rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Record di positivi / Stati Uniti d'America

Covid, Usa schiacciati da Omicron: sfondato il muro del milione di casi in 24 ore

Cifra raddoppiata in appena quattro giorni. I numeri potrebbero essere sottostimati perché migliaia di cittadini ricorrono ai tamponi fai da te

I numeri sono da capogiro: oltre un milione di persone risultate positive al Covid 19 in appena 24 ore. Il primato tutt'altro che lusinghiero è degli Stati Uniti dove la pandemia, complice la variante Omicron, sta dilagando con una rapidità che non ha precedenti e ieri ha fatto registrare il bilancio giornaliero peggiore di sempre. E' la prima volta che si sfonda il muro del milione.

E' il dato più alto registrato in un qualsiasi Paese del mondo dall'inizio della pandemia, ed è quasi doppio rispetto al precedente record di 590 mila casi giornalieri che gli Usa avevano segnato appena quattro giorni fa. Finora il picco maggiore era stato registrato in India, con 414mila casi il 7 maggio 2021. I dati, della Johns Hopkins University, potrebbero tuttavia essere sottostimati, perché tantissimi americani si sottopongono a test casalinghi. 

Fortunatamente i decessi e i ricoveri in ospedale - seppure in aumento - non seguono lo stesso passo dei contagi, ma si profila il rischio del blocco delle attività produttive. Dall'inizio della pandemia negli Usa i contagi sono oltre 56 milioni e le vittime del virus quasi 830 mila. In Florida, uno degli stati Usa con norme anti Covid meno rigide, i contagi sono cresciuti del 948% in due settimane.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, Usa schiacciati da Omicron: sfondato il muro del milione di casi in 24 ore

Today è in caricamento