rotate-mobile
Domenica, 2 Aprile 2023
Il lutto

È morto Curzio Maltese: il giornalista e politico aveva 63 anni

A dare la notizia è stato il direttore di 'Domani' Stefano Feltri: "Pur provato dalla malattia si è impegnato fino all’ultimo per un paese più giusto"

È morto a 63 anni Curzio Maltese, giornalista, scrittore, e autore televisivo italiano, nonché dal 2014 al 2019 europarlamentare per la lista L'Altra Europa con Tsipras. Lo comunica su Twitter Stefano Feltri, direttore di 'Domani', spiegando che "ci ha lasciati un grande giornalista, che abbiamo avuto il privilegio di avere su Domani". "Pur provato dalla malattia, forte della sua passione civile e dell’amore della moglie Paola, si è impegnato fino all’ultimo per un paese più giusto", ricorda Feltri.

Maltese aveva lavorato per molti importanti quotidiani, tra cui La Gazzetta dello Sport e La Stampa, all’inizio occupandosi di sport per poi spostare la sua attenzione verso la politica e la cultura. Per moltissimi anni è stato editorialista per La Repubblica per poi iniziare a collaborare con Domani. Come autore tv ha lavorato, tra gli altri, con Corrado Guzzanti per Il caso Scafroglia, trasmissione divenuta poi un cult. 

Nel luglio del 2021 il giornalista era tornato a scrivere sui social dopo una lunga assenza causata da una malattia. "Buongiorno a tutti. Eccomi qui, di nuovo, dopo tre anni. Un intervento alla testa mi ha ridotto alle corde e ho dovuto ricominciare a camminare, parlare e scrivere", aveva rivelato il giornalista parlando di "un percorso complesso" da affrontare. 

"Curzio era una persona dolce con un carattere singolare, a volte eccentrico" lo ricorda su Twitter il collega Antonello Caporale. "Scriveva da re. Ricevetti in eredità il suo Breviario, la rubrica su Repubblica. Ci siamo voluti bene".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto Curzio Maltese: il giornalista e politico aveva 63 anni

Today è in caricamento