Coronavirus, il bollettino di oggi lunedì 7 settembre 2020: 1.108 nuovi contagi, 12 morti

Gli aggiornamenti sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di lunedì 7 settembre 2020. Aumentano i decessi: +12 (ieri +7). Calano i contagi ma con oltre 20mila tamponi in meno

Ecco il nuovo bollettino coronavirus del ministero della Salute di oggi lunedì 7 settembre 2020 con i dati aggiornati sull'epidemia in Italia. Sono 1.108 i nuovi casi di Covid-19 rilevati oggi in Italia, in calo rispetto a ieri (1.297). Il totale sale a 278.784. In crescita invece il numero dei decessi, 12 oggi contro gli 8 di ieri, per un totale di 35.553. I guariti nelle 24 ore sono 223 (ieri 406), 210.238 in tutto. Il numero delle persone attualmente positive sale di 915 unità e arriva a 32.993.

Vediamo ora nel dettaglio tutti i dati di oggi. In coda all'articolo la sezione aggiornata con le ultime notizie in arrivo dalle regioni per far luce sui nuovi focolai di coronavirus e le ultime notizie sull'epidemia di Covid-19 in Italia.

Coronavirus, il bollettino di oggi lunedì 7 settembre 2020

  • Attualmente positivi: 32.993
  • Deceduti: 35.553 (+12, +0,03%)
  • Dimessi/Guariti: 210.238 (+223, +0,11%)
  • Ricoverati: 1.861 (+45)
  • Pazienti in terapia intensiva: 142 (+9)
  • Tamponi: 9.271.810 (+52.553)
  • Totale casi: 278.784 (+1.150*, +0,41%)

Sono 52.553 i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore per un totale di 9.271.810 dall'inizio della pandemia. Altri 9 pazienti affetti da coronavirus sono stati ricoverati in terapia intensiva nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute, portando il totale a 142. I ricoverati con sintomi sono ora 1.719 (+36), le persone in isolamento domiciliare invece 31.132 (+870). L'unica regione senza nuovi positivi è la Valle d'Aosta, al pari della provincia autonoma di Bolzano, mentre l'aumento maggiore di casi si registra in Campania con 218. Al secondo posto il Lazio con 159, poi l'Emilia Romagna 132 e la Lombardia con 109.

bollettino 7 settembre coronavirus-2

I focolai di coronavirus: i dati regione per regione

Il dato qui sotto, suddiviso per regione, è quello dei casi totali dall'inizio dell'epidemia e include vittime e guariti. La variazione indica il numero dei nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore.

  • Lombardia 101.814 (+109, +0,1%; ieri +198)
  • Emilia-Romagna 32.760 (+132, +0,4%; ieri +124)
  • Veneto 24.013 (+69, +0,3%; ieri +179)
  • Piemonte 33.293 (+37, +0,1%; ieri +56)
  • Marche 7.369 (+6, +0,1%; ieri +20)
  • Liguria 11.351 (+59, +0,5%; ieri +111)
  • Campania 8.128 (+218, +3,3%; ieri +100)
  • Toscana 12.499 (+85, +0,7%; ieri +122)
  • Sicilia 4.765 (+49, +1%; ieri +37)
  • Lazio 12.210 (+159, +1,3%; ieri +122)
  • Friuli-Venezia Giulia 3.934 (+11, +0,3%; ieri +20)
  • Abruzzo 3.906 (+15, +0,4%; ieri +26)
  • Puglia .899 (+43, +0,7%; ieri +60)
  • Umbria 1.928 (+13, +0,7%; ieri +25)
  • Bolzano 3.003 (nessun nuovo caso; ieri +7)
  • Calabria 1.640 (+17, +1,1%; ieri +27)
  • Sardegna 2.564 (+59, +2,4%; ieri +19)
  • Valle d’Aosta 1.249 (nessun nuovo caso per il terzo giorno consecutivo)
  • Trento 5.349 (+17, +0,3%; ieri +33)
  • Molise 545 (+9, +1,7%; ieri +2)
  • Basilicata 565 (+1, +0,2%; ieri +9)

Sono 109 i nuovi casi positivi al coronavirus in Lombardia (di cui 17 "debolmente positivi" e 10 a seguito di test sierologico) mentre i decessi ammontano a +6, per un totale, dall'inizio dell'epidemia di 16.886 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 9.088 tamponi.

Crescono di 69 unità i casi di contagio da coronavirus in Veneto nelle ultime 24 ore. Il totale da inizio pandemia è di 24.013 casi. Lo riporta il bollettino regionale. Secondo la rilevazione non si registrano decessi. I ricoveri in ospedale sono 158 (+7). In terapia intensiva sono accolti 17 pazienti, uno in più rispetto all'ultimo rapporto.

Sono 33.293 (+37 rispetto a ieri) i casi di persone finora risultate positive in Piemonte. I ricoverati in terapia intensiva sono 8, nessuno in più rispetto a ieri. I ricoverati non in terapia intensiva sono 105 (-6 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 1.639. I tamponi diagnostici finora processati sono 614.752, di cui 344.898 risultati negativi. Un decesso.

In Alto Adige nelle ultime ore si è registrato un solo caso positivo da coronavirus, su 800 tamponi effettuati. Le persone in isolamento domiciliare sono 1.144.

Le persone attualmente positive al coronavirus in Friuli Venezia Giulia sono 470, tre più di ieri. Quattro pazienti sono in cura in terapia intensiva, mentre 16 sono ricoverati in altri reparti. Non sono stati registrati nuovi decessi (349 in totale da inizio emergenza).  Oggi sono stati rilevati 11 nuovi contagi.

La Liguria ha registrato due nuovi morti nelle ultime 24 ore e 59 positivi in più rispetto a ieri. I casi sono concentrati in provincia della Spezia dove da alcuni giorni si sta lottando contro un focolaio. 

Dall'inizio dell'epidemia da coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 32.760 casi di positività, 132 in più rispetto a ieri, di cui 70 asintomatici individuati nell'ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Nessun decesso da ieri. 

In Toscana sono 12.499 i casi di positività al coronavirus, 85 in più rispetto a ieri (27 identificati in corso di tracciamento e 58 da attività di screening). I nuovi casi sono lo 0,7% in più rispetto al totale del giorno precedente. L'età media degli 85 casi odierni è di 41 anni circa. 

Sono complessivamente 3906 i casi positivi al Covid-19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Rispetto a ieri si registrano 15 nuovi casi (di età compresa tra uno e 68 anni), mentre il numero dei pazienti deceduti resta fermo a 472. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 2914 dimessi/guariti (+4 rispetto a ieri).

Nelle Marche ci sono due nuovi pazienti ricoverati in ospedale nelle ultime 24 ore: il totale è salito a 17 (erano 8 alla vigilia del Ferragosto) e una sola persona è assistita in terapia intensiva.

In Umbria sono 12 i nuovi casi di positività accertati (portando a 1.928 il totale). Si registrano due ricoverati in più (17), due in intensiva. Segnalati tre nuovi guariti, 1.476 totali, mentre rimangono 81 i morti.

bollettino coronavirus oggi 7 settembre 2020-2

"Su quasi 10mila tamponi, oggi nel Lazio si registrano 159 casi - di questi 119 sono a Roma - e zero decessi. Si conferma una prevalenza dei casi di rientro". È quanto afferma l'assessore alla Sanità della Regione, Alessio D'Amato. "Presso il laboratorio nazionale di riferimento dell'istituto Spallanzani si sta sperimentando il test salivare rapido, attesi risultati entro la fine del mese", ha anche annunciato l'assessore.

Cento persone sono in isolamento dopo un matrimonio a Foggia: una persona è risultata positiva al Covid-19 dopo aver partecipato alla festa di nozze. 46 sono della provincia di Foggia, gli altri provengono da altre regioni italiane. Intanto la Asl ha inviato una nota al Comune di Foggia e alla sala ricevimenti per far sanificare i luoghi dove si è celebrato e festeggiato il matrimonio.

