Martedì, 3 Agosto 2021
Attualità

Gabry Little Hero è stato dimesso: "Gioia enorme, adesso la strada è in discesa"

Cristiano, il papà di Gabriele, "Gabry Little Hero", il bimbo di due anni affetto da una malattia genetica rarissima, unico portatore in Italia di Sifd, racconta come sta il piccolo a più di un mese dal trapianto: "Il nostro eroe è di nuovo qua con noi"

La strada è lunga, ma è in discesa: sono giornate come quella di ieri che danno forza a tutti. "Una grande gioia, una giornata speciale, riabbracciare mio figlio dopo 37 giorni di isolamento è meraviglioso". Cristiano è il papà di Gabriele, "Gabry Little Hero", il bimbo di due anni affetto da una malattia genetica rarissima, unico portatore in Italia di Sifd (anemia sideroblastica con immunodeficienza delle cellule B) che è stato dimesso dagli Spedali di Brescia. Un mese fa il trapianto di midollo osseo. "Il percorso  è ancora lungo - dice Cristiano in un video su facebook - ma adesso la strada è in discesa".  Nel video compare anche un sorridente Gabry: "Siamo felici di poterlo raccontare - continua il papà - ora è solo gioia, finalmente posso toccarlo e accarezzarlo. Il nostro eroe è di nuovo qua con noi".

Chi è Gabry Little Hero

Gabry è nato con la Sifd, una malattia genetica molto rara, i casi registrati a oggi nel mondo solo 20 e il suo è l'unico in Italia. La malattia causa febbri periodiche e ritardi nello sviluppo. Per lui era necessario un trapianto di midollo osseo. Tante le iniziative di solidarietà. L'Admo, l'associazione donatori di midollo osseo, aveva promosso una giornata a Napoli, con il patrocinio del Comune, per trovare un donatore compatibile dopo l'appello sul web dei genitori del bambino, Mena e Cristiano.

A luglio uno spiraglio di luce: la terapia biologica a cui Gabriele veniva sottoposto sembrava dare buoni risultati. I medici ventilarono ai genitori l'ipotesi che non sarebbe stato più necessario il trapianto. Non è andata così, la "tregua" è durata poco: in estate le condizioni di Gabriele sono di nuovo peggiorate, e si è reso necessario il trapianto. La notizia di un donatore compatibile al 100 per cento ha ridato speranza a tutta la famiglia. La battaglia non è finita.

Gabry Little Hero ha ricevuto il trapianto di midollo, il messaggio del papà: "Per lui è una nuova nascita"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gabry Little Hero è stato dimesso: "Gioia enorme, adesso la strada è in discesa"

Today è in caricamento