Domenica, 16 Maggio 2021
Il nuovo dato

Covid, tre positivi su quattro sono asintomatici o hanno pochi sintomi

Da qualunque lato si guardi la pandemia, la conclusione degli esperti è sempre la stessa: il vaccino funziona. Ma Brusaferro mette in guardia: "Ci vuole cautela"

Silvio Brusaferro - foto Ansa

“Tre positivi su quattro sono asintomatici o hanno pochi sintomi e c'è decrescita dei casi tra gli anziani e tra gli operatori sanitari. Questo è un segnale dell'efficacia delle vaccinazioni". Lo ha detto il presidente dell'Istituto Superiore di Sanità, Silvio Brusaferro, alla conferenza stampa sull'analisi dei dati del Monitoraggio settimanale della Cabina di Regia organizzata dal ministero della Salute.

In generale invece, la decrescita è lenta ma progressiva in Italia, anche se la circolazione del virus in Europa é ancora significativa. Ci sono alcune Regioni con casi ancora in crescita, come si può anche vedere dal bollettino odierno. Sta cambiando anche l’età delle persone contagiate. L’immagine che il Covid attecchisca solo sugli anziani è ormai un’immagine in bianco e nero e Brusaferro dà anche un nuovo dato: "L'età mediana dei casi sta cambiando, 43 per i contagi, mentre arriva a 67 per l'età mediana di coloro che vengono ricoverati”. Cosa significa?  “Che la copertura vaccinale per gli over 80 sta funzionando. Il tasso di incidenza é ancora più evidente negli over 60 e soprattutto sopra i 70 anni”. Una conferma che arriva anche se si guarda alla popolazione degli operatori sanitari, dove il contagio è sempre più in decrescita. Dunque, da qualunque lato si guardi la pandemia, la conclusione è sempre quella: il vaccino funziona e bisogna continuare così e fare anche meglio.

Covid, tre positivi su quattro sono asintomatici o hanno pochi sintomi

Ma come si concilia questa analisi con le prossime riaperture? "Bisogna responsabilizzare le persone e le riaperture non vanno viste come un liberi tutti", ha sottolineato il direttore della Prevenzione del ministero Gianni Rezza. "Il leggero calo dell'Rt è un tesoretto - ha detto dal canto suo Brusaferro - ma ci vuole cautela e gradualità rispetto al rilassamento delle misure e alle riaperture. Altro elemento importante è avere strumenti di monitoraggio per intervenire laddove ci fossero fenomeni di ricrescita dei casi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, tre positivi su quattro sono asintomatici o hanno pochi sintomi

Today è in caricamento