rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Attualità

Consegnati i primi banchi monoposto alle scuole di Codogno, Alzano e Nembro

Arrivati oggi centinaia di banchi per la riapertura in sicurezza dei tre comuni lombardi più colpiti dalla pandemia. Il sindaco di Nembro: "Gesto simbolico di attenzione e rispetto"

Il suono della campanella è ormai più vicino a Codogno, Alzano e Nembro. Oggi infatti sono stati consegnati i primi banchi monoposto realizzati per la riapertura delle scuole in sicurezza dopo la chiusura dovuta alla pandemia di Covid-19 e i tre comuni - tra i più colpiti dal coronavirus - sono stati scelti dal commissario straordinario Domenico Arcuri come destinazione “simbolica” per la prima fornitura. 

I militari dell’esercito hanno scaricato i banchi a Nembro (Bergamo) per la scuola primaria, le medie e l’alberghiero. Si tratta di banchi normali e non a rotelle, che comunque permetteranno il distanziamento. Altri banchi di tipo tradizionale sono stati destinati al Comune di Alzano, come richiesti dalla dirigenza scolastica dell’istituto comprensivo Montalcini, che come spiega l’Agi, ha il compito di organizzare le strutture scolastiche secondo i protocolli ministeriali. A Codogno i banchi sono stati consegnate alle due scuole primarie San Biagi e Anna Vettura Gentile. 

Nuovi banchi a Codogno, Alzano e Nembro: "Segno simbolico di attenzione e rispetto"

"La scelta del commissario Arcuri di distribuire i banchi ai tre comuni diventati loro malgrado tristemente famosi per il Coronavirus è un segno simbolico di attenzione e rispetto, chiaramente i banchi andranno poi, e mi auguro già nei prossimi giorni, a tutte le scuole che ne hanno fatto richiesta”, aveva detto all'Adnkronos Claudio Cancelli, sindaco di Nembro.

Scuola, arrivano i primi banchi monoposto a Nembro, Codogno e Alzano

In tutto, ha fatto sapere il commissario Arcuri, sono stati consegnati 799 banchi monoposto tradizionali e 342 sedie che soddisfano integralmente il fabbisogno di tali arredi richiesti dai dirigenti scolastici dei tre comuni. Le consegne di banchi monoposto da parte delle aziende cui Arcuri ha affidato la produzione e la distribuzione proseguiranno da lunedì 31 agosto. Saranno distribuiti nella provincia di Bolzano dove, così, tutte le scuole riapriranno in sicurezza il 7 settembre, e a Bergamo, Brescia, Piacenza e Treviso, anche qui a copertura dell'intero fabbisogno chiesto dai dirigenti scolastici di quelle città.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consegnati i primi banchi monoposto alle scuole di Codogno, Alzano e Nembro

Today è in caricamento