Martedì, 18 Maggio 2021
La nuova normalità

Cosa succede dopo il vaccino

Negli Stati Uniti dove vengono inoculate oltre 2 milioni di dosi di vaccino al giorno ci si prepara alle riaperture. E i Cdc hanno aggiornato le linee guida dei comportamenti da tenere con speciali raccomandazioni che restano anche per i vaccinati

Per i CDC statunitensi coloro che sono stati vaccinati possono riunirsi in casa con altri vaccinati senza dover ricorrere all'uso delle mascherine o della distanza di sicurezza. La mascherina dovrà invece essere usata all'aperto o in caso di assembramenti, anche per contrastare la diffusione delle varianti. Ok ad incontri con persone "a basso rischio" tipo nonni vaccinati con nipoti sani

L'invito dell'agenzia statunitense resta quello di evitare assembramenti qualora vi siano non immunizzati. "Gli esperti sanitari avvertono che il rischio del virus rimane, specialmente con nuove varianti". In generale, i CDC consentono alle persone completamente vaccinate di incontrarsi liberamente in ambienti privati ??con altre persone completamente vaccinate, ma rimangono diverse restrizioni, tra cui i viaggi e l'uso della maschera in pubblico.

Dopo quanto avviene l'immunizzazione

L'efficacia del vaccino si ottiene due settimane dopo la seconda dose dei vaccini Moderna e Pfizer o dell'unica dose del vaccino Johnson & Johnson e pertanto sono da considerare completamente immunizzate. I vaccinati possono anche incontrare persone che non sono vaccinate senza indossare la mascherina come ad esempio i nonni vaccinati che incontrano il loro figlio adulto non vaccinato e i figli di quel bambino, a condizione che siano sani e non ad alto rischio.

Le persone completamente vaccinate dovrebbero indossare maschere e distanziarsi socialmente in pubblico, se visitano persone non vaccinate proveniente da nuclei familiari diversi o quando sono intorno a persone non vaccinate ad alto rischio, come le persone anziane. La maggior parte delle persone completamente vaccinate non ha bisogno di mettere in quarantena e testare il Covid-19 se esposta a un caso e sono asintomatiche.

raccomandazioni vaccinati-2-2

Tutti, indipendentemente dalle vaccinazioni, dovrebbero evitare di affollarsi e, se scelgono di partecipare comunque, le persone vaccinate dovrebbero indossare una maschera perché possono ancora trasmettere il virus a coloro che non sono stati immunizzati.

Tra le raccomandazioni dei Cdc rientrano anche i viaggi all'estero: nessun via libera, il rischio di varianti è troppo alto. Sono oltre 341mila i nuovi casi segnalati in tutto il mondo, la maggior parte dei quali in Brasile.

La Casa Bianca ha affermato che tutti gli adulti americani potranno ottenere una vaccinazione contro il Covid-19 entro la fine di maggio e le vaccinazioni proseguono al ritmo di 2,16 milioni di dosi al giorno. I casi e le morti di Covid-19 stanno diminuendo in tutto il paese.

Coronavirus, dove si riapre

L'effetto vaccini è lampante in Israele dove il paese sta iniziando a riaprire dopo che 5 milioni di persone (oltre la metà dei 9,3 milioni di residenti) sono stati vaccinati con almeno una dose e 3,8 milioni sono completamente immunizzati. All'appello manca "ancora un milione di adulti oltre i 16 anni. "Pensiamo che per la fine di aprile avremo vaccinato tutti e che quindi potremo uscire dalla pandemia" ha sottolineato il premier Benyamin Netanyahu.

Qui i numeri dell'infezione ad oggi stanno scendendo e nelle ultime 24 ore i nuovi casi sono stati 2.331 con un tasso di positività del 3.7% dopo che a gennaio, nel pieno della terza ondata, il tasso era salito fino al 10% e i casi si aggiravano sui 7mila. In calo, vistoso, anche i decessi giornalieri: ieri sono stati 14, il livello giornaliero più basso dal 22 dicembre scorso. Nel frattempo si riaprono ristoranti, bar e cinema. E la vita può ricominciare. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa succede dopo il vaccino

Today è in caricamento