rotate-mobile
Martedì, 5 Marzo 2024
L'epidemia in Italia

Covid, Locatelli: "Reinfezioni in aumento, in autunno vaccino per gli over 60"

Il presidente del Consiglio superiore di Sanità ha posto l'accento sul dato delle reinfezioni, oggi arrivato all'8%: "Un incremento dovuto alla contagiosità delle nuove varianti. I vaccini obbligatori sono una pagina chiusa, ma tra settembre e ottobre ci sarà una nuova campagna vaccinale"

L'epidemia non è finita, anzi, il Covid continua a circolare e in Italia, a causa delle nuove varianti, sono in aumento i casi di reinfezione, ossia di chi prende il virus una seconda volta. Un dato da tenere sotto osservazione, come sottolineato da Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di Sanità: "È di lampante evidenza che rispetto ai due anni precedenti questa estate si connota per una circolazione virale elevata e un numero di casi in aumento, negli anni precedenti il fenomeno era opposto. La ragione di questo incremento è dovuta sia al venir meno delle misure di protezione e all'alta contagiosità delle varianti oggi circolanti. Oltre a essere più contagiose, queste varianti sanno sfuggire alla risposta immunitaria e in particolare agli anticorpi. Oggi le re-infezioni sono intorno all'8%, mentre con la variante Delta eravamo al 2%".

"L'indice di contagiosità delle varianti attuali - ha aggiunto Locatelli - è tra il 15 e il 18, il ceppo originale di Wuhan aveva un tasso di 2-3, la variante Delta si assestava al 7. Queste variante eludono la risposta anticorpale, mentre i vaccini continuano a essere efficaci contro la forma più grave della malattia. Ora le varianti BA.4 e BA.5 stanno per diventare dominanti".

Covid, in autunno campagna vaccinale per gli over 60

Locatelli ha anche escluso l'introduzione di nuovi obblighi vaccinali: "Sono una pagina ormai chiusa, ad eccezione del personale sanitario". Ma l'idea del presidente del Consiglio superiore di Sanità è quella di attivare in autunno una nuova campagna vaccinale per i cittadini con più di 60 anni: "Ci sono ormai in fase di valutazione avanzata i vaccini bivalenti, che coprono sia la variante originale sia le varianti BA.  A partire da settembre-ottobre ci sarà una nuova campagna vaccinale, ma personalmente la riserverei a chi rischia di contrarre la malattia in forma grave. L'importante è mettere in protezione i soggetti maggiormente a rischio di malattia grave. La quarta dose potrebbe essere destinata alle persone con più di 60 anni, forse anche dai 50 in su".

"A partire da settembre-ottobre - ha aggiunto Locatelli - ci sarà una nuova campagna vaccinale ma personalmente darei priorità ai soggetti che sono esposti al rischio di sviluppare malattia grave: 60 anni può essere una soglia ma credo che anche abbassare a 50 anni sia ragionevole. L'importante è mettere in protezione i soggetti che sono maggiormente a rischio, ecco perché è importante pianificare adesso ciò che avverrà nei mesi d'inizio autunno".

Locatelli ha parlato anche delle vaccinazioni per le donne in gravidanza: "È appena stato pubblicato un lavoro che dimostra che i figli di madri vaccinate sono più protetti rispetto alla forma grave della malattia. Con la vaccinazione delle donne incinte si proteggono sia la madre, sia il neonato". Intervistato da SkyTg24, Locatelli ha poi fatto una previsione su come potrebbe evolvere la pandemia: "Io credo che anche per le mascherine sui luoghi di lavoro la risposta vada contestualizzata in base alle condizioni. A scuola è difficile fare una previsione, ma penso sostanzialmente che si stia comunque andando in una fase di endemizzazione, con alcune eccezioni come quella che stiamo vivendo, anche perché le nuove varianti si rivelano meno aggressive sulle cellule polmonari. Continuo a essere ottimista rispetto al rischio di patologia grave per chi è protetto dalle vaccinazioni - ha  concluso - ma dobbiamo assolutamente proseguire con determinazione sulla via delle vaccinazioni delle fasce più a rischio e dobbiamo impiegare diffusamente i farmaci antivirali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, Locatelli: "Reinfezioni in aumento, in autunno vaccino per gli over 60"

Today è in caricamento