Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Attualità Milano

Coronavirus, festeggia la laurea con gli amici al parco: scatta la denuncia

Nonostante il decreto del governo per limitare l'epidemia di coronavirus, una giovane ha festeggiato la laurea con gli amici in un parco pubblico. Non si può fare

Fino a ieri evidentemente non tutti avevano compreso appieno il significato di "stare a casa". Nonostante il decreto del governo per limitare l'epidemia di coronavirus, una giovane ha festeggiato la laurea con gli amici in un parco pubblico. 

Succede a Pessano con Bornago (Milano): inevitabile la denuncia per non aver rispettato le disposizioni. Il gruppetto, un'intera famiglia con alcuni amici, martedì mattina stava festeggiando in una area verde. Qualcuno ha chiamato i carabinieri.

Pessano con Bornago (Milano), festa di laurea finisce con denuncia

Sul posto sono intervenuti gli uomini della Compagnia di Cassano D'Adda. Era l'ora di pranzo, i militari sono arrivati nel piccolo parchetto situato in viale Fulvio Testi ed hanno fermato tutto. Alla festeggiata, vestita di rosso e con la tradizionale corona di alloro in testa, e ai suoi amici non è rimasto che provare a giustificare la mancata osservanza della regola che vieta assembramenti inutili.

Tutti identificati e denunciati, a piede libero. Per le feste ci sarà tempo più avanti.

Secono il nuovo decreto è possibile uscire di casa per una passeggiata o per una corsetta, ma da soli, non in luoghi affollati e mantenendo le distanze interpersonali. Niente assembramenti.

Rimpatriata tra amici tornati dalle zone rosse, una giovane si sente male: quarantena

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, festeggia la laurea con gli amici al parco: scatta la denuncia

Today è in caricamento