Coronavirus, il bollettino di oggi: 60 morti e 178 nuovi casi, migliora la Lombardia

Nuovi contagi, decessi, guariti e tamponi effettuati: la situazione epidemiologica in Italia nei dati della Protezione Civile aggiornati a lunedì 1 giugno 2020

Foto di repertorio

Coronavirus, il bollettino di oggi martedì 2 giugno 2020

L'epidemia del nuovo coronavirus in Italia: il bollettino della Protezione Civile di lunedì 1 giugno 2020. Sono 60 i morti per Coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati forniti dalla Protezione Civile. Sale così a 33.475 il conto totale dei decessi. Il numero dei guariti dall'inizio dell'emergenza è di 158.355, con un aumento di 848 nelle ultime 24 ore, mentre i casi attualmente positivi scendono di 708 rispetto a ieri e sono 41.367.

In isolamento domiciliare 34.844 (-409) persone. I ricoverati con sintomi sono 6.099 (-288), i pazienti in terapia intensiva 424 (-11). I casi totali dall'inizio dell'emergenza sono 233.197, in aumento di 178 rispetto a ieri. In tutto sono stati eseguiti 3.910.133 tamponi, i casi testati sono 2.451.674.

Ben sei regioni a zero contagi e solo 5 regioni che contano da 10 casi positivi in su. In particolare, Marche, Sicilia, Umbria, Calabria, Molise e Basilicata contano zero contagi mentre a registrare dai 10 nuovi casi in su rispetto a ieri sono soltanto Liguria (+56), Lombardia (+50), Piemonte (+21), Emilia Romagna (+19) e Lazio (+10).

Coronavirus, il bollettino di oggi lunedì 1 giugno 2020

  • Attualmente positivi: 41.367
  • Deceduti: 33.475 (+60, +0,2%)
  • Dimessi/Guariti: 158.355 (+848, +0,5%)
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: 424 (-11, -2,5%)
  • Tamponi: 3.910.133 (+31.394)
  • Totale casi: 233.197 (+178, +0,1%)

coronavirus-bollettino-oggi-1-giugno-2020-2

Coronavirus, i dati regione per regione

Qui sotto il dato suddiviso per regione sui casi totali dall'inizio dell'epidemia (comprende vittime e persone guarite). Tra parentesi il numero dei nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore.

  • Lombardia: 89.018 (20.861)
  • Piemonte: 30.658 (5.062)
  • Emilia-Romagna: 27.809 (3.068)
  • Veneto: 19.154 (1.468)
  • Toscana: 10.107 (1.082)
  • Liguria: 9.719 (611)
  • Lazio: 7.738 (2.894)
  • Marche: 6.730 (1.327)
  • Campania: 4.806 (939)
  • Puglia: 4.498 (1.155)
  • P.A. Trento: 4.432 (293)
  • Sicilia: 3.443 (967)
  • Friuli Venezia Giulia: 3.274 (266)
  • Abruzzo: 3.245 (744)
  • P.A. Bolzano: 2.598 (123)
  • Umbria: 1.431 (31)
  • Sardegna: 1.357 (161)
  • Valle d'Aosta: 1.187 (17)
  • Calabria: 1.158 (135)
  • Molise: 436 (135)
  • Basilicata: 399 (28)

In Lombardia sono 50 i nuovi casi di Covid-19 e 19 i morti registrati nelle ultime 24 ore, per un totale di 16.131 vittime (ieri erano state 33). Il numero di nuovi positivi - sottolinea Regione Lombardia - sono da mettere in rapporto a 3.572 tamponi, cioè circa l'1,4% del totale di test processati oggi, in calo rispetto alle ultime settimane. L'indice scende ma di poco rispetto all'1,7% di ieri. Gli attualmente positivi, tra persone in isolamento e ricoveri, secondo l'ultimo bollettino della Regione, scendono a 20.861 casi totali, 135 in meno rispetto a ieri. Da inizio pandemia a oggi i positivi sono 89.018. I guariti 52.026, con 166 dimessi da ieri. Lievi calo dei pazienti in terapia intensiva, 3 in meno rispetto a ieri, per un totale di 167 posti occupati. I ricoverati per il virus negli altri reparti, e quindi meno gravi, sono 3.085, in calo di 46 unità. Nel dettaglio, a Milano città si registrano 8 nuovi casi rilevati di Covid-19, in tutta la provincia 18. A Lodi e Mantova sono zero rispetto a ieri. A Bergamo e Brescia i nuovi casi sono rispettivamente 8 e 6. Tra le altre province sono ancora meno quelli di Como (+1), Cremona (+2), Lecco (+2), Pavia ( +1), Sondrio (+1) e Varese (+3). Anche a Monza sono solo 3 in più.

