Martedì, 20 Aprile 2021
Italia

Coronavirus, il bollettino di oggi: 8 morti, 175 nuovi casi, otto regioni a zero contagi

Nuovi casi, decessi, guariti e tamponi effettuati: tutti i dati aggiornati sull'epidemia in Italia nel bollettino cororonavirus del ministero della Salute di oggi, sabato 27 giugno

Il bollettino coronavirus mostra anche oggi in nuovi casi di Covid-19 in Italia. Oggi sabato 27 giugno 2020 si registrano 175 nuovi malati, mentre il numero dei decessi è il più basso dall'inizio della pandemia: nelle ultime 24 ore sono 8 le vittime secondo il bollettino del ministero della salute.

Dopo il bollettino di ieri, in cui c'è stato un aumento dei nuovi contagi soprattutto a causa dei nuovi focolai, l'allerta rimane comunque alta con l'Oms che ha paragonato l'epidemia del nuovo coronavirus a quella dell'influenza Spagnola: ''Potrebbe tornare a colpire dopo l'estate''.

Coronavirus, il bollettino di sabato 27 giugno 2020

  • Attualmente positivi: 16.836
  • Deceduti: 34.716 (+8, +0,02%)
  • Dimessi/Guariti: 188.584 (+969, +0,5%)
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: 97 (-8, -7,6%)
  • Tamponi: 5.277.273 (+61.315)
  • Totale casi: 240.136 (+175, +0,1%)

Sono 175 i nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, di cui 77 registrati in Lombardia, pari al 44% del totale. In otto regioni invece si registrano zero contagiati: si tratta di Basilicata, Molise, Valle d'Aosta, Umbria, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Puglia e Campania. I dati sono forniti dal ministero della Salute. Sono 16.836 gli attualmente positivi al coronavirus in Italia, con un decremento nelle ultime 24 ore di 802 persone affette dal virus. Scendono sotto i 100 i pazienti ricoverati in terapia intensiva con coronavirus e precisamente sono 97, con un decremento di 8 pazienti rispetto a ieri. Sono invece 1.260 i ricoverati con sintomi, 96 in meno di ieri.

Gli otto i morti con coronavirus registrati nelle ultime 24 ore rappresentano il dato più basso dal 1 marzo scorso. Con le vittime di oggi il totale dei deceduti sale a 34.716. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il commento del Prof. Giovanni Rezza in merito al monitoraggio dell'istituto superiore di sanità

Nel dettaglio ecco i casi di coronavirus che si contano per ogni regione, l'incremento e i pazienti attualmente positivi.

  • Lombardia: 93.664 casi totali, +77 rispetto a ieri (10.992 attualmente positivi)
  • Piemonte: 31.322 +11 (1.503)
  • Emilia-Romagna: 28.435 + 42? (1.041)
  • Veneto: 19.264 +2 (482)
  • Toscana: 10.238 +18 (318)
  • Liguria: 9.963 +5 (268)
  • Lazio: 8.082 + 18 (827)
  • Marche: 6.785 +2 (357)
  • P.A. Trento: 4.860 +1 (51)
  • Campania: 4.665 +0 (163)
  • Puglia: 4.531 +0 (147)
  • Friuli Venezia Giulia: 3.307 +0 (42)
  • Abruzzo: 3.285 +0 (337)
  • Sicilia: 3.077 +1 (130)
  • P.A. Bolzano: 2.636 +2 (87)
  • Umbria: 1.440 +0 (10)
  • Sardegna: 1.363 +1 (13)
  • Valle d'Aosta: 1.194 +0 (4)
  • Calabria: 1.179 +1 (31)
  • Molise: 445 +0 (26)
  • Basilicata: 401 +0 (7)

bollettino coronavirus 27 giugno 2020-2

Bollettino coronavirus oggi 27 giugno 2020 (PDF)

++ articolo in aggiornamento dalle ore 18:00, clicca qui per aggiornare la pagina ++

Coronavirus, i dati regione per regione

In Lombardia salgono a 16.626 i morti dall'inizio della pandemia +2 rispetto a ieri. I nuovi casi positivi sono 77, di cui 21 a seguito di test sierologici e 32 'debolmente positivi'. Aumentano i guariti e i dimessi mentre diminuiscono le persone ricoverate in terapia intensiva, dove i letti occupati sono a oggi 43, 4 in meno rispetto a ieri. Calano anche i ricoverati non in terapia intensiva, che in totale sono 415, 86 in meno nelle ultime 24 ore. Complessivamente i tamponi effettuati risultano 1.014.321, 9.568 nell'ultimo giorno.

