rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Attualità

Coronavirus, il sindaco di Modica: "Donna positiva ha preso due aerei per tornare in Sicilia"

La denuncia del primo cittadino su facebook: "Un fatto gravissimo che mette in pericolo la nostra comunità"

"Positiva al coronavirus, evade dalla Lombardia e torna in Sicilia prendendo due aerei". È quanto denuncia su facebook il sindaco di Modica Ignazio Abbate che in un video durissimo denuncia l’assenza di controlli per le persone contagiate. "Un fatto gravissimo – si legge nel post condiviso dal sindaco - che rischia di avere pesanti conseguenze nella nostra comunità. Alla faccia dei proclami e dei divieti oggi una cittadina Modicana è evasa dalla quarantena in Lombardia e comodamente in aereo ha raggiunto Catania, da lì In taxi a Modica”.

Stando a quanto riferisce il sindaco, la donna "stava già male perché aveva la febbre. Ha preso due aerei da Milano a Roma e poi a Catania ha preso un taxi che l'ha portata sino a Modica. Nessuno l'ha controllata, nessuno si è accorto che aveva la febbre. Eppure la donna era positiva e malata. Ora è ricoverata in ospedale nell'ospedale 'Maggiore' di Modica". Un episodio che il sindaco definisce "vergognoso". 

La donna, si legge nel post, è stata denunciata per attentato alla salute pubblica. "In queste ore - spiega il sindaco - stiamo ricostruendo la mappa dei suoi spostamenti ed i contatti avuti". 

post sindaco-2

Il video pubblicato su facebook dal sindaco di Modica

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il sindaco di Modica: "Donna positiva ha preso due aerei per tornare in Sicilia"

Today è in caricamento