Venerdì, 17 Settembre 2021
Le ultime notizie sulla pandemia

Coronavirus, il bollettino di oggi domenica 18 luglio: 3.127 nuovi casi e 3 morti, boom di contagi in Sicilia, Lazio e Sardegna

Gli aggiornamenti sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di oggi domenica 18 luglio 2021. I nuovi casi, i decessi e i numeri dei ricoveri e dei vaccinati: aggiornamenti in diretta dalle Regioni

Il bollettino coronavirus di oggi domenica 18 luglio 2021

Coronavirus, il nuovo bollettino coronavirus del Ministero della Salute di oggi domenica 18 luglio 2021 registra 3.127 nuovi casi su 165.269 test trainati soprattutto da Lazio e Sicilia (con oltre 400 casi) mentre continuano i focolai in Sardegna che registra anche oggi 200 nuovi casi. Tre i decessi, in Lombardia, Calabria e Campania (quest'ultimo riferito a giorni precedenti ma registrato oggi). Forte aumento degli attualmente positivi (+2622) mentre sale la pressione sugli ospedali, con 25 posti letto occupati in più in ospedale. L'ultimo bollettino coronavirus di ieri sabato 17 luglio registrava 3.121 nuovi casi su 244mila tamponi e 13 morti. Aumentano i ricoverati con sintomi (+23) e i posti occupati in terapia intesiva. Se il trend dell''epidemia di Covid-19 in Italia "rimanesse costante, avremmo a fine agosto quasi 18.000 contagi al giorno". La stima è di Cesare Cislaghi, ex presidente dell'Associazione italiana di epidemiologia.

Tutte le ultime notizie di oggi

Ma veniamo dunque ai dati di oggi.

Coronavirus, il bollettino di oggi domenica 18 luglio 2021

articolo aggiornato alle ore 17:07 clicca qui, per aggiornare la pagina

  • Nuovi casi: 3.127, ieri 3.121
  • Casi testati: 44800, ieri 54371
  • Tamponi (diagnostici e di controllo): 165.269, ieri 244.797, ieri 205.602
    • molecolari: 74364 di cui 2968 positivi pari al 3.99%, ieri 3.27%
    • rapidi: 90905 di cui 158 positivi
  • Attualmente positivi: 46.113, ieri 43.491
  • Ricoverati: 1.136, ieri 1.111 (+25)
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: 156 di cui 3 nuovi (-5)
  • Deceduti dopo un tampone positivo: 127.867, ieri 127.864
  • Totale casi positivi dall'inizio della pandemia: 4.287.458, ieri 4.284.332
  • Totale Dimessi/Guariti: 4.113.478, ieri 4.112.977
  • Vaccinati: 26.760.925 persone pari al 48.7% della popolazione con più di 12 anni, 61.102.987 le dosi somministrate ovvero l'93% delle 45.182.256 dosi consegnate da Pfizer, delle 6.480.509 consegnate da Moderna e dei 11.803.077 vaccini AstraZeneca e 2.264.634 le monodosi Janssen prodotti da Johnson & Johnson. Sul sito del Governo il report aggiornato dei vaccini. Ieri somministrate 524mila dosi di cui 452mila prime dosi
  • Chi è stato vaccinato. La campagna vaccinale ha coinvolto ad oggi 18 luglio 2021: l'89% degli over 80, il 77% dei settantenni, e il 64% dei sessantenni, il 60% dei cinquantenni, il 40% dei quarantenni, il 27% dei trentenni e il 23% dei ventenni e il 9% degli adolescenti completamente vaccinati con una doppia dose o con una dose unica di JJ.

Il bollettino coronavirus di oggi domenica 18 luglio 2021 (Pdf)

bollettino coronavirus oggi 18 luglio 2021-2-3

I focolai di coronavirus: i dati regione per regione

Da lunedì 28 giugno tutte le regioni d'Italia sono in zona in area bianca, non c'è più coprifuoco né obbligo di mascherine all'aperto tranne in presenza di assembramenti. Non sono previste anche oggi ulteriori limitazioni né nuove ordinanza "cambia colori" del ministro della Salute. Secondo il presidente dell'Istituto Superiore di Sanità Silvio Brusaferro in molte regioni c'è un'inversione di tendenza con una ricrescita dei casi: "Le fasce fascia d'eta più colpite sono 10-19 anni e 20-29anni. Le proiezioni mostrano un'evoluzione nel mese di agosto con una crescita dei posti letto occupati comunque, in tutte le stime, inferiore alla soglia critica".

L'indice Rt più alto viene segnalato in Abruzzo (1,21) ma sono sei le regioni con una epidemia in crescita: Campania (1,12), Liguria (1,12), Provincia di Bolzano (1,18), Sardegna (1,12) e Veneto (1,17). Vicine a quota 1 anche Piemonte (0,99), Calabria (0,96), Umbria (0,96), Sicilia (0,95) e Lombardia (0,94).

