Venerdì, 18 Giugno 2021
Il progetto per il 2023 / Roma

Come sarà la nuova arena del Colosseo

Tecnologica e sostenibile, garantirà sia la vista dei sotterranei dell’Anfiteatro Flavio sia la loro ventilazione. Un progetto ambizioso che dovrebbe vedere la luce nel 2023, come ha annunciato il ministro della cultura Dario Franceschini. Ma non mancano già le prime perplessità

Tecnologia all'avanguardia al centro di quello che è il monumento "simbolo d’Italia": il Colosseo. Bisognerà aspettare il 2023 per vedere la nuova arena in legno dell’Anfiteatro Flavio, una copertura in legno leggera e mobile che potrà essere aperta o chiusa per garantire sia la vista dei sotterranei sia la loro ventilazione. Un modo anche per restituire ai visitatori l'antica meraviglia del Colosseo, regalando al pubblico la stessa visione che fino a fine Ottocento si poteva avere del monumento. La nuova arena "consentirà di visitare i sotterranei e di vedere la maestosità del Colosseo dal centro, come è stato per secoli fino a fine Ottocento", ha detto il ministro della Cultura Dario Franceschini presentando il progetto 'Arena del Colosseo' su Zoom. "I sotterranei del Colosseo devono essere visti da sotto, dai visitatori. Privarli di questo non ha significato e ora sarà possibile", ha aggiunto il ministro. La nuova arena consentirà anche di fare "eventi culturali di grandissimo livello" senza però, ha assicurato Franceschini, trasformare l’arena "in un luogo di spettacolo".

La nuova arena del Colosseo

Ad aggiudicarsi la gara per l’affidamento della progettazione e della realizzazione del  nuovo piano dell’arena dell’Anfiteatro Flavio, inserito tra i Grandi Progetti Beni Culturali con un finanziamento di  18,5 milioni di euro, è stata Milan Ingegneria, una società specializzata che ha all'attivo numerosi progetti in tutto il mondo e collaborazioni con grandi nomi dell’architettura, da Renzo Piano a Mario Cucinella, da Rem Koolhas a Arata Isozaki. La struttura sarà reversibile, non toccherà le strutture antiche e sarà realizzata sulla quota originaria, quella dell’epoca Flavia, ma più leggera. "Le lamelle in legno hanno un contenuto altamente tecnologico: ruotando e traslando  garantiscono la massima flessibilità sia nelle configurazioni che si possono ottenere, che hanno una grande importanza anche dal punto di vista filologico, sia per la gestione degli spazi al di sopra dell'arena", ha spiegato Massimiliano Milan. Il piano, che si estenderà per 3000 metri quadrati, avrà alcune parti mobili che consentiranno di mettere in pratica diverse soluzioni sceniche e potrà aprirsi completamente per mostrare in tutta la loro maestosità e complessità i sotterranei del Colosseo, dove un tempo sostavano gladiatori e animali prima dei combattimenti.

L’arena sarà inoltre completamente isolata dalle strutture archeologiche, "in modo tale da impedire la trasmissione delle forze orizzontali del sisma e di quelle dinamiche delle persone che la calpestano" e se un giorno si dovesse decidere di rimuovere le nuove strutture sarà possibile ripristinare il monumento così come è oggi, ha assicurato Milan.

Ma ci sono anche dubbi e perplessità

“So che le polemiche non mancheranno, il Colosseo è il nostro monumento simbolo, è giusto che si discuta. Ma è una grande sfida dell’Italia”, è l’opinione del ministro Franceschini. Polemiche ve ne sono già state anni addietro, quando si iniziò a parlare di ripristinare il piano di calpestio del Colosseo. Franceschini era già ministro, e aveva assicurato: "Il Colosseo non sarà Las Vegas". 

La ricercatrice Valentina Porcheddu ha espresso alcune perplessità "allo stato attuale della conoscenza del progetto", per quanto riguarda ad esempio come la struttura andrà ad incidere sui muri d'origine e sulla sua stessa fruizione da parte dei visitatori: "Dal rendering sembra di capire che l’arena sarà accessibile al pubblico solo quando completamente chiusa sebbene non sia stato specificato quante persone potranno occuparla contemporaneamente né quali sono i carichi che graveranno sulla pavimentazione nel caso del suo utilizzo per spettacoli ed eventi".  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come sarà la nuova arena del Colosseo

Today è in caricamento