Coronavirus, il bollettino di oggi: tornano a salire le vittime, 111 morti nelle ultime 24 ore

Gli aggiornamenti sull'emergenza coronavirus in Italia: torna a salire il numero delle vittime, 111 morti nelle ultime 24 ore. In ospedale meno di 7mila persone. Nuovo calo di persone in terapia intensiva, sono 450 i ricoverati a oggi. Metà dei nuovi positivi in Lombardia

Coronavirus, il bollettino di oggi sabato 30 maggio 2020

Coronavirus, il bollettino di oggi, sabato 30 maggio con i numeri forniti dalla Protezione civile. Tutti i dati aggiornati: purtroppo torna a salire il numero delle vittime, 111 morti nelle ultime 24 ore. I deceduti in totale sono 33.340. I nuovi positivi sono esattamente 100 meno di ieri (416), il 53,1% arrivano dalla Lombardia. Salgono anche i guariti, sono 155.633 (+2.789). I casi attuali sono 43.691 (-2.484). Nuovo calo di persone in terapia intensiva: sono 450 oggi (-25), calano anche le persone ricoverate in ospedale con sintomi: sono 6.680 (-414). Ecco tutti i numeri di oggi 30 maggio

Coronavirus, il bollettino di oggi sabato 30 maggio 2020

  • CASI TOTALI: 232.664 (+416)
  • DECEDUTI: 33.340 (+111) 
  • RICOVERATI: 6.680 (-414)
  • TERAPIA INTENSIVA: 450 (-25)
  • GUARITI: 155.633 (+2.789)
  • TAMPONI: 3.824.621 (+69.342)

BOLLETTINO OGGI 30 MAGGIO-2

Nel corso della giornata come ogni giorno sono arrivati man mano i dati dalle singole regioni, che comunicano l'andamento dell'epidemia sul territorio regionale. Buone notizie da Roma, appena due i nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore nella Capitale, è di gran lunga il dato più basso da quando è iniziata l'emergenza Covid. In Lombardia 67 morti e 221 nuovi contagi confermati da ieri.

  • Lombardia 88.758 (+221, +0.2%; ieri +354)
  • Emilia-Romagna 27.759 (+20, +0.1%; ieri +38)
  • Veneto 19.146 (+12, +0.1%; ieri +9)
  • Piemonte 30.583 (+82, +0.3%; ieri +56)
  • Marche 6.727 (+4, +0.1%; ieri +4)
  • Liguria 9.651 (+32, +0.3%; ieri +14)
  • Campania 4.797 (+10, +0.2%; ieri +10)
  • Toscana 10.100 (+12, +0.1%; ieri +2)
  • Sicilia 3.442 (+2, +0.1%; ieri +2)
  • Lazio 7.715 (+6, +0.1%; ieri +16)
  • Friuli-Venezia Giulia 3.271 (+4, +0.1%; ieri +5)
  • Abruzzo 3237 (nessun nuovo caso per il secondo giorno consecutivo)
  • Puglia 4.490 (+8, +0.2%; ieri +1)
  • Umbria 1.431 (nessun nuovo caso per il quarto giorno consecutivo)
  • Bolzano 2.596 (+1, +0.1; ieri nessun nuovo caso)
  • Calabria 1.158 (nessun nuovo caso per il terzo giorno consecutivo)
  • Sardegna 1.356 (nessun nuovo caso; ieri +1)
  • Valle d’Aosta 1.183 (+1, +0.1%; ieri nessun nuovo caso)
  • Trento 4.429 (+1, +0.1%; ieri +3)
  • Molise 436 (nessun nuovo caso; ieri +1)
  • Basilicata 399 (nessun nuovo caso di coronavirus per il sesto giorno consecutivo)

Bollettino 30 maggio, i numeri provincia per provincia

Coronavirus oggi sabato 30 maggio: i numeri dalle regioni

I morti dall'inizio dell'emergenza coronavirus sono complessivamente 16.079 in Lombardia, +67 nelle ultime 24 ore. E' quanto emerge dai dati diffusi dalla Regione. I contagi sono complessivamente 88.758, i nuovi casi positivi sono 221 (1,5% rapporto con i tamponi giornalieri). Attualmente risultano positive 21.809 persone (-874). Aumentano i guariti, sono 50.870, +1.028 rispetto a ieri. Stabile il numero delle persone ricoverate in terapia intensiva dove i letti occupati sono 172, uno in meno rispetto a ieri. I ricoverati non in terapia intensiva flettono invece con più velocità: 3.307, -245 nelle ultime 24 ore. Complessivamente i tamponi effettuati risultano 741.447, +14.301.

bollettino oggi lombardia-2

In questo momento sono ricoverati all'Inmi Spallanzani di Roma 78 pazienti, di cui 30 positivi al Covid-19 e 48 sottoposti ad indagini. Lo evidenzia il bollettino quotidiano dello Spallanzani, riferendo che sono 8 i pazienti che necessitano di supporto respiratorio, mentre i pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso strutture territoriali sono, a questa mattina, 460". 

Appena due i nuovi casi di coronavirus a Roma nelle ultime 24 ore, il dato più basso da quando è iniziata l'emergenza Covid. Dati positivi confermati in tutto il Lazio con appena sei contagi in un giorno. Nel Lazio solo l'11% dei casi Covid-19 confermati è ricoverato in una struttura sanitaria, il 30% è in isolamento domiciliare e meno dell'1% è in terapia intensiva. L'età media delle persone positive al virus è 57 anni: il 47% uomini e il 53% donne. Per quanto riguarda la distribuzione geografica: il 39,9% è residente a Roma città, il 32,6% nella provincia, l'8,6% a Frosinone, il 5,2% a Rieti, il 6% a Viterbo e il 7,7% a Latina.

Nelle ultime 24 ore nelle Marche sono stati analizzati 1095 tamponi, di cui 586 del percorso nuove diagnosi e 509 del percorso guariti. I positivi sono 4: 3 della provincia di Pesaro Urbino e 1 della provincia di Ancona.

E' in lieve risalita il numero dei nuovi casi positivi al coronavirus registrati oggi in Puglia rispetto a ieri. La notizia positiva viene dal fronte dei decessi. Oggi non se ne sono verificati. Ieri erano stati cinque i morti. Degli otto nuovi contagi, 7 sono avvenuti nella provincia di Bari e 1 riguarda un residente fuori regione. Ben cinque province (Bat, Brindisi, Foggia, Lecce, Taranto) su sei sono quindi esenti da nuovi casi. Sono 2.768 i pazienti guariti (+69 rispetto a ieri) e 1.222 i casi attualmente positivi (-61). Il numero complessivo di decessi rimane a 500.

Per il terzo giorno consecutivo nessun decesso attribuibile a Covid 19 in Trentino. I positivi riscontrati nella giornata di ieri sono solo due, di cui uno di minore età. Scende a sedici anche il numero di pazienti ricoverati, tre dei quali ancora in rianimazione a Rovereto. Sempre alto il numero di tamponi effettuati: ieri ne sono stati analizzati 1221 dall'Azienda sanitaria e 376 da Fem per un totale di 1597 test.

Non si registrano nuove positività al coronavirus in Sardegna. Sono 1.356 i casi complessivamente accertati dall'inizio dell'emergenza. È quanto rilevato dall'Unità di crisi regionale nell'ultimo aggiornamento. In totale nell’Isola sono stati eseguiti 56.580 test. I pazienti ricoverati in ospedale sono in tutto 36, di cui 2 in terapia intensiva, mentre 150 sono le persone in isolamento domiciliare. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 980 pazienti guariti (+7 rispetto al dato precedente), più altri 60 guariti clinicamente. Resta invariato il numero delle vittime (130).

In Toscana sono 10.100 i casi di positività al coronavirus, 12 in più rispetto a ieri; 4 di questi nuovi casi provengono dalla campagna di test sierologici avviata da Regione alla fine di aprile. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono del 1,2% e raggiungono quota 7.897 (il 78,2% dei casi totali). I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 249.441, 3.389 in più rispetto a ieri, quelli analizzati oggi sono 3.243. Gli attualmente positivi sono oggi 1.166, -7,1% rispetto a ieri. Si registrano 6 nuovi decessi: 5 uomini e 1 donna, con un'età media di 83,3 anni.

Da inizio epidemia in Emilia-Romagna si sono registrati 27.759 casi di positività, 20 in più rispetto a ieri: di questi nuovi casi, 10 sono asintomatici e derivano dall'attività di screening regionale. 4.464 i tamponi effettuati, che raggiungono così complessivamente quota 321.373. Le nuove guarigioni sono 300, per un totale di 20.373. Continuano a calare i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi che a oggi sono scesi a 3.279 (-285 da ieri). Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 2.816, -243 rispetto a ieri. I pazienti in terapia intensiva sono 65 (-11). Diminuiscono anche quelli ricoverati negli altri reparti Covid, scesi a 398 (-31). Purtroppo, si registrano 5 nuovi decessi: tutte donne. Complessivamente, in Emilia-Romagna i decessi sono arrivati a quota 4.107.

In Calabria oggi nessun nuovo caso: le persone risultate positive al coronavirus in tutto sono 1.158 (+0 rispetto a ieri). In Calabria ad oggi sono stati effettuati 67.075 tamponi.

In Campania nessun decesso per Covid-19 nelle ultime 24 ore e 15 persone guarite nella giornata di ieri. Il totale delle persone decedute resta 411. Continuano a crescere, invece, i guariti: ad oggi 3.405 (+15), di cui 3.329 totalmente guariti e 76 clinicamente guariti. Il totale dei positivi sale a 4.787 (+10), mentre quello dei tamponi eseguiti è 198.033 (+4.364).

In Sicilia si sono registrati due nuovi contagi rispetto a ieri. Lo comunica la Regione Siciliana. Dall'inizio dei controlli, i tamponi effettuati sono stati 148.871 (+2.892 rispetto a ieri), su 127.725 persone: di queste sono risultate positive 3.442 (+2), mentre attualmente sono ancora contagiate 999 (-138), 2.170 sono guarite (+139) e 273 decedute (+1). Degli attuali 999 positivi, 74 pazienti (0) sono ricoverati - di cui 7 in terapia intensiva (0) - mentre 925 (-138) sono in isolamento domiciliare.

Sono 987 guariti, 10 in più di ieri, in Valle d'Aosta, dove i casi positivi sono 53 di cui 13 in ospedale e 40 in isolamento domiciliare. I casi totali testati da inizio epidemia sono 11.741 di cui 1183 i positivi, uno più di ieri. I tamponi effettuati sono 24.972 di cui 12.816 negativi. Lo rende noto la Regione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le persone attualmente positive al coronavirus in Friuli Venezia Giulia (equivalenti alla somma degli ospedalizzati, dei clinicamente guariti e degli isolamenti domiciliari) sono 371, 13 in meno rispetto alla giornata di ieri. In terapia intensiva è ricoverato un solo paziente, mentre i ricoverati in altri reparti rimangono 45. Oggi non si registrano nuovi decessi (333 in totale). Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute e Protezione civile, Riccardo Riccardi. Analizzando i dati complessivi, dall'inizio dell'epidemia le persone risultate positive al virus sono 3.271 (4 più di ieri): 1.387 a Trieste, 982 a Udine, 688 a Pordenone e 214 a Gorizia. I totalmente guariti invece ammontano a 2.567 (17 più di ieri), i clinicamente guariti a 66 e le persone in isolamento domiciliare sono 259.

Spostamenti tra regioni dal 3 giugno: riapertura totale, ma il discorso è davvero chiuso?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, vinti 59 milioni di euro nell'estrazione di oggi martedì 7 luglio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 4 luglio 2020

  • Mangiano e scappano senza pagare: ma la figuraccia di quattro amici è "epocale"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 9 luglio 2020

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Stato di emergenza Covid, si va verso la proroga: ecco le conseguenze

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento