Sabato, 24 Luglio 2021
I risultati finali

CureVac è un flop: il vaccino tedesco è efficace solo al 48%

L'azienda tedesca ha reso noti i risultati finali della sperimentazione, molto al di sotto di quelli registrati dai sieri ''rivali'' BioNTech e Moderna

Foto di repertorio Ansa

Il candidato vaccino contro il Covid 19 sviluppato dall'azienda tedesca CureVac non ha raggiunto gli standard minimi richiesti. Il siero, come riportato dai risultati finali della sperimentazione, ha mostrato un tasso di efficacia di appena il 48%, molto inferiore a quello sviluppato dai rivali dell'mRNA BioNTech e Moderna. Lo scarso risultato era previsto dopo che i risultati provvisori deludenti sono stati pubblicati all'inizio di questo mese.

L'azienda farmaceutica CureVac ha affermato che il suo vaccino ha avuto risultati leggermente migliori tra le persone di età compresa tra 18 e 60 anni rispetto ai gruppi di età più avanzata, con un'efficacia che sale al 53%. La società ha affermato che il suo processo è stato complicato dalla prevalenza di numerose varianti del coronavirus.

Un vaccino contro Covid-19 deve avere un'efficacia pari ad almeno il 50% per rispettare i requisiti richiesti dall'Organizzazione mondiale della sanità e dalla Food and drug administration americana per chiedere l'autorizzazione di emergenza. A differenza degli altri due vaccini a Rna messaggero, il farmaco di CureVac può essere conservato per mesi in un normale frigorifero e utilizza meno molecole di Rna, rendendo la produzione meno costosa. Il flop del vaccino tedesco potrebbe avere ripercussioni anche sulla strategia vaccinale europea, visto che la Commissione Ue ne aveva già prenotato 405 milioni di dosi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CureVac è un flop: il vaccino tedesco è efficace solo al 48%

Today è in caricamento