Lunedì, 1 Marzo 2021

Il Piemonte verso la Didattica a Distanza al 100% da lunedì

Il provvedimento potrebbe essere adottato con una nuova ordinanza a breve. Oggi è previsto un confronto con l'Usr che, si fa sapere dalla Regione, è già informato

La Regione Piemonte sta lavorando alla Didattica a Distanza al 100% per le scuole superiori: un provvedimento che potrebbe essere adottato con una nuova ordinanza a breve, come scrive l'agenzia di stampa AdnKronos. Oggi è previsto un confronto con l'Usr che, si fa sapere dalla Regione, è già informato.

Il Piemonte verso la Didattica a Distanza al 100% da lunedì

"Ho firmato un'ordinanza che prevede da lunedì la didattica a distanza almeno al 50 per cento per le scuole superiori dal secondo al quinto anno. Per quanto riguarda i negozi, restano aperti. È prevista solo la chiusura dei grandi spazi come i centri commerciali il sabato e la domenica. Dovevamo agire in maniera netta", aveva annunciato Alberto Cirio appena una settimana fa. Nell'ordinanza si deciderà anche una capienza al 50% dei mezzi pubblici.

Sono 27 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall'Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui 3 verificatisi ieri. Il totale è, dunque, ora di 4332 deceduti risultati positivi al virus, 706 Alessandria, 262 Asti, 226 Biella, 419 Cuneo, 410 Novara, 1900 Torino, 233 Vercelli, 134 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 42 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte. I casi di persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte sono 65.030 (+2585 rispetto a ieri) di cui 1166 (45%) sono asintomatici e cosi' ripariti, 951 screening, 654 contatti di caso, 980 con indagine in corso, 229 in Rsa e Strutture Socio-Assistenziali, 283 in ambito scolastico, 2073 tra la popolazione generale.

Dalla suddivisione complessiva su base provinciale emerge: 6250 Alessandria, 3271 Asti, 2141 Biella, 8038 Cuneo, 5445 Novara, 34.358 Torino, 2491 Vercelli, 1885 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 468 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 683casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. I ricoverati in terapia intensiva sono 146(+11 rispetto a ieri), i ricoverati non in terapia intensiva sono 2.381(+144 rispetto a ieri).Le persone in isolamento domiciliare sono 25.364. I tamponi diagnostici finora processati sono 997.507 (+12.787rispetto a ieri), di cui 544.895 risultati negativi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Piemonte verso la Didattica a Distanza al 100% da lunedì

Today è in caricamento