2020

Centri commerciali chiusi nel week end: il Piemonte annuncia nuove restrizioni

Il governatore Alberto Cirio segue la strada tracciata da Attilio Fontana. Norme anti-assembramenti a Torino

Foto di repertorio

"Centri commerciali, non alimentari, chiusi nel fine settimana in Piemonte" ha annunciato il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio. "Entro questa sera firmerò un'ordinanza - spiega - che chiude i centri commerciali il sabato e la domenica su tutto il territorio regionale. Rimarrà aperta solo la parte alimentare e le farmacie, i generi cioè di prima necessita'".

Le norme anti assembramenti a Torino

Saranno chiusi al pubblico (o più precisamente, con accesso fortemente regolamentato) a Torino piazza Santa Giulia, via Pescatore, piazza Montanaro nelle ore serali e notturne per evitare assembramenti già nel prossimo fine settimana con l'eccezione dei residenti e di coloro che hanno una prenotazione nei ristoranti delle zone. In queste tre aree sarà dunque vietato sostare.

Lo ha annunciato la sindaca Chiara Appendino, annunciando un'ordinanza e precisando che "questo intervento prevederà probabilmente un allargamento (si parla di piazza Vittorio Veneto e largo Saluzzo, ndr)".

Il provvedimento avrà la durata di un mese. "L'orario verrà definito domani - dice Appendino - il decreto del governo prevede dalle 21, mentre quello della regione prevede la mezzanotte. Dobbiamo fare ancora alcuni passaggi. Non si tratta di una chiusura completa, ma dell'attuazione di una serie di controlli per evitare assembramenti. Questo non significa che non ci siano controlli in altre aree della città".

Coronavirus, la situazione in Piemonte

Stando all'ultimo bollettino, ieri in Piemonte sono stati registrati 933 nuovi casi, di cui 532 asintomatici, e 5 decessi. I pazienti in terapia intensiva sono 61 (+6), mentre i ricoverati con sintomi sono aumentati di 103 unità in un giorno (il totale è di 883). I tamponi diagnostici finora processati sono 868.770 (+9.564), di cui 466.505 risultati negativi.

Coronavirus, il bollettino di oggi martedì 20 ottobre: ecco la mappa dei nuovi focolai 

Come eravamo messi il giorno in cui Conte decise il lockdown

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centri commerciali chiusi nel week end: il Piemonte annuncia nuove restrizioni

Today è in caricamento