Giovedì, 6 Maggio 2021

Cos'è questa storia delle liste di riserva per i vaccini e delle dosi "a chi è disponibile"

Dopo l'ordinanza firmata dal generale Figliuolo, le Regioni si organizzano per rispettare le priorità previste dal piano nazionale. Ma in caso di emergenza si potrà vaccinare anche il primo che passa

Il centro Vaccinale dell'aeroporto di Fiumicino. ANSA/TELENEWS

Per evitare gli sprechi "le dosi di vaccino eventualmente residue a fine giornata, qualora non conservabili" potranno essere sommistrate a soggetti "comunque disponibili al momento, secondo l'ordine di priorità individuato dal piano nazionale e successive raccomandazioni". Così si legge nell'ordinanza firmata ieri sera dal commissario straordinario per l'emergenza Covid generale Francesco Figliuolo. L’obiettivo è quello di impedire che le dosi non utilizzate vengano buttate via a fine giornata. E dunque, nel caso in cui ci fossero dosi avanzate, si potrà inoculare il vaccino a chi è disponibile seguendo comunque l'ordine di priorità individuato dal piano nazionale. Un cambio di rotta che il generale aveva già preannunciato a “Che tempo che fa”, su Rai3. "Se ci sono le classi prioritarie che possono utilizzarle bene, sennò si va su classi vicine e sennò chiunque passa va vaccinato" . Difficilmente però si arriverà a vaccinare il primo che passa.

Vaccini: come funzionano le liste di riserva

Proprio per (cercare di) rispettare il piano nazionale, le Regioni si stanno organizzando con le così dette liste di riserva per non farsi cogliere impreperate qualora dovessero avanzare delle dosi, eventualità che in realtà non è così remota (anzi). In realtà diverse Regioni, tra cui ad esempio il Lazio, le compilano già da tempo. Di cosa si tratta? In buona sostanza in queste liste vengono indicati i nominativi di persone con criteri di appartenenza a fasce o categorie in via di vaccinazione da contattare in caso di dosi residue. 

Così sta facendo la Lombardia che proprio oggi ha annunciano la compilazione, da parte dei centri vaccinali, di "liste di riserva omogenee con le categorie interessate nella fase 1 bis e uno ter, secondo quanto disposto dall'ordinanza 2/2021 firmata dal Commissario straordinario per l'emergenza, il generale Francesco Paolo Figliuol"o.

I diversi poli per somministrare i vaccini anti covid, dunque, nel caso in cui non dovessero presentarsi le persone che hanno appuntamento per ricevere le dosi, contatteranno i presenti negli elenchi, stilati prendendo in considerazione le fasce di popolazione interessate da questa fase della campagna vaccinale, ovvero anziani over 80, forze dell'ordine, operatori sanitari che ancora non sono stati sottoposti al vaccino, e personale scolastico. Non ci sarà spazio per le autocandidature.

Lo stesso sta avvenendo in altre Regioni come la Campania. La Asl Napoli 1 Centro oggi ha invitato i cittadini a "non stazionare nei pressi del Centro vaccinale allestito alla Mostra d'Oltremare o qualunque altro centro di competenza Asl che dovesse essere disposto per la somministrazione dei vaccini, nella speranza di poter beneficiare di dosi in eccesso".

In caso di dosi residue "che altrimenti andrebbero sprecate - si legge in una nota - tali dosi saranno comunque somministrate su chiamata diretta della stessa Asl Napoli 1 Centro ai soggetti già presenti in piattaforma rispettando 'categorie' e 'cronologia di adesione'. Dunque, per garantire sempre la massima trasparenza del processo si è dato mandato alle articolazioni aziendali competenti di predisporre fin da domani 'liste di riserva', compilate con i nominativi di cittadini pre allertati e già registrati in base a criteri di appartenenza a fasce o categorie indicate dal piano vaccinale". Probabilmente quello delle liste di riserva sarà un modus operandi adottato dalla maggior parte delle Asl, ma ciò non toglie che dopo l'ordinanza di Figliuolo sarà possibile in determinate circostanze anche vaccinare "il primo che passa". A patto di rispettare le priorità indicate nel piano vaccinale. 

Chi verrà vaccinato ora con AstraZeneca?

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cos'è questa storia delle liste di riserva per i vaccini e delle dosi "a chi è disponibile"

Today è in caricamento