Sono 2.894 i casi attualmente positivi a Covid-19 nella Regione Lazio. Di questi, 2.244 sono in isolamento domiciliare, 594 sono ricoverati non in terapia intensiva, 56 in terapia intensiva. Sono 739 i pazienti deceduti e 4.105 le persone guarite. Questo il bollettino aggiornato della Regione Lazio. In totale sono stati esaminati 7.738 casi.

In Toscana sono 10.107 i casi di positività al coronavirus, 3 in più rispetto a ieri. I nuovi casi sono lo 0,03% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono del 0,3% e raggiungono quota 7.977 (il 78,9% dei casi totali). I test eseguiti hanno raggiunto quota 253.845, 1.755 in più rispetto a ieri, quelli analizzati oggi sono 2.049. Gli attualmente positivi sono oggi 1.082, -2,6% rispetto a ieri. Si registrano 7 nuovi decessi: 3 uomini e 4 donne, con un'età media di 80,4 anni. Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale - relativi all'andamento dell'epidemia in regione. Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri; questi si riferiscono non alla provincia di residenza ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi. Sono 3.468 i casi complessivi ad oggi a Firenze (1 in più rispetto a ieri), 564 a Prato, 675 a Pistoia, 1.049 a Massa Carrara, 1.362 a Lucca (1 in più), 893 a Pisa, 556 a Livorno, 677 ad Arezzo (1 in più), 438 a Siena, 425 a Grosseto. I casi in più quindi oggi sono: 1 in più i casi nell'Asl Centro, 1 nella Nord Ovest, 1 nella Sud est. La Toscana si conferma al 10° posto in Italia come numerosità di casi, con circa 271 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 386 x100.000, dato di ieri). Le province di notifica con il tasso più alto sono Massa Carrara con 538 casi x100.000 abitanti, Lucca con 351, Firenze con 343, la più bassa Siena con 164.

Coronavirus, i contagiati provincia per provincia

Un decesso legato al coronavirus in Campania nella giornata di ieri, domenica 31 maggio. Il totale dei deceduti dall'inizio dell'emergenza Covid-19 in Campania è di 413. Sono 3.454 i guariti (+44 rispetto a sabato 30 maggio), di cui 3.382 (+47) totalmente guariti e 72 (-3) clinicamente guariti. Questo il riparto per provincia dei 4.806 casi registrati in Campania dall'inizio dell'emergenza, secondo quanto comunicato dall'Unità di crisi della Regione Campania: in provincia di Napoli 2.616 (+3), di cui 1.001 (+1) a Napoli città e 1.615 (+2) nel resto della provincia; in provincia di Salerno 685 (nessun nuovo caso); in provincia di Avellino 547 (nessun nuovo caso); in provincia di Caserta 460 (nessun nuovo caso); in provincia di Benevento 208 (nessun nuovo caso). Sono 289 gli altri casi in fase di verifica da parte delle Asl.

Nessun decesso nella notte in Veneto a causa del coronavirus. Lo sottolinea la Regione Veneto nel bollettino quotidiano. Restano solo in 6 i positivi al Covid in regione, 19 attualmente ricoverati in terapia intensiva. Tra le buone notizie annunciate oggi dal governatore del Veneto Luca Zaia anche quella di Maria Anna, vicentina di 100 anni, ricoverata in casa di riposo che e' stata giudicata guarita dal covid.