In Emilia Romagna 11 nuovi positivi legati al focolaio dell'impresa di facchinaggio Bartolini a Bologna. In tutta la regione non si conta nessun nuovo decesso mentre sono in totale 42 i nuovi casi di contagio, di cui 34 asintomatici.

Apprensione in Veneto dove un 28enne positivo al coronavirus è scappato dall'ospedale di Padova: è stato ritrovato dopo molte ore senza mascherina nella stazione dei treni. Tutte le persone che sono venute in contatto con lui durante la fuga dovranno essere sottoposte a tampone e a quarantena.

Apprensione nel Lazio e in particolare a Roma dove sono stati chiusi due locali sul litorale: come scrive Romatoday c'è infatti il rischio di un nuovo focolaio a Fiumicino. Ieri era stato chiuso un ristorante, oggi è stato chiuso anche un chiosco situato sul lungomare. A tutti gli avventori è stato chiesto di sottoporsi a tampone e rimanere in quarantena a casa. Nella Capitale sono 106 i pazienti ricoverati all'Istituto Spallanzani di cui 4 necessitano di terapia intensiva. In tutta la regione si contano 18 nuovi casi e un decesso. L'appello dell'assessore alla Salute ai ristoratori: "Registrate tutti i clienti". Nella regione si contano attualmente 827 pazienti Covid-19, di cui 629 in isolamento domiciliare, 185 ricoverati non in terapia intensiva, 13 in terapia intensiva. 

In Toscana si registrano 12 nuovi casi in più rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono oggi 318 e non si registrano nuovi decessi. Complessivamente sono 298 persone in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (più 11 rispetto a ieri, più 3,8%). Sono 2.275 (meno 125 rispetto a ieri, meno 5,2%) le persone, anch'esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (Asl centro 732, nord ovest 1.491, sud est 52). Si riducono ancora le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid che oggi sono complessivamente 20, (7 in meno di ieri, - 25,9%), di cui 6 in terapia intensiva (stabili rispetto a ieri). È il punto più basso raggiunto dal 4 marzo 2020 per i ricoveri totali.

Due nuovi casi in Alto Adige dove sono stati effettuati e processati 594 tamponi. Nei normali reparti dei sette ospedali dell'Azienda sanitaria, nelle cliniche private e nella base logistica dell'Esercito appositamente attrezzata a Colle Isarco sono ricoverati complessivamente 8 pazienti affetti da Covid-19. Sono 10 le persone ospitate come casi sospetti presso le strutture dell'Azienda sanitaria. Nei reparti di terapia intensiva rimane ricoverato un solo paziente. 

Zero positivi al Covid-19, zero decessi e una persona guarita in Campania. Il totale dei contagi resta 4.665 mentre quello dei tamponi 276.025, di cui 3.151 effettuati nella giornata di ieri. Le persone decedute sono 431, mentre i guariti 4.071 (+1), di cui 4.067 totalmente guariti e 4 clinicamente guariti. Per quanto riguarda il focolaio di Mondragone, nelle cinque palazzine messe in quarantena i casi positivi sono tutti stati trasferiti in strutture sanitarie. Al termine della quarantena si ripeteranno i tamponi su tutti i 750 residenti per avere e dare il massimo delle garanzie di sicurezza.

In Sicilia è stato identificato come positivo - al terzo tampone - un paziente che si trovava nel Pronto Soccorso dell'ospedale di Partinico in provincia di Palermo. L'esito positivo è arrivato al terzo tampone, dopo che i primi due avevano dato 'esito non interpretabile'. Il paziente, adesso trasferito a Palermo, è rimasto in stanza di isolamento, assistito nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza. 

