Perché il 13 dicembre non è il giorno più "corto" dell'anno

A Santa Lucia il sole tramonta prima rispetto al giorno del solstizio d'inverno, ma anche l'alba giunge in anticipo

Foto EPA/Fernando Bizerra Jr

Il giorno più corto dell'anno non è il 13 dicembre, come vuole una leggenda popolare, bensì il giorno del solstizio d'inverno, che quest'anno cade il 22 dicembre. Come spiega all’ANSA, Paolo Volpini, dell'Unione Astrofili Italiani (Uai) "la credenza che il 13 dicembre sia il giorno più corto dell'anno è legata al fatto che in questa data il Sole tramonta qualche minuto prima, ma per calcolare il giorno più corto bisogna tener conto dell'orario in cui sorge il Sole e così il giorno più corto risulta il solstizio invernale".

Nel giorno di Santa Lucia a Roma il sole sorge alle 7.28 e tramonta alle 16.40. Durante il solstizio d’inverno sia l’alba che il tramonto sono ritardati di qualche minuto, ma nel complesso le ore di luce sono di meno.

Perché allora in tanti pensano che il 13 dicembre sia il giorno più corto dell’anno? Fino al 4 ottobre 1582, il solstizio d'inverno cadeva tra il 12 e il 13 dicembre, quindi proprio nel giorno della festa di Santa Lucia. Fino a quella data era in uso il calendario giuliano, sostituito poi da uno nuovo, introdotto con la bolla Inter gravissimas promulgata da papa Gregorio XIII. Il calendario gregoriano è quello tuttora in vigore nella maggior parte del mondo occidentale. La sostituzione fu decisa perché questo nuovo calendario consentiva una scansione del tempo e dei giorni più precisa rispetto al precedente, con la suddivisione dell'anno in 12 mesi con durata che va dai 28 ai 31 giorni, con 365 giorni in totale (che diventano 366 nel caso degli anni bisestili). 

Con il calendario giuliano il solstizio d'inverno coincideva quindi spesso con la festa di Santa Lucia (il cui nome deriva dal latino "lux", che significa luce) ed è probabile che al tempo la Chiesa incentivò questa associazione, mentre era in suo il calendario giuliano, così da sostituire le festività popolari e pagane in vigore legate al solstizio. 

Con il passaggio a quello gregoriano, la data del solstizio d'inverno è stata spostata in avanti ma il 13 dicembre è rimasto comunque legato alla ricorrenza religiosa della santa martirizzata durante le persecuzioni contro i cristiani di Diocleziano a Siracusa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A 12 anni va in ospedale per il mal di pancia: scoprono che è incinta di sette mesi

  • Busta paga più ricca da luglio: cambia anche il bonus Renzi, gli 80 euro diventano 100

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 20 al 26 gennaio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Sanremo 2020, la furia di Claudia Gerini contro Amadeus: "Comportamento inaccettabile"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 16 Gennaio 2020

Torna su
Today è in caricamento