  • Valle d'Aosta: 2 nuovi casi e nessun decesso. Dei 26 posiviti attuali nessuno è ricoverato in ospedale
  • Piemonte: 77 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabili (3), ricoveri +1 (46)
  • Liguria: 72 nuovi casi e un decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabili (5) ricoveri +1 (12)
  • Lombardia: 369 nuovi casi (108 a Milano) e un decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabili (31), ricoveri -1 (135). 4.554.741 i cittadini che hanno completato il ciclo vaccinale (il 65,7%) e la regione stima di arrivare al 70% entro mercoledì.
  • Trentino: 24 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabili (1), ricoveri stabili (1)
  • Alto Adige: 15 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: ricoveri +1 (7), vuote le terapie intensive
  • Veneto: 379 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti -1 (16) ricoveri +1 (239).
  • Friuli Venezia Giulia: 16 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: ricoveri -1 (7), tornano vuote le terapie intensive (-1)
  • Emilia Romagna: 266 nuovi casi (come a maggio) e nessun decesso da una settimana. Saldo ospedalizzati: Ti -1 (13), ricoveri -4 (141. Molti i focolai a Rimini (solo oggi 63 casi)
  • Marche: 60 nuovi casi e nessun decesso da due settimane. Saldo ospedalizzati: Ti stabili (2) ricoveri +2 (15)
  • Toscana: 243 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti -1 (16), ricoveri +2 (82)
  • Umbria: 67nuovi casi (46 non vaccinati). Ieri nessun decesso. Saldo ospedalizzati: ricoveri +2 (7), vuote le terapie intensive
  • Abruzzo: 52 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabili (1), ricoveri -2 (21). La variante delta avrebbe raggiunto il 60% dei nuovi casi
  • Lazio: 471 nuovi casi (303 a Roma) e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti +1 (26) ricoveri +14 (119). Contagi raddoppiati in una settimana. 91 casi in un focolaio nato in un pub a Roma dove per i quarti di finale di Euro 2020
  • Molise: 13 nuovi casi e nessun decesso. Dei 108 positivi solo un paziente covid è ricoverato in ospedale
  • Puglia: 70 nuovi casi e nessun decesso. Ieri saldo ospedalizzati: Ti stabili (9), ricoveri stabili (65)
  • Campania: 244 nuovi casi e un decesso. Saldo ospedalizzati: Ti -2 (10), ricoveri -7 (175)
  • Basilicata: 12 nuovi casi e nessun decesso. Ieri saldo ospedalizzati: ricoveri stabili (14), vuote le terapie intesive
  • Calabria: 39 nuovi casi e un decesso dopo 5 giorni. Saldo ospedalizzati: Ti stabili (4), ricoveri +2 (54)
  • Sicilia: 404 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti -2 (21) ricoveri +6 (149).
  • Sardegna: 233 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabili (4), ricoveri +7 (60). Una nuova ordinanza del presidente della Regione Christian Solinas prevede il ripristino dei controlli agli arrivi negli scali sardi.

Coronavirus, le ultime notizie

  • Il governo sarà chiamato a decidere entro il 31 luglio se varare un nuovo stato d'emergenza e passare ad una gestione ordinaria della pandemia di coronavirus.
  • In discussione l'uso alla francese del Green pass che potrebbe diventare indispensabile anche per accedere a bar e ristoranti e non solo per gli eventi pubblici.
  • Il Cts consiglia l'inserimento o il mantenimento del personale della scuola tra le categorie da vaccinare prioritariamente e, vista la recente approvazione del vaccino di Pfizer/BioNTech dai 12 ai 15 anni, l'inserimento, in queste categorie, degli studenti dai 12 anni in su.
  • Monta la preoccupazione in Europa per la quarta ondata: la penisola iberica così come Paesi Bassi, Cipro e Grecia entrano tra i paesi a rischio.
  • Il ministro della Salute Roberto Speranza ha annunciato una riparimetrazione dei parametri che fanno scattare le chiusure e le zone gialle con un maggior peso dei dati ospedalieri.

Come va la pandemia

L'Agenzia europea per il controllo a la prevenzione delle malattie (Ecdc) prevede un forte rimbalzo del numero di casi di Covid-19 nelle prossime settimane, con quasi cinque volte più casi giornalieri entro il primo agosto a causa della variante Delta. Intanto la Grecia ha imposto un coprifuoco tra l'una e le sei del mattino sull'isola turistica di Mykonos dal 26 luglio vietando altresì musica in bar e ristoranti.

Il Regno Unito ha disposto la quarantena per chi arriva dalla Francia dove è particolarmente la variante Beta del covid che potrebbe eludere i vaccini, in particolare Astrazenca. Sempre nel Regno Unito è risultato positivo il ministro della Salute Javid, il permier Johnson è in quarantena ma da domani saranno tolte tutte le restrizioni anti contagio.

Allarme rosso in Indonesia, uno dei Paesi più colpiti dalla pandemia e tra i principali cluster della nuova recrudescenza del virus in Asia e nel mondo. Secondo gli ultimi dati disponibili l'arcipelago ha registrato 54 mila nuovi contagi e 1.205 morti in 24 ore. Lo riportano i media internazionali. Il picco di infezioni, registrato dall'inizio di giugno, sta mettendo a dura prova anche il sistema sanitario con una allarmante carenza di ossigeno nelle aree più colpite, principalmente a Giava. Il 3 luglio scorso sono scattate nel Paese restrizioni ai viaggi e sono state chiusi scuole, parchi, centri commerciali e ristoranti. Solo il 5,8% della popolazione (pari a circa 16 milioni di persone) è stato vaccinato.

Vaccino obbligatorio: ecco i Paesi che hanno già scelto la linea dura contro il Covid-19

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di oggi domenica 18 luglio: 3.127 nuovi casi e 3 morti, boom di contagi in Sicilia, Lazio e Sardegna

Today è in caricamento