Calano i nuovi casi positivi al Covid-19 in Puglia rispetto a ieri, da 60 a 43, ma si riscontra anche un crollo dei test da 3358 a 1649, oltre la metà in meno.

In Sardegna sono 59 i nuovi casi di Covid-19, di cui 48 da attività di screening e 11 da sospetto diagnostico. Sono saliti a 2.564 in totali quelli diagnosticati nell'isola dall'inizio dell'emergenza. Resta invariato il numero delle vittime, 136 in tutto, secondo l'ultimo aggiornamento dell'Unita' di crisi regionale. Sono 46 i pazienti ricoverati in ospedale (+1 rispetto al dato di ieri), mentre sono 10 (+2) pazienti attualmente in terapia intensiva. In totale sono stati eseguiti 148.018 tamponi, con un incremento di 1.155 test rispetto all'ultimo aggiornamento.

In Calabria ad oggi sono stati  effettuati 164.464 tamponi. Le persone risultate positive al coronavirus sono 1.640 (+17 rispetto a ieri), quelle negative sono 162.824. Lo si legge nel bollettino della Regione Calabria, che fa registrare 355 casi attualmente attivi.

Dieci positivi su 516 tamponi processati in Basilicata. Sono state registrate le guarigioni di 6 persone. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 57, di cui 53 si trovano in isolamento domiciliare. Salgono a 5 i ricoveri nelle strutture ospedaliere lucane.

Sono 49  i nuovi casi di Covid-19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore. Salgono a 101 le persone ricoverate, ma restano 13 quelle che necessitano di cure in terapia intensiva. Nel complesso salgono a 1.379 gli attuali positivi attivi nell'isola, 1.265 dei quali in regime di isolamento domiciliare. 

Coronavirus, le ultime notizie

Queste le parole di Hans Kluge, direttore dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per la Regione europea: "E' importante che tutti i positivi siano diagnosticati, isolati e ricevano assistenza medica. Queste misure bloccano la catena di trasmissione. La mascherina è indispensabile come protezione dal virus". Seconda ondata? "Non è chiaro se e quando ci sarà". Al momento i casi ufficialmente registrati di Covid-19 sono circa 27.004.000, mentre le vittime sono state oltre 882.000. Il Paese al mondo più colpito restano gli Stati Uniti, con almeno 6,27 milioni di contagi e quasi 189 mila decessi. Segue il Brasile, con 4,13 milioni di casi e 126.650 morti. In rapida ascesa l'India, che conta oltre 4,1 milioni di contagi accertati e 70.630 vittime.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Voglio esprimere un sentimento di orgoglio perché l'Italia è in prima linea con i propri ricercatori". Lo ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza parlando con i cronisti a Siena circa l'efficacia delle sperimentazioni dei vaccini contro il coronavirus. "La scienza e la ricerca ci metteranno nelle condizioni di vincerla questa sfida e l'Italia c'è, a testa alta, con le proprie forze, con la propria ricerca, intelligenza e capacità di investire", ha detto ancora il ministro. "Noi - ha proseguito - abbiamo delle istituzioni che sono molto attente e accorte e tutti i percorsi che mettiamo in campo hanno una certificazione e una validazione. Noi terremo il livello di cautela e di prudenza più alto possibile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prima giornata di Garko 'libero' è con Eva Grimaldi e Imma Battaglia (VIDEO)

  • Gabriel Garko rompe il silenzio dopo il coming out: "Camminerò con le mie gambe, ma non sui tacchi"

  • Gabriele Rossi scrive a Garko dopo il coming out. L'applauso dei vip, da Grimaldi a Monte

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 26 settembre 2020

  • Chi è Tommaso Zorzi e perché è famoso: tutto sull'influencer, dall'amore alla carriera

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento