rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Scudi contro il virus

I nuovi vaccini anti-covid in arrivo

Quattro sono sotto la lente d'ingrandimento dell'Ema, mentre un quinto è in attesa di ricevere l'autorizzazione al commercio: ecco quali sono

Pfizer, AstraZeneca, Johnson&Johnson e Moderna: al momento sono questi i quattro vaccini anti-covid approvati, ma presto la scelta potrebbe diventare più ampia. Ci sono infatti altri quattro nomi che potrebbero aggiungersi alla lista di vaccini contro il coronavirus: quello dell'azienda cinese Sinovac Vero Cell, il russo Sputnik, Vidprevtyn della francese Sanofi Pasteur e Vla2001 di Valneva, anche questo francese, l'ultimo finito sotto la lente dell'Agenzia europea del farmaco E

Covid, i nuovi vaccini in arrivo

Questi quattro nuovi ''scudi'' contro il Covid 19 sono al momento sotto la lente dell'Ema: è infatti in corso la cosiddetta procedura di rolling review, ossia un meccanismo di revisione che velocizza la valutazione perché permette di visionare e analizzare i dati sul prodotto a mano a mano che si rendono disponibili.

Esiste poi un quinto vaccino il cui iter è in fase più avanzata, quello prodotto dall'azienda statunitense Novavax, di cui l'Ema sta esaminando la richiesta di autorizzazione al commercio. Come confermato dalla direttrice esecutiva Ema, Emer Cooke, in audizione a Bruxelles alla Commissione Envi del Parlamento europeo, il via libera dovrebbe arrivare entro la fine dell'anno: "Potrebbe essere autorizzato nel giro di qualche settimana".

Le differenze tra i vaccini

Considerando i 4 vaccini già autorizzati in Ue - Comirnaty di Pfizer/BioNTech, Spikevax di Moderna, Vaxzevria di AstraZeneca e il vaccino di Janssen, J&J - per fine 2021, a 2 anni dalle prime notizie sulla circolazione in Cina del nuovo coronavirus, saranno quindi 5 i prodotti disponibili per immunizzarsi contro Sars-CoV-2.

Vaccini basati su tecnologie differenti: sono a mRna quelli di Pfizer e Moderna, a vettore virale AstraZeneca e J&J, è proteico Novavax. Differenti anche le piattaforme utilizzate per i 4 vaccini in revisione ciclica: contengono virus Sars-CoV-2 inattivato quelli di Sinovac e di Valneva, è a vettore virale Sputnik e proteico Vidprevtyn.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I nuovi vaccini anti-covid in arrivo

Today è in caricamento