rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Attualità Bologna

Matrimoni (a porte chiuse) ai tempi del coronavirus: "La famiglia in video conferenza"

L'emergenza Covid-19 ha fatto disdire o rimandare le nozze programmate in questi mesi. Ma c'è chi ha deciso di sposarsi comunque. La storia

Il coronavirus non risparmia nessuno e manda in crisi anche i matrimoni. Con un decreto firmato dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte la sera del 9 marzo scorso, il governo ha esteso a tutta Italia le misure restrittive per contenere il contagio da coronavirus. Vietati, dunque, anche eventi e cerimonie che comportano assembramenti tra persone, matrimoni compresi. E così molte cerimonie programmate in questi mesi ora sono state disdette o rimandate.

Coronavirus, matrimonio a porte chiuse: "La famiglia in video conferenza"

Ma c'è chi ha deciso di sposarsi comunque, a porte chiuse. "Lo abbiamo fatto un po' per scelta e un po' per obbligo. Senza invitati, senza clamore, ma con tanta gioia nel cuore", raccontano Inti e Francesca a BolognaToday. Inti e Francesca, 46 e 40 anni, vivono insieme da tre anni e ora, come tutti gli italiani, stanno trascorrendo appunto la loro singolare luna di miele, chiusi in casa. 

Quindi davvero una cerimonia privata.... "Sì, eravamo solo noi due, i testimoni e il celebrante, Dino Cocchianella, un nostro amico". Inti e Francesca avevano già intenzione di fare una cerimonia semplice, con pochi invitati e poche spese ma, a maggior ragione, la contingenza li ha "aiutati".

"Abbiamo coinvolto la famiglia con una video-conferenza, così hanno potuto assistere al matrimonio".

Inti aveva scritto su Facebook: "In questo periodo di paure e incertezze una certezza c'è, ed è l'Amore". E ora lo conferma: "Il matrimonio era pensato per noi, non volevamo fare grandi feste, ma è stata effettivamente una scelta coraggiosa, è una cosa che si deve sentire dentro".

Lauree via streaming, la cerimonia in pantofole nel salotto di casa

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matrimoni (a porte chiuse) ai tempi del coronavirus: "La famiglia in video conferenza"

Today è in caricamento