Venerdì, 16 Aprile 2021
Cina

Coronavirus, in Cina un nuovo caso di trasmissione locale

Nella provincia dello Hubei sono stati registrati anche 18 casi 'importati' di SARS-COV-2. In tutto il gigante asiatico sono ormai 888 i casi 'di ritorno', ovvero legati all'estero

Foto di repertorio

La Cina registra un caso di trasmissione locale di Covid-19 nella provincia di Hubei, dove si trova la città di Wuhan, e 18 casi 'importati' di coronavirus. In tutto il gigante asiatico sono ormai 888 i casi 'di ritorno', ovvero legati all'estero. 

A Wuhan, ha riferito la Commissione sanitaria nazionale, sono morte altre quattro persone. Sono invece 1.030 i soggetti asintomatici, dopo che ieri ne sono stati individuati altri 64, 38 dei quali a Hubei.

Tra i casi 'importati', 190 persone sono state dimesse, mentre 698 restano in ospedale e tra queste ci sono 17 pazienti in condizioni gravi. Il nuovo bilancio ufficiale parla di 3.326 morti con coronavirus e di 81.639 contagi (50.008 a Wuhan). Secondo la Commissione sanitaria nazionale, dall'inizio dell'emergenza sono 76.751 i pazienti dimessi dagli ospedali cinesi.

Due giorni fa le autorità hanno imposto il 'lockdown' nella contea di Jia, nella provincia di Henan, per il timore di una nuova ondata di casi di coronavirus. Sono circa 600mila le persone confinate in casa nella regione che confina con l'Hubei, la provincia epicentro del coronavirus.

Le misure sono state adottate dopo che sabato scorso nella città di Luohe, nella provincia di Henan, è stato confermato un nuovo caso. La persona positiva è entrata in contatto con due medici di Jia successivamente risultati contagiati, sebbene asintomatici.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in Cina un nuovo caso di trasmissione locale

Today è in caricamento