Le persone attualmente positive al Coronavirus in Friuli Venezia Giulia (equivalenti alla somma degli ospedalizzati, dei clinicamente guariti e degli isolamenti domiciliari) sono 330, 22 in meno rispetto alla giornata di ieri. In terapia intensiva sono ricoverati 2 pazienti, mentre i ricoverati in altri reparti rimangono 40. Si registrano 2 nuovi decessi (335 in totale). Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute e Protezione civile, Riccardo Riccardi. Analizzando i dati complessivi, dall'inizio dell'epidemia le persone risultate positive al virus sono 3.274 (una più di ieri): 1.388 a Trieste, 984 a Udine, 688 a Pordenone e 214 a Gorizia. I totalmente guariti invece ammontano a 2.609 (21 più di ieri), i clinicamente guariti a 64 e le persone in isolamento domiciliare sono 224. I deceduti sono 189 a Trieste, 73 a Udine, 68 a Pordenone e 5 a Gorizia.

Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna, si sono registrati 27.809 casi di positività, 19 in più rispetto a ieri: di questi nuovi casi, 17 sono asintomatici, esito dell'attività di screening regionale. I tamponi effettuati sono 3.876, che raggiungono così complessivamente quota 329.358. Si registrano 10 nuovi decessi: 7 donne e 3 uomini. Complessivamente, in Emilia-Romagna, sono arrivati a 4.124. Dei nuovi casi registrati oggi, i 7 decessi nella provincia di Bologna sono riferiti non solo a ieri ma all'ultima settimana, casi per i quali si attendeva l'esito rispetto alla causa di morte da Covid-19. Gli altri 3 riguardano 2 residenti nella provincia di Piacenza e 1 in provincia di Rimini. Nessun decesso in tutte le altre sei province. Le nuove guarigioni sono 104, per un totale di 20.617: oltre il 74% sul totale dei contagi dall'inizio dell'epidemia. Continuano a calare i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi, che a oggi sono scesi a 3.068 (- 95 da ieri). Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 2.631 (circa l'86% di quelle malate), -82 rispetto a ieri. I pazienti in terapia intensiva sono 54 (-3). Diminuiscono anche quelli ricoverati negli altri reparti Covid, scesi a 383 (-10). Le persone complessivamente guarite salgono quindi a 20.617 (+104): 839 "clinicamente guarite", divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all'infezione, e 19.778 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi. Questi i casi di positività sul territorio, che invece si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.489 a Piacenza (+2), 3.525 a Parma (+4), 4.950 a Reggio Emilia (+2 ), 3917 a Modena (+1), 4635 a Bologna (+8); 394 le positività registrate a Imola (nessun caso in più), 994 a Ferrara (+ 1). In Romagna i casi di positività hanno raggiunto quota 4.905 (+1), di cui 1028 a Ravenna (nessun caso in più), 943 a Forlì (nessun caso in più), 780 a Cesena (+1), 2.154 a Rimini (nessun caso in più).

"In Calabria ad oggi sono stati effettuati 68.633 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.158 (+0 rispetto a ieri), quelle negative sono 67.475". Lo si legge nel bollettino della Regione Calabria che fa registrare il quinto giorno consecutivo senza nuovi casi e il terzo senza morti (97 in totale). "Territorialmente - prosegue - i casi positivi sono così distribuiti: Catanzaro: 18 in reparto; 1 in rianimazione; 4 in isolamento domiciliare; 161 guariti; 33 deceduti. Cosenza: 2 in reparto; 82 in isolamento domiciliare; 350 guariti; 34 deceduti. Reggio Calabria: 20 in isolamento domiciliare; 236 guariti; 19 deceduti. Crotone: 4 in isolamento domiciliare; 107 guariti; 6 deceduti. Vibo Valentia: 4 in isolamento domiciliare; 72 guariti; 5 deceduti". Il "totale dei casi di Catanzaro - si legge ancora - comprende soggetti provenienti da altre strutture e province che nel tempo sono stati dimessi. Le persone decedute vengono indicate nella provincia di provenienza e non in quella in cui è avvenuto il decesso". I "soggetti in quarantena volontaria - conclude il bollettino - sono 8.717 così distribuiti: Cosenza: 1.320, Crotone: 2.988, Catanzaro, 903, Vibo Valentia: 284, Reggio Calabria: 1.222.