In Sardegna sono 1.363 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in regione dall'inizio dell'emergenza, uno in più rispetto all'ultimo aggiornamento. Si tratta di un cittadino extracomunitario, risultato positivo al test e attualmente in isolamento domiciliare nella Città metropolitana di Cagliari. I pazienti ricoverati in ospedale sono in tutto 6, nessuno in terapia intensiva, mentre 7 sono le persone in isolamento domiciliare, i guariti 1.218.

In Puglia nessun decesso e nessun nuovo positivo, ma su un numero limitato di test (1454). Dall'inizo dell'emergenza sono 3.841 i pazienti guariti (+6 rispetto a ieri) e 147 i casi attualmente positivi (-6) dei quali 27 ricoverati (dato stabile) e nessuno in terapia intensiva. Il numero dei morti rimane fermo a 543. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia dall'inizio dell'emergenza è di 4.531 così divisi: 1.491 nella provincia di Bari; 380 nella provincia di Bat; 659 nella provincia di Brindisi; 1.170 nella provincia di Foggia; 521 nella provincia di Lecce; 281 nella provincia di Taranto; 29 attribuiti a residenti fuori regione.

In Basilicata da oltre due settimane non ci sono nuovi casi di contagio, fatta eccezione per due positivi di rientro dall'Egitto. Anche oggi zero nuovi contagi su 311 test effettuati. I casi positivi attuali sono 5 mentre sono 27 le persone decedute e 367 i guariti. Dei casi attuali, solo una persona è ricoverata in ospedale, nel reparto malattie infettive dell'ospedale di Matera, mentre gli altri sono in isolamento domiciliare. 

curva coronavirus-5-28

++ articolo in aggiornamento dalle ore 18:00, clicca qui per aggiornare la pagina ++

Coronavirus, le ultime notizie

"Quando il virus è arrivato in Italia è stato come uno tsunami, oggi invece ci sono dei focolai che dobbiamo e tenere sotto controllo" spiega il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri, in un'intervista a Tgcom24, che richiama l'attenzione sul tracciamento dei casi positivi.  "I positivi oggi sono senza alcun sintomo nella maggioranza dei casi e quindi senza un impegno gravoso dei nostri medici, ma - ammonisce - trasformiamo la paura in consapevolezza. Il virus c'è ma noi difendiamo gli altri, le nostre famiglie, i nostri anziani e andiamo avanti con la nostra vita''.

Sileri: "È arrivato come tsunami, ora positivi sono senza sintomi"

Nelle ultime 24 ore al mondo si sono registrati oltre 191.700 nuovi casi di coronavirus, secondo i dati forniti dalla Johns Hopkins University. Si tratta dell'incremento maggiore registrato in un giorno dallo scoppio della pandemia. Salgono così a 9.815.246 le persone contagiate dal Covid-19 a livello globale, mentre sono 494.596 coloro che hanno perso la vita per complicanze legate all'infezione.

In Germania si contano 687 i nuovi casi di coronavirus e sei le vittime nelle ultime 24 ore secondo il Robert Koch Institute (Rki). Il record di nuovi casi di coronavirus spetta agli Stati Uniti d'America, dove nelle ultime 24 ore sono stati registrati 40.870 positivi, il numero più alto mai registrato dall'inizio della pandemia. 125.039 il numero delle persone che hanno perso la vita a causa di complicanze legate al Covid-19.

Sono quasi 360mila i casi di coronavirus confermati in Africa dal Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie dell'Unione Africana (Ua). In base al bollettino diffuso oggi, i casi nel continente sono 359.408, mentre è salito a 9.283 il totale delle vittime. Sono invece 173.057 le persone guarite dall'infezione. A essere maggiormente colpito, in termini di contagi, è il Sudafrica con 124.600 positivi, seguito dall'Egitto con 62.800. Quest'ultimo è invece il Paese africano che ha registrato il maggior numero di vittime, 2.600, seguito dal Sudafrica con 2.300, dal Sudan con 572, dalla Nigeria con 554 e dal Camerun con 313.

Coronavirus, non si potrà andare a scuola con il raffreddore

Niente più mascherine per gli sposi: i coniugi torneranno a baciarsi sull?altare

Positivo al coronavirus, fugge dal reparto di malattie infettive calandosi dalla finestra

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di oggi: 8 morti, 175 nuovi casi, otto regioni a zero contagi

Today è in caricamento