Domenica, 7 Marzo 2021
Italia

Caro benzina e maltempo non spaventano gli italiani: in 5 milioni in viaggio

Rispetto al ponte di Ognissanti dello scorso anno per un pieno di verde si spendono oggi 9,8 euro in più, per un pieno di gasolio +11,8 euro. Ma nonostante il maltempo sono 5,7 milioni gli italiani che hanno deciso di concedersi qualche giorno di vacanza

Una veduta del Tevere il giorno dopo il maltempo abbattutosi sulla Capitale, Roma, 30 ottobre 2018. ANSA/ANGELO CARCONI

Ponte salato per gli italiani che decidono di spostarsi in auto e trascorrere fuori casa qualche giorno di vacanza tra la festa dei Santi e il primo weekend di Novembre. I prezzi dei carburanti alla pompa, infatti, registrano sensibili aumenti rispetto al ponte dello scorso anno, e determineranno una stangata complessiva da circa 200 milioni di euro a carico degli automobilisti.

''Oggi un litro di benzina costa mediamente il 12,8% in più rispetto allo stesso periodo del 2017, mentre per il gasolio la spesa arriva al +17%" spiega il presidente del Codancos Carlo Rienzi.

"In sostanza rispetto ad un anno fa per un pieno di verde si spendono oggi 9,8 euro in più, per un pieno di gasolio +11,8 euro. Considerato che oltre 6 milioni di italiani approfitteranno del ponte di Ognissanti per spostarsi in auto lungo la penisola e trascorrere fuori casa qualche giorno di vacanza, i maggiori costi legati ai rifornimenti di carburante daranno vita ad una stangata per complessivi 200 milioni di euro''.

Quando smetterà di piovere? Le ultime previsioni aggiornate

Secondo le stime di Coldiretti sono 5,7 milioni gli italiani che hanno deciso di concedersi qualche giorno di vacanza in occasione della festività di Ognissanti, nonostante il maltempo. L'analisi curata dall'istituto demoscopico Ixè sul ponte del 1° novembre evidenzia peraltro che ben 1,2 milioni hanno scelto di recarsi all'estero anche alla ricerca del caldo e del sole. Sono molti dunque a sfidare le incertezze del tempo pur di concedersi qualche giorno di relax approfittando della combinazione abbastanza favorevole della festività.

Tra le mete preferite all'estero ci sono le capitali straniere e il mare, mentre in Italia assieme alle città d'arte le località più gettonate sono la montagna, i laghi e la campagna. "Sono in molti - conclude la Coldiretti - ad approfittare del ponte per dedicarsi a un turismo legato all'enogastronomia con le specialità tipiche della tradizione contadina negli agriturismi ma anche di approfittare delle numerose sagre di stagione che in questo periodo si organizzano su tutto il territorio nazionale, dai tartufi ai funghi".

Traffico in diretta su strade e autostrade con le segnalazioni del servizio Cciss del ministero dei trasporti.

Attenzione ai cantieri in corso

Tutte le ultime notizie di viabilità

Torna l'obbligo di dotare le auto di pneumatici invernali: tutte le informazioni

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caro benzina e maltempo non spaventano gli italiani: in 5 milioni in viaggio

Today è in caricamento