rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
La circolare del Ministero

Green pass, stretta sui controlli: anche la polizia sui mezzi pubblici

Più controlli nelle aree e negli orari di maggiore afflusso di persone e sui mezzi di trasporto pubblico locale saranno condivisi con il personale delle aziende di servizio. La circolare del ministro dell'interno Lamorgese

Il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, ha incontrato in videoconferenza i prefetti e i questori dei capoluoghi di regione per dare indicazioni sulla programmazione dei servizi finalizzati ai controlli sul possesso del "green pass" dopo l'entrata in vigore del decreto legge numero 172/2021, che prevede nuove e più stringenti misure per contenere la diffusione del Covid-19.

In base alla nuova normativa ai prefetti è stato chiesto di incrementare i controlli sugli utenti del trasporto pubblico locale con modalità condivise con le aziende di servizio.

Ad esempio a Roma dal 6 dicembre le forze dell'ordine effettueranno i controlli del Green pass di passeggeri del trasporto pubblico locale così come emerso dalla riunione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza, presieduta dal prefetto Matteo Piantedosi.  

Come spiegato anche dal ministro dell'interno le Forze di Polizia e le Polizie locali effettueranno controlli più serrati dei green pass in particolare nelle aree e nelle fasce orarie di maggiore afflusso di persone. "Ho chiesto ai prefetti di coinvolgere tutti i soggetti interessati, raccomandando loro di intensificare il confronto con i rappresentanti delle associazioni di categoria degli esercenti anche al fine di sviluppare una capillare opera di sensibilizzazione dei propri aderenti", ha aggiunto il ministro.

Alla riunione hanno partecipato, in presenza, il capo della Polizia-Direttore generale della pubblica sicurezza, Lamberto Giannini, il comandante generale dell'Arma dei Carabinieri, Teo Luzi, e il vicecomandante della Guardia di finanza, Giuseppe Vicanolo. Le indicazioni emerse nel corso dell'incontro verranno ora recepite nei piani territoriali predisposti dai prefetti sentiti i Comitati provinciali per l'ordine e la sicurezza pubblica.

Mascherine, l'appello del 118: "Obbligatorie le FFP2, ma ci si contagia anche dagli occhi"

I sindaci chiedono mascherine all'aperto in tutta Italia

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green pass, stretta sui controlli: anche la polizia sui mezzi pubblici

Today è in caricamento