rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Rischio contagio

Covid, la nuova mappa dei colori: Italia tutta in rosso scuro

Il rosso scuro è il colore dominante in buona parte del blocco centrale dell'Ue. Molte aree invece passano al grigio

Il Covid non ha smesso di circolare e in Italia il rischio contagio resta alto. Secondo l'ultimo aggiornamento della mappa a colori dell'Ecdc, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, tutta l'Italia resta in rosso scuro, così come la maggior parte dei paesi del blocco centrale dell'Ue. Questo è quanto emerge dall'elaborazione dei nuovi contagi registrati negli ultimi 14 giorni ogni 100mila abitanti e del tasso di positivi tra i test effettuati, ponderati per il tasso di vaccinazione della popolazione. Quali sono le nazioni a rischio Covid più alto?

Mascherine in aereo, la svolta che non c'è: fino a quando saranno obbligatorie

Covid: i Paesi in rosso nella mappa Ecdc

Oltre all'Italia sono colorate di rosso scuro anche tutta la Francia, il Belgio, l'Austria, la Slovenia, a Ovest il Portogallo e alcune regioni della Spagna la quale rimane in parte rosso chiaro, più a Est la Grecia e a Nord la Finlandia. La Lettonia resta in rosso chiaro mentre la Slovacchia passa da rosso scuro a rosso chiaro. Rosso chiaro anche per alcune parti di Repubblica Ceca e Danimarca, come pure Irlanda e Islanda.

Le nazioni a rischio Covid più basso

Di contro in molte aree d'Europa il rischio di contagio Covid si riduce significativamente, passando al colore grigio che segnala un tasso di test inferiore a 600 per 100mila abitanti. La Croazia è divisa fra il rosso chiaro e il grigio, colore che caratterizza ormai interi Paesi come l'Ungheria, la Norvegia, la Svezia, i Paesi Bassi, questa settimana anche la Bulgaria (prima gialla) e tutta la Polonia (che aveva sprazzi di verde), oltre che parte della Spagna. Anche la Lituania passa al grigio. Per la Germania, raggiunta questa settimana dall'Estonia che la scorsa era rosso chiaro, risultano "insufficienti dati disponibili" ai fini della mappa.

Si ampliano anche le zone gialle: oltre ad una parte della Romania, si aggiungono parti della Repubblica Ceca e della Danimarca. Si riducono, invece, quelle verdi (la restante parte di Romania).

Mappa Ecdc 12 maggio 2022-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, la nuova mappa dei colori: Italia tutta in rosso scuro

Today è in caricamento