rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Attualità

Coronavirus, il bollettino di oggi 19 agosto: 642 nuovi positivi, il dato più alto dal 23 maggio

Gli aggiornamenti sulla situazione legata al coronavirus in Italia: 642 nuovi casi

Nel bollettino di oggi 19 agosto 2020 tutti gli aggiornamenti sulla situazione epidemiologica in Italia.

Sono 642 i nuovi casi di positività riscontrati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Sanità. Il totale dei contagi dall’inizio dell’epidemia quindi sale a 255.278. Sette morti in più nell'ultimo bollettino, per un totale di 35.412. Cresce anche il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva: 66, contro i 58 di ieri.  Gli attualmente positivi di cui si ha certezza sono 15.360.

Bollettino coronavirus, i dati di oggi 19 agosto 2020

In basso gli aggiornamenti sull’epidemia di Coronavirus nel bollettino del Ministero della Salute. In fondo all’articolo invece le ultime notizie sull’epidemia di Covid-19 in Italia ed eventuali focolai. 

  • Attualmente positivi: 15.360
  • Deceduti: 35.412 (+7, +0,02%)
  • Dimessi/Guariti: 204.506 (+364, +0,18%)
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: 66 (+8)
  • Tamponi: 7.713.154 (+71.095)
  • Totale casi: 255.278 (+642, +0,25%)

coronavirus bollettino 19 agosto 2020-2

Coronavirus, i dati dalle Regioni

Qui i dati sull’andamento dell’epidemia di coronavirus via via che vengono comunicati dagli enti regionali. 

In Valle d'Aosta 2 nuovi casi positivi al coronavirus ultime 24 ore. È quanto si legge nel bollettino del ministero della Sanità.

In Veneto registrati 33 nuovi casi di contagio da Coronavirus. Il totale dei positivi dall'inizio dell'epidemia sale a 21.375 di cui 1.661 attualmente positivi. Non ci sono nuovi decessi.

In Lombardia 91 nuovi casi positivi al coronavirus (di cui 11 'debolmente positivi' e 0 a seguito di test sierologico), secondo i dati diffusi dalla Regione. Cresce il numero di pazienti guariti/dimessi: sono +79, per un totale complessivo di 75.398 dall'inizio dell'epidemia, di cui 1.311 dimessi e 74.087 guariti. Stabile la terapia intensiva con 14 pazienti ricoverati mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 151 (+1). Nelle ultime 24 ore si sono registrati inoltre 4 decessi, facendo così salire il numero di morti complessivo a 16.844. Quanto ai tamponi effettuati, sono 9.000,  per un totale di 1.432.476.

In Friuli Venezia Giulia 11 nuovi contagi, di cui 9 contratti fuori regione.

In Liguria 30 nuovi casi, secondo i dati flusso Alisa-Ministero resi noti da Regione Liguria. 

In Toscana sono 10.925 i casi di positività al coronavirus, 40 in più rispetto a ieri (11 identificati in corso di tracciamento e 29 da attività di screening). I nuovi casi sono lo 0,4% in più rispetto al totale del giorno precedente.

In Emilia-Romagna sono stati individuati 76 i nuovi positivi al coronavirus. Di questi, 47 sono asintomatici. Si registra un decesso in provincia di Bologna. Dei 76 nuovi casi, 35 erano già in isolamento al momento dell'esecuzione del tampone, 36 sono stati individuati nell'ambito di focolai già noti, 23 sono collegati a vacanze o rientri dall'estero.

In Umbria quattro nuovi positivi al coronavirus e un nuovo ricovero in terapia intensiva nelle ultime 24 ore. Secondo il bollettino della Regione e della Protezione civile gli attualmente positivi al Covid-19 in Umbria sono 100. Registrati anche tre nuovi guariti. Nelle ultime 24 ore. I tamponi eseguiti nell’ultima giornata sono stati 1394. 

Nel Lazio 75 nuovi casi di coronavirus. Un aumento importante frutto dei controlli negli aeroporti e nei drive in predisposti dalle varie Asl. Nella città di Roma in totale si registrano 48 nuovi positivi, ventuno in provincia, mentre nel resto della regione i casi sono 6. “Di questi nuovi casi", ha spiegato l'assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato, "i 2/3 sono di importazione e il 30% dalla sola Sardegna. L’aumento è causato dai rientri dei positivi asintomatici individuati ai drive-in". Anche per questo secondo D'Amato "sarebbe opportuno effettuare i test agli imbarchi dalla Sardegna per evitare la diffusione del virus all’interno delle navi".

Nelle Marche 7 nuovi casi di coronavirus registrati secondo il bollettino delle 12 del Gores, il Gruppo operativo regionale emergenza sanitaria, ch ha comunicato che il numero dei ricoverati è di 13 persone di cui 1 in terapia intensiva e le persone in isolamento domiciliare sono 194. Il totale dei casi di coronavirus da inizio emergenza è 7.065.

In Abruzzo sono complessivamente 3.577 i casi positivi al Covid-19 registrati dall'inizio dell'emergenza, sette in più rispetto a ieri (di età compresa tra 18 e 84 anni), mentre il numero dei pazienti deceduti resta fermo a 472. Lo comunica l'assessorato regionale alla Sanità. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 2.840 dimessi/guariti (invariato rispetto a ieri, di cui 11 che da sintomatici con manifestazioni cliniche associate al Covid-19, sono diventati asintomatici e 2.829 che hanno cioè risolto i sintomi dell'infezione e sono risultati negativi in due test consecutivi).

In Campania nelle 24 ore sono stati registrati 56 nuovi casi di covid-19 su 2.774  tamponi processati. Di questi 18 provenivano dall'estero o sono contatti di precedenti casi di rientro.

In Puglia 33 nuovi casi positivi su 2694 test: 7 in provincia  di Bari; 2 nella provincia di Brindisi; 8 in provincia di Foggia; 15 in provincia di Lecce; 1 da fuori regione. Ieri erano stati 20 su 2644 tamponi.  Non sono stati  rilevati decessi: finora i morti sono 555.

Ieri in Basilicata sono stati processi 240 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui uno è risultato positivo e riguarda una persona residente a Matera che effettuerà un secondo tampone di conferma, rende noto la task force sanitaria della Basilicata. I lucani attualmente positivi sono 12 e si trovano tutti in isolamento domiciliare. A questi vanno aggiunti altri 46 casi, quasi tutti in isolamento domiciliare o presso strutture di accoglienza per stranieri  :34 migranti ospitati nelle strutture di Potenza, Irsina e Ferrandina; altri cinque stranieri domiciliati in Basilicata; una donna moldava ricoverata all'ospedale di Potenza nel reparto di malattie infettive, da diversi giorni negativa al secondo tampone di conferma, quindi guarita, ma non ancora dimessa; un cittadino lucano residente in Lombardia dove è conteggiato; cinque cittadini di altre regioni (1 Umbria e 4 Toscana) in isolamento in Basilicata.

In Sardegna 37 nuovi casi accertati di Covid-19 in Sardegna, di questi 20 nel Nord Sardegna, 13 a Nuoro, 3 nella Città 
metropolitana di Cagliari e uno nella provincia Sud Sardegna. I positivi dall'inizio della pandemia salgono a 1.549, i pazienti ricoverati salgono a 11, 143 sono in isolamento domiciliare. Invariatoil numero dei morti, 134, i guariti sono 1.261 Sardegna. In totale sono stati eseguiti 120.218 tamponi. 

Coronavirus, le notizie di oggi 19 agosto 2020

Positivo dopo un viaggio in Spagna, 34enne in terapia intensiva: contagiati anche i famigliari

Coronavirus, controlli in due aeroporti del Lazio: raffica di casi positivi 

Covid, cosa sta accadendo negli ospedali: terapie intensive e ricoveri, parlano i numeri 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di oggi 19 agosto: 642 nuovi positivi, il dato più alto dal 23 maggio

Today è in caricamento