Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Costume troppo sexy, schiaffi alla fidanzata in pubblico: quasi nessuno interviene

L'esperimento sociale realizzato nell'ambito della campagna "una carezza in un pugno" sulla parità di genere, finanziato dal consiglio dei Ministri - dipartimento Pari Opportunità.

 

Dopo un’iniziale curiosità, alcune persone hanno cercato di calmare gli animi, pur senza intervenire direttamente, altre hanno soltanto commentato l’accaduto. Soltanto due donne hanno cercato di far ragionare il finto fidanzato. 

L'esperimento sociale andato in scena a Napoli.

"Mi ha inorgoglito che la maggior parte delle risposte siano arrivate dalle donne, soprattutto un paio si sono prese la briga di fare una lavata di capo al ragazzo - – spiega Anna Riccardi, presidente della Fondazione Famiglia di Maria - Sono mesi che lavoriamo sul territorio sui temi della parità di genere e della violenza ed è stato importante fare un test non solo su un concreto comportamento violento di un uomo ma anche su un atteggiamento subculturale che vuole che l’uomo, nascondendosi dietro la gelosia, si arroghi il diritto di decidere come la sua compagna debba vestirsi”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento