Lunedì, 25 Ottobre 2021
Attualità Italia

Riaprire i parchi? A Palermo servirà la prenotazione

Dalla prossima settimana l'apertura con le nuove regole degli spazi verdi cittadini. Difficile per i sindaci far rispettare il distanziamento sociale: a Palermo il sistema permetterà 6mila accessi al giorno. Niente limiti a Milano, Sala: "Mi affido al buon senso"

Dalla prossima settimana torneranno fruibili i parchi e le ville cittadine a Palermo, ma per potervi accedere sarà attivato un sistema di accessi controllati, che permetterà di limitare il numero di persone presenti, garantendo adeguati spazi. Sul sito istituzionale un sistema di prenotazione permetterà alle famiglie con bambini e ai cittadini con disabilità di scegliere in quale area verde recarsi.

L'ingresso avverrà per fasce orarie (dalle 9 alle 10.30, dalle 11 alle 13, dalle 14 alle 15,30 e dalle 16 alle 18) tutti i giorni della settimana, compresi i festivi, con la modalità di prenotazione 'oggi per domani' per un massimo di cinque persone compresi gli adulti o gli accompagnatori.

Per il calcolo del numero massimo di persone ammesse in ciascuna villa è stato utilizzato il parametro di 200 mq/persona, che tiene conto di tutte quelle superfici non utilizzabili perché non calpestabili o adibite a parco giochi. Ne scaturisce una disponibilità complessiva di circa 1.450 posti per ciascun turno, di cui 150 circa per i gruppi con persone con disabilità. Saranno, quindi, poco meno di 6.000 gli ingressi per ciascun giorno.

Niente limitazioni a Milano dove il sindaco Giuseppe Sala in un video pubblicato su Facebook si appella al buon senso dei milanesi: "Come da disposizione del Governo, dal 4 maggio riapriamo parchi e aree verdi. Li riapriamo e cercheremo di vigilare che non ci siano assembramenti, ma sarebbe irrealistico promettere una vera vigilanza e che tutto sia assolutamente nel rispetto delle regole. Se con la riapertura dovessimo vedere degli elementi di rischio, li richiuderemo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riaprire i parchi? A Palermo servirà la prenotazione

Today è in caricamento