Mercoledì, 14 Aprile 2021

L'annuncio shock di Giovanni, ex calciatore malato di tumore: "Troppo dolore, vado in coma farmacologico"

Ex calciatore, da due anni Giovanni Custodero combatte contro un sarcoma osseo e ha condiviso sui social pensieri ed esperienze. Il messaggio su Facebook: "Eccoci arrivati alla battaglia finale"

"Il dolore è troppo, ho scelto l’induzione al coma farmacologico: terminerò così il mio percorso sperando di essere stato d’aiuto a molte persone". Con queste parole, affidato a un ultimo post su Facebook, Giovanni Custodero ha voluto condividere un ultimo aggiornamento sulla sua battaglia.

Ventisettenne ex calciatore di Pezze di Greco (Brindisi), nel 2017 a Custodero è stato diagnosticato un sarcoma osseo. Da allora, il giovane ha raccontato sui social la sua vita con il tumore, giorno per giorno, condividendo pensieri ed esperienze. Come ha fatto adesso con questo ultimo post.

"Eccoci arrivati alla battaglia finale, siamo io e lui, uno davanti all'altro e lo guardo in faccia. Capisco che è forte dell’energia con la quale l'ho nutrito in questi anni, mentre io sono ormai stanco. Ho deciso di trascorrere le feste lontano dai social ma accanto alle persone per me più importanti. Però, ora che le feste sono finite, e con loro anche l’ultimo granello di forza che mi restava, ho deciso che non posso continuare a far prevalere il dolore fisico e la sofferenza su ciò che la sorte ha in serbo per me"

Dal giorno della diagnosi, Giovanni Custodero ha affrontato un lungo calvario, compresa l'amputazione di una gamba e l'asportazione di una parte del cranio, insieme a tre cicli di chemioterapia. Per sostenere le spese delle terapie, la famiglia e i suoi amici più cari avevano organizzato la vendita di magliette con il simbolo "Smiling Warrior", ossia il guerriero sorridente, come Costudero.

"Da domani sarò sedato e potrò alleviare il mio malessere. Spero di essere stato d’aiuto a molte persone. Per questo voglio per l’ultima volta ringraziarvi per ciò che siete stati, siete e sarete sempre: LA MIA FORZA", scrive Giovanni Custodero, congedandosi, mentre sotto al post hanno iniziato subito a comparire decine e decine di messaggi da parte di amici ma anche di sconosciuti, capitati per caso sul suo profilo, colpito dalla sua storia e dal suo coraggio.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'annuncio shock di Giovanni, ex calciatore malato di tumore: "Troppo dolore, vado in coma farmacologico"

Today è in caricamento