Lunedì, 1 Marzo 2021
Realismo

L'infermiera della foto simbolo: "Pranzo di Natale? Preoccupatevi di non farlo in ospedale"

Elena Pagliarini dell'Asst di Cremona aveva postato l'immagine che la ritraeva addormentata al pc con la mascherina alla fine di un massacrante turno di lavoro.

"Grande preoccupazione per il pranzo di Natale. Preoccupatevi di non farlo in ospedale o magari di non farli mai più, i pranzi". Lo scrive su Facebook Elena Pagliarini, l'infermiera dell'Asst di Cremona, diventata simbolo dell'impegno e della stanchezza degli operatori sanitari durante la prima ondata di Covid in Italia, dopo aver postato la foto che la ritraeva addormentata al pc con la mascherina alla fine di un massacrante turno di lavoro.

Le parole di Elena Pagliarini, infermiera simbolo della prima ondata

L'infermiera era stata premiata per il suo impegno anche dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, e oggi non usa mezzi termini nel suo monito su Facebook: "Sono molto preoccupata: non vorrei ritrovami per la terza volta a rivedere le stesse scene. Anch'io ho una famiglia con la quale vorrei stare, ma non lo farò, non quest'anno. Il Natale lo trascorrerò in corsia".

"Sono felice - aggiunge -  per le riaperture di negozi e ristoranti, ho molti amici che lavorano in quei settori, ma quello che mi spaventa è il comportamento della gente: chiedo solo di avere buon senso". Il dibattito pubblico così insistitito su pranzi e veglioni appare in effetti surreale in piena pandemia: le priorità sono altre.

pagliarini-2

Nuovo Dpcm: chi si potrà spostare tra Regioni a dicembre 2020?

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'infermiera della foto simbolo: "Pranzo di Natale? Preoccupatevi di non farlo in ospedale"

Today è in caricamento