Sabato, 5 Dicembre 2020

Conte chiede aiuto a Fedez e Chiara Ferragni: la telefonata dopo il Dpcm

Il Presidente del Consiglio si è messo in contatto con la coppia per far lanciare un importante messaggio sull'utilizzo delle mascherine

Fedez e Chiara Ferragni

Che piaccia o no, Fedez e Chiara Ferragni sono tra le bandiere italiane della battaglia contro il coronavirus. La coppia, amatissima sui social e seguita - facendo la somma dei follower di entrambi - da oltre 32 milioni di persone, non solo ha permesso la realizzazione di un nuovo reparto di terapia intensiva a Milano - nel bel mezzo dell'emergenza - grazie a una raccolta fondi record, ma si è schierata più volte in prima linea quando si è trattato di portare aiuti e lanciare messaggi importanti. 

La telefonata di Conte ai Ferragnez

L'ultimo messaggio da veicolare, però, è il più importante di tutti, sia per il contenuto che per la persona che gliel'ha commissionato. Giuseppe Conte. Il Presidente del Consiglio si è messo in contatto con i Ferragnez domenica sera, subito dopo aver firmato il nuovo Dpcm con cui sono state introdotte norme ancora più stringenti per il contenimento del contagio, per chiedergli di sensibilizzare gli italiani, soprattutto i più giovani, all'utilizzo della mascherina. Fedez si è messo subito al lavoro su Instagram: "Devo passare un messaggio molto importante - spiega tra le storie, emozionato e quasi incredulo - Ieri abbiamo ricevuto una telefonata inaspettata. Siamo stati messi in contatto con il Presidente del Consiglio che ha chiesto un aiuto a me e a mia moglie. Se queste stories riusciranno a essere utili anche in piccolissima parte, non posso che essere contento. Ci è stato chiesto un aiuto sull'esortare la popolazione, soprattutto quella più giovane, all'uso della mascherina".

L'appello di Fedez: "L'Italia non può permettersi un nuvo lockdown"

Il rapper fa appello al senso di responsabilità di ciascuno: "Mi sto sforzando di trovare un modo per essere più convincente possibile. Ci troviamo in una situazione molto molto delicata, l'Italia non si può permettere nella maniera più assoluta un nuovo lockdown. In qualche modo il destino e il futuro dell'Italia è nelle mani della responsabilità individuale di ognuno di noi. Con un semplice gesto potremmo evitare lo scenario tra i più brutti che abbiamo vissuto negli ultimi mesi. Quindi mi raccomando ragazzi, utilizzate la mascherina".

fedez mascherina-2

A volte (a dir la verità, ultimamente, sempre più spesso) i social sono più efficaci della politica. "Potere della condivisione", come amano ripetere proprio Fedez e Chiara Ferragni. 

Fedez incontra Diego, salvo grazie alla 'sua' terapia intensiva: "Senza di voi sarebbe stato impossibile"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conte chiede aiuto a Fedez e Chiara Ferragni: la telefonata dopo il Dpcm

Today è in caricamento