Martedì, 21 Settembre 2021
"Assalto alla diligenza"

L'effetto Green pass sulle prenotazioni dei vaccini dopo l'annuncio di Draghi

Boom di prenotazioni per ricevere la prima dose in Lombardia, Lazio, Veneto e altre regioni

Come in Francia dopo l'annuncio di Macron, anche in Italia si inizia a vedere il cosiddetto "effetto Green pass". Le indiscrezioni dei giorni scorsi sulla volontà del governo di introdurre la certificazione verde obbligatoria per poter accedere a determinate attività e la conferenza stampa di ieri sera del premier Mario Draghi dopo il disco verde del Cdm al nuovo decreto Covid hanno avuto come effetto un aumento delle prenotazioni dei vaccini.

"Abbiamo registrato un boom di prenotazioni che vanno dal +15% al +200% in base alle Regioni", ha confermato al Tg5 il commissario straordinario per l'emergenza, Francesco Paolo Figliuolo.

Ieri in Lombardia quasi 50mila cittadini – 48.646 per la precisione – si sono prenotati per la prima dose, quasi 30mila in più rispetto al giorno prima (28.368). Tra i lombardi la corsa ai vaccini era già iniziata da qualche giorno, dal 14 luglio, il giorno dopo l'annuncio di Macron sull'introduzione del "lasciapassare" verde e l'avvio del dibattito qui in Italia, fino ai numeri registrati ieri. "Chi non si è ancora vaccinato da oggi sino all'1 agosto potrà usufruire di uno dei 100mila nuovi slot per prime dosi che siamo riusciti a mettere a disposizione dei cittadini lombardi di tutte le età. Un ulteriore sforzo per agevolare la vaccinazione, unico mezzo per contrastare e vincere il virus e proteggere sia la propria salute, sia quella della comunità", ha fatto sapere oggi la vicepresidente ed assessora al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti.

Nel Lazio "dall'annuncio di ieri da parte del presidente del Consiglio, Mario Draghi abbiamo avuto oltre 38mila nuove prenotazioni per i vaccini, una spinta importante in una regione come il Lazio che oggi ha superato le 6,5 milioni di dosi somministrazioni e in cui il 62% della popolazione adulta ha completato il ciclo vaccinale", ha detto questa mattina l'assessore alla Sanità e all'Integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D'Amato, a margine dell'inaugurazione del restauro della Biblioteca Lancisiana di Santo Spirito in Saxia, a Roma.

Situazione simile anche in Veneto. Il presidente della Regione Luca Zaia ha parlato di "assalto alla diligenza" per vaccinarsi, stando alle telefonate ricevute dai call center. "Le forniture restano costanti, ma il nostro 'tran tran' sul livello vaccinale ha visto un impennarsi di richieste", ha spiegato.

In Liguria nelle due ore successive all'ufficializzazione delle nuove misure varate dal governo Draghi sono state oltre 5.500 le prenotazioni per il vaccino. "È il segnale che sempre più italiani stanno scegliendo la migliore strada percorribile - ha commentato il presidente della Regione Toti - e la scelta di usare il green pass è stato, senza dubbio, un incentivo. Bene, infatti, ha fatto il premier Draghi a ribadire oggi in conferenza stampa l’importanza dei vaccini come arma per combattere questo virus".

Dalla Puglia l'assessore alla Sanità Pierluigi Lopalco ha comunicato di aver fatto una verifica questa mattina in tutte le Asl pugliesi dalla quale è emerso un "incremento delle richieste di prenotazioni" di vaccini antiCovid, circa il 10% in più, anche se non è ancora possibile per il momento fare un conteggio definitivo.

Boom di prenotazioni per il vaccino contro il Covid-19 anche in Abruzzo, dopo l'annuncio del premier Mario Draghi relativo all'estensione del Green pass. Ieri ci sono state 800 prenotazioni in più rispetto al giorno precedente e rispetto alla media quotidiana dell'ultimo periodo, mentre stamani, alle 10.30, le richieste erano 1.611, dato di poco inferiore al totale che, negli ultimi giorni, si registrava nelle 24 ore. In Abruzzo sono circa 400mila le persone che non hanno ancora ricevuto la prima dose (il dato comprende anche coloro che hanno prenotato e sono in attesa della somministrazione).

Come funziona il vaccino Pfizer e Moderna, spiegato facile

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'effetto Green pass sulle prenotazioni dei vaccini dopo l'annuncio di Draghi

Today è in caricamento