Lo stesso numero di nuovi casi positivi rispetto a ieri: 4. E un numero minore di decessi, 2, mentre ieri erano stati 4. Lo rende noto, nel bollettino epidemiologico quotidiano sul Covid-19 (Coronavirus), il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro. I 4 contagiati di oggi, su 998 test (ieri molti di più, 1860), sono stati riscontrati 3 nella provincia di Bari e 1 nella provincia di Foggia. Nessun caso registrato nelle altre 4 province: Bat, Brindisi, Lecce e Taranto, anche ieri esenti da nuovi contagi. I due decessi sono avvenuti 1 in provincia di Bari e 1 in provincia di Foggia. I morti in totale finora sono 506. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 119.650 test. Sono 2.837 i pazienti guariti (+24 rispetto a ieri) e 1.155 i casi attualmente positivi (-22). Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.498 così divisi: 1.486 nella provincia di Bari; 380 nella provincia di Bat; 651 nella provincia di Brindisi; 1.156 nella provincia di Foggia; 515 nella provincia di Lecce; 281 nella provincia di Taranto; 29 attribuiti a residenti fuori regione. I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Sono 44 le persone attualmente positive in Umbria dove, dall'inizio dell'emergenza, ne sono state contagiate complessivamente 1.431. I guariti sono 1311 mentre resta invariato il numero dei morti, 76. Secondo i dati aggiornati alle 8 di questa mattina, sono ricoverati in 17, 2 dei quali in terapia intensiva. Nel complesso sono stati effettuati 70.741 tamponi. Per quanto riguarda l'andamento del mese di maggio, i casi positivi sono passati da 1.393 al 1 maggio a 1431 al 31 maggio (+38); gli attualmente positivi da 272 a 44 (-228). I guariti sono cresciuti da 1053 al 1 maggio a 1311 (+258); i ricoveri totali sono calati da 73 al 1 maggio a 17 il 31 maggio (-56); i decessi nel mese in considerazione sono aumentati di 8 persone (da 68 al 1 maggio a 76). Nel mese di maggio sono stati effettuati 32.979 tamponi, aumentando il numero da 37.762 a 70.741.

Nessun nuovo contagio in Sicilia, 19 guariti e zero decessi. Questo il quadro riepilogativo della situazione nell'Isola, aggiornato alle ore 15 di oggi, in merito all'emergenza Coronavirus, così come comunicato dalla Regione Siciliana all'Unità di crisi nazionale. Dall'inizio dei controlli, i tamponi effettuati sono stati 151.186 (+1.132 rispetto a ieri), su 129.103 persone: di queste sono risultate positive 3.443 (0), mentre attualmente sono ancora contagiate 967 (-19), 2.202 sono guarite (+19) e 274 decedute (0). Degli attuali 967 positivi, 73 pazienti (+1) sono ricoverati - di cui 8 in terapia intensiva (+1) - mentre 894 (-20) sono in isolamento domiciliare. Il prossimo aggiornamento regionale avverrà domani. Lo comunica la presidenza della Regione Siciliana.

Zero positivi. E' il dato registrato alle 9 di oggi nelle Marche e comunicato dal Gores. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 360 tamponi: 231 del percorso diagnosi e 129 del percorso guariti.

Sono 2875 in totale i positivi al coronavirus ad oggi in Liguria, 52 in meno del dato di ieri del bollettino quotidiano emesso dalla task force sanitaria per l'emergenza ligure. In totale i test eseguiti ad oggi sulla popolazione sono 107.787, di cui 1424 nelle ultime 24 ore.Gli ospedalizzati sono ancora 198, 5 meno di ieri, di cui 7 ancora ricoverati in terapia intensiva. In isolamento domiciliare ci sono 413 persone, 53 meno di ieri, i clinicamente guariti (asintomatici positivi e al domicilio) sono 2264 mentre i guariti con doppio test consecutivo negativo sono 5377, 106 in più di ieri.Da inizio emergenza i decessi registrati in Liguria sono stati 1465, 2 nelle ultime 24 ore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, vinti 59 milioni di euro nell'estrazione di oggi martedì 7 luglio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 4 luglio 2020

  • Mangiano e scappano senza pagare: ma la figuraccia di quattro amici è "epocale"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 9 luglio 2020

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Stato di emergenza Covid, si va verso la proroga: ecco le conseguenze

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento