Giovedì, 21 Ottobre 2021
Attualità Stati Uniti d'America

Coronavirus, Trump "chiude" gli Stati Uniti: sospesi tutti i voli dall'Europa

Sospensione per 30 giorni di tutti i viaggi dall'Europa in Usa: è la misura "dura ma necessaria" annunciata dal presidente Trump in un breve discorso alla nazione. Primo caso accertato al Congresso Usa. Si ferma anche l'Nba

Anche gli Usa prendono le prime misure per arginare la pandemia. Sospensione per 30 giorni di tutti i viaggi dall'Europa in Usa: è la misura "dura ma necessaria" annunciata dal presidente Trump in un breve discorso alla nazione dallo studio ovale della Casa Bianca sull'emergenza coronavirus. Il bando non include il Regno Unito.

Trump non ha specificato quali paesi sono inclusi nella misura ma successivamente la Casa Bianca ha precisato che le restrizioni si applicano "agli stranieri che siano stati negli ultimi 14 giorni nei 26 paesi che hanno tra loro accordi sulle frontiere aperte", alludendo allo spazio Schengen.

Coronavirus, sospesi per 30 giorni i voli Europa-Usa

Il presidente americano ha criticato l'Europa per non aver agito in fretta per affrontare il "virus straniero" e ha sostenuto che i cluster Usa sono stati "seminati" da viaggiatori europei. "Abbiamo fatto una mossa salvavita con la Cina, ora dobbiamo intraprendere la stessa azione con l'Europa", ha spiegato elogiando la risposta "veloce e professionale" da parte degli Usa. Il provvedimento, ha precisato, non riguarda i cargo commerciali e le restrizioni saranno adeguate nei prossimi giorni in base a che cosa succederà.

Gli Usa, che hanno un sistema di sanità pubblica limitato, potrebbero presto ritrovarsi ad affrontare grosse difficoltà nell'affrontare la diffusione del virus: finora non testano il patogeno se non in pochissimi casi, e un eventuale grosso focolaio sarebbe molto complesso da contenere.

Coronavirus, primo caso accertato al Congresso Usa

Un membro dello staff della senatrice americana Maria Cantwell è risultato positivo al test del coronavirus. Si tratta del primo caso accertato al Congresso di Washington: l'ufficio della senatrice ha precisato che non risultano esserci stati contatti con la parlamentare o altri membri del Congresso e che la persona coinvolta è rimasta in isolamento da quando ha avvertito i primi sintomi. La senatrice ha chiuso il suo ufficio fino a fine settimana e ha chiesto a qualunque membro dello staff che abbia sviluppato sintomi e che sia stato a contatto con il caso positivo di sottoporsi ad esami.

Usa, sospesa la regular season Nba per coronavirus

L'Nba, la lega professionistica statunitense di basket, uno dei campionati più seguiti nel mondo intero, annuncia lo stop della regular season dopo la conferma della positività di Rudy Gobert, centro degli Utah Jazz.

Negli Stati Uniti i casi confermati sono più di mille.

Coronavirus, da epidemia a pandemia: che cosa cambia concretamente

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Trump "chiude" gli Stati Uniti: sospesi tutti i voli dall'Europa

Today è in caricamento