Venerdì, 30 Ottobre 2020
Foto di repertorio

Coronavirus, il bollettino di oggi venerdì 21 agosto 2020: nuovi casi ancora in aumento

Nuovi casi, decessi, guariti e tamponi effettuati nelle ultime 24 ore: i dati sull'epidemia di coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di venerdì 21 agosto

L'epidemia di coronavirus in Italia: il bollettino di oggi, venerdì 21 agosto 2020. Sono ancora in aumento i nuovi casi di Covid 19 nel nostro Paese: secondo i dati aggiornati del ministero della Salute, nelle ultime 24 ore sono risultate positive 947 persone, dopo che nel bollettino di ieri i nuovi contagi erano stati 845. Dall'inizio dell'emergenza i casi totali sono 257.065. Nove invece i decessi dai ieri, mentre le vittime totali sono in tutto 35.427.

Attualmente sono 16.678 le persone positive al Covid: 919 sono ricoverate con sintomi, 69 in terapia intensiva e 15.690 in isolamento domiciliare. Il totale dei dimessi/guariti è di 204.960. Solo la Valle d'Aosta e la Basilicata non ha registrato nuovi casi nelle ultime 24 ore. Le Regioni dove invece c'è stato l'incremento più alto sono la Lombardia con 174 casi, il Lazio con 137 e il Veneto con 116. Sono stati fatti 71.996 tamponi nelle ultime 24 ore in Italia, il totale da inizio emergenza sale a 7.862.592.

Negli ultimi giorni il numero di nuovi contagi è tornato a salire in maniera preoccupante: secondo l'ultimo report dell'Iss in Italia ci sono attualmente 281 focolai. Secondo l'epidemiologo Lopalco stiamo assistendo questo aumento della curva non deve essere visto con timore, ma la situazione va monitorata costantemente, soprattutto alla luce dei nuovi casi in arrivo o di ritorno dall'estero.

Bollettino coronavirus, i dati di oggi venerdì 21 agosto 2020

  • Attualmente positivi: 16.678
  • Deceduti: 35.427 (+9, +0,03%)
  • Dimessi/Guariti: 204.960 (+274, +0,13%)
  • Ricoverati totali: 988 (+37)
  • Ricoverati  in Terapia Intensiva: 69 (+1)
  • Tamponi: 7.862.592 (+71.996)
  • Totale casi: 257.065 (+947, +0,37%)

bollettino-coronavirus-oggi-venerdi-21-agosto-2020-2

Coronavirus, i dati regione per regione

Ecco i dati divisi per regione: il primo numero riguarda il totale dei casi dall'inizio dell'epidemia, il secondo gli attualmente positivi, mentre il terzo fa riferimento all'incremento avvenuto nelle ultime 24 ore.

  • Lombardia: 97.892 (5.494) (174)
  • Piemonte: 32.260 (1.001) (39)
  • Emilia-Romagna: 30.708 (1.861) (82)
  • Veneto: 21.650 (1.865) (116)
  • Toscana: 11.063 (878) (79)
  • Liguria: 10.583 (365) (21)
  • Lazio: 9.548 (1.666) (137)
  • Marche: 7.095 (232) (17)
  • Campania: 5.523 (735) (67)
  • P.A. Trento: 5.016 (41) (4)
  • Puglia: 4.970 (419) (35)
  • Sicilia: 3.919 (828) (44)
  • Abruzzo: 3.604 (289) (23)
  • Friuli Venezia Giulia: 3.583 (243) (36)
  • P.A. Bolzano: 2.837 (141) (5)
  • Sardegna: 1.609 (213) (42)
  • Umbria: 1.602 (124) (22)
  • Calabria: 1.379 (153) (2)
  • Valle d'Aosta: 1.221 (11) (0)
  • Molise: 509 (56) (2)
  • Basilicata: 494 (63) (0)

Nelle ultime 24 ore si registrano in Lombardia 174 nuovi casi positivi al coronavirus, di cui 26 'debolmente positivi' e 10 a seguito di test sierologico. Lo rende noto Regione Lombardia. Sei le vittime: i decessi complessivi salgono a 16.852.Resta sostanzialmente stabile il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva (17, +1 rispetto a ieri) in Lombardia a causa del coronavirus. Sale la cifra dei guariti/dimessi complessivi: 75.546 (+97), di cui 1.284 dimessi e 74.262 guariti. I ricoverati non in terapia intensiva invece sono 149 (-6). I tamponi effettuati sono 10.703, il totale complessivo sale a 1.456.936. Lo rende noto la Regione Lombardia fornendo i dati sull'emergenza sanitaria.

"Oggi nel Lazio si registrano 137 casi e un decesso. Di questi oltre la metà sono casi di rientro e oltre il 35% dai rientri dalla Sardegna. Gli altri casi di importazione provengono: quattro dalla Grecia, tre dall'Emilia-Romagna, tre da Bulgaria, tre dalla Sicilia, due da Malta, due da Romania, tre dalla Spagna, uno dalla Croazia e uno dall'Argentario. I drive-in saranno operativi anche nelle giornate di sabato e domenica. Tutte le info e le modalità sul sito salutelazio.it". Lo sottolinea, in una nota, l'assessore alla Sanità della Regione Alessio D'Amato.

Sono 116 in più rispetto a ieri i casi positivi in Veneto. I contagiati dall'inizio dell'epidemia salgono a 21.650. Gli attualmente positivi ad oggi sono 1.865, di questi 6 persone sono ricoverate in terapia intensiva e 42 in altri reparti, mentre i restanti 1.817 si trovano in isolamento domiciliare. Il totale dei morti invece è di 2.102, 2 in più rispetto a ieri.

Sono 68 i nuovi casi di positività al coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in Campania dall'analisi di 3.475 tamponi. Dei 68 nuovi casi, 15 sono provenienti dall'estero o contatti di precedenti casi di rientro.Il totale dei positivi in Campania dall'inizio dell'emergenza sale a 5.523, mentre sono 375.083 i tamponi complessivamente esaminati. Non si registrano nuovi decessi (il totale resta 440) mentre sono 3 i nuovi guariti, con il totale che diventa 4.348 (di cui 4.338 completamente guariti e 10 clinicamente guariti).

In Toscana sono 11.063 i casi di positività al Coronavirus, 79 in più rispetto a ieri e la cui età media è di 34 anni circa. Venti casi sono ricollegabili a rientri dall'estero di cui 18 per motivi di vacanza, 19 a cittadini residenti fuori regione la cui positività è stata notificata in Toscana. I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 487.880, 4.154 in più rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono oggi 878, +9,6% rispetto a ieri. I guariti crescono dello 0,02% e raggiungono quota 9.046 (81,8% dei casi totali) mentre non si registrano nuovi decessi.

Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 30.708 casi di positività, 82 in più rispetto a ieri, di cui 44 asintomatici individuati nell'ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Il numero di tamponi anche oggi supera i 10mila, mentre l'indice di trasmissione (Rt) a 14 giorni è di 0,45, sotto la media nazionale, fissata a 0,83.

Le persone attualmente positive al Covid-19 in Friuli Venezia Giulia sono 254 (24 più di ieri). 2 pazienti sono in cura in terapia intensiva e 9 sono invece ricoverati in altri reparti. Non si sono registrati nuovi decessi (348 in totale). Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute. Oggi sono stati rilevati 36 nuovi contagi; quindi, analizzando i dati complessivi dall'inizio dell'epidemia, le persone risultate positive al virus sono 3.583: 1.447 a Trieste, 1.112 a Udine, 783 a Pordenone e 237 a Gorizia, alle quali si aggiungono quattro persone da fuori regione. I totalmente guariti ammontano a 2.981, i clinicamente guariti sono 11 e le persone in isolamento 232. I deceduti sono 197 a Trieste, 77 a Udine, 68 a Pordenone e 6 a Gorizia.

Ancora notevole l'aumento dei nuovi casi positivi al Covid-19 oggi in Puglia, anche se cresce il numero dei test, come preannunciato nel giorni scorsi. Sono stati rilevati 35 contagi su 2931 tamponi. Lo si legge nel bollettino epidemiologico quotidiano sul coronavirus stilato dalla Regione sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro. Ieri i positivi erano stati 20 su 2682 test. I 35 casi di oggi si riferiscono 14 alla provincia di Bari; 4 alla provincia Bat; 12 alla provincia di Foggia; 5 alla provincia di Lecce. Non sono stati registrati decessi che rimangono fermi a 555.

"Oggi abbiamo 68 contagi". Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nel corso della diretta Facebook con la quale ogni venerdì fa il punto sulla situazione coronavirus. "Di questi 68 nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore in Campania, ha spiegato De Luca, "14 sono nella Asl Napoli 1: di questi 3 sono provenienti dall'estero, 6 persone contagiate in strutture turistiche della Sardegna e 5 residenti. Quindi 9 persone contagiate da fuori regione, o in villaggi turistici in Sardegna o in Paesi esteri. A Caserta abbiamo registrato contagi di persone provenienti da Spagna e Sardegna, la Asl di Salerno ha registrato contagi di persone provenienti da Londra, Malta, Marocco e Valencia. Quindi l'operazione di controllo e di filtro sta andando avanti bene".

Sono complessivamente 3604 i positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Rispetto a ieri si registrano 23 nuovi casi (di età compresa tra 9 e 84 anni, di cui 6 riferiti agli ospiti dei Cas di Canistro e Civita D'Antino), mentre il numero dei pazienti deceduti resta fermo a 472. Gli attualmente positivi sono 289 (+21 rispetto a ieri) mentre dall'inizio dell'emergenza sono stati eseguiti complessivamente 145.369 test. Trenta pazienti (+3 rispetto a ieri) sono ricoverati, 1 in terapia intensiva, mentre gli altri 258 (+18 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Del totale dei casi positivi, 321 sono residenti o domiciliati in provincia dell'Aquila (+13 rispetto a ieri), 890 in provincia di Chieti (+1), 1663 in provincia di Pescara (+5), 698 in provincia di Teramo (+1), 30 fuori regione (+2) e 2 (+1) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. Lo comunica l'Assessorato regionale alla Sanità.

Nessun nuovo caso di contagio è stato rilevato in Basilicata dove ieri sono stati processati 460 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19. Si registrano, invece, 10 guarigioni: un lucano e nove migranti. Nel bollettino della task force regionale, in cui sono conteggiati solo i casi dei residenti lucani con tampone registrato in Basilicata, sono 11 (-1) gli attuali positivi e si trovano tutti in isolamento domiciliare (sono 28 le persone decedute e 375 i guariti).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Settanta nuovi positivi in una settimana solo in Umbria, dove dal 14 agosto ad oggi si è passati da 1.532 contagiati a 1.602; 129 gli attualmente positivi. I guariti sono cresciuti da 1379 a 1393 (+ 14); i ricoveri totali sono passati da 10 a 11 (+ 1) dei quali 1 è in rianimazione (+ 1). Invariato il numero dei decessi, 1411 le persone attualmente in isolamento rispetto alle 835 del 14 agosto. Alle 8 di questa mattina il numero complessivo dei tamponi effettuati è di 139.407, rispetto ai 131.894 effettuati alla data del 14 agosto.

Coronavirus, le ultime notizie

Covid, perché l'aumento dei contagi fa meno paura: "Oggi vediamo la parte sommersa dell'iceberg"

Covid, in Italia altri 281 focolai: le regioni con l'indice di trasmissione più alto

Coronavirus, l'odissea di Marco: fine dell'incubo dopo 115 giorni (e 28 tamponi)

Coronavirus, sei positivi al Billionaire di Briatore

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Coronavirus, il bollettino di oggi venerdì 21 agosto 2020: nuovi casi ancora in aumento
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...