Venerdì, 5 Marzo 2021
Bologna

Bologna, un milione di euro per tornare alla normalità. Conte: "Siamo stati fortunati"

Riaperto un tratto del Raccordo Casalecchio, resta la chiusura della Tangenziale. Nessun sequestro dopo l'incidente di Borgo Panigale, più rapido il ripristino della circolazione. La Procura apre un fascicolo per disastro colposo. Ecco il bilancio definitivo

Il premier Giuseppe Conte in visita a Bologna sul teatro del drammatico incidente a Borgo Panigale

I costi di ripristino dopo l'incidente di Bologna potrebbero salire fino ad un milione di euro. La stima è del ministro dei trasporti Danilo Toninelli che ritocca al rialzo le precedenti stime. 

Di circa 500.000 euro aveva parlato il sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti, Michele Dell'Orco, oggi in visita sul luogo dell'incidente. I danni causati dell'esplosione sono ingenti: devastato il ponte sul raccordo di Casalecchio A1-A14, si dovrà lavorare a lungo per ripristinare l'autostrada e la tangenziale di Bologna.

Addiruttura il Comune di Bologna si spinge a quotare in 10 milioni di euro i danni subiti da abitazioni, attività commerciali e produttive di Borgo Panigale. "Solo le due concessionarie hanno danni per tre-cinque milioni di euro - spiega l'assessore del Comune di Bologna, Alberto Aitini - Inoltre sono state danneggiate le due scuole vicino al luogo dell'esplosione e la sede del Quartiere. Anche l'illuminazione pubblica è ancora spenta, sono saltate le centraline e ci vorrà qualche giorno per ripristinarle". 

"Ora ci aspettiamo la collaborazione dell'assicurazione e della ditta perché quando saranno accertate le responsabilità da parte della magistratura, non passino mesi o anni per i rimborsi. Abbiamo bisogno di far ripartire al più presto le attività e sistemare le abitazioni. Daremo a tutti i cittadini i moduli per censire i danni e richiedere gli indennizzi".

In merito all'intervento di ricostruzione, Autostrade per l'Italia sta verificando presso i principali produttori nazionali ed europei la disponibilità in pronta consegna di 12 travi con interasse appoggi di 24,65 metri e con altezza di metri 1,10. "Tale eventuale disponibilità - sottolinea il ministro Toninelli - consentirebbe di ridurre in modo significativo i tempi della ricostruzione, altrimenti stimabili in non meno di 5 mesi"

"Le simulazioni sul traffico ci dicono che con l'attuale situazione non avremo disagi in autostrada fino a settembre".

Il bilancio dopo l'esplosione: un morto e 145 feriti

Dopo le verifiche dei tecnici di autostrade è stato riaperto il Raccordo di Casalecchio in entrambe le direzioni dopo la conferma della transitabilità del tratto nella carreggiata opposta a quello crollata. Autostrade per l'Italia, per far riprendere il più rapidamente possibile la circolazione in vista anche del weekend da bollino nero, ha predisposto uno scambio di carreggiata che consente agli utenti provenienti da Firenze di raggiungere la A14 tramite una corsia in deviazione sulla carreggiata opposta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Riaperto anche il tratto di Tangenziale compreso tra gli svincoli 2 e 3 in direzione dell'A1, tratto che rimane invece chiuso in direzione di dell'A14. Al momento non si registrano disagi alla circolazione. La deviazione in atto non riguarda coloro che dalla A1 provenendo da Milano sono diretti verso la A14, e viceversa, il cui percorso resta quindi inalterato.

Esplosione a Bologna: le immagini del drammatico incidente in A14 

Restano ancora da indagare le cause del disastro, benché le immagini mettano in evidenza la dinamica dell'incidente avvenuto a Borgo Panigale. "Un colpo di sonno dell'autista dell'autocisterna o un momento di distrazione, ma è ancora troppo presto per dirlo con certezza" spiega' il procuratore di Bologna Giuseppe Amato, ai microfoni del Giornale Radio Rai.

"Un dato importante è la registrazione delle immagini dell'incidente, dove si vede il tamponamento dell'autocisterna, l'incendio e poi la successiva esplosione".

Amato esclude, al momento, la responsabilità di altri: "Mi pare che ci sia un evidente nesso di casualità immediato - ha detto - per cui l'implosione del ponte non è correlata ad un possibile difetto di costruzione, con un mal governo da parte del responsabile, è conseguenza immediata di un evento di devastanti proporzioni quale è quello che si è realizzato".

Bologna, nessun sequestro dopo l'incidente di Borgo Panigale

Il procuratore di Bologna Giuseppe Amato spiega come non si sia ritenuto di fare nessun tipo di sequestro. Questo consentirà alla società Autostrade di ripristinare la circolazione. La procura di Bologna ha aperto un "fascicolo a carico di ignoti dove si ipotizza il disastro colposo e, ovviamente il reato di omicidio, lesioni colpose stradali plurime".

Bologna, Conte: "Siamo stati fortunati"

"Sono venuto qui per accertare personalmente le conseguenze sulle persone, le cose e i luoghi e posso dire che, rispetto a quelle che potevano essere, possiamo ritenerci fortunati". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, all'uscita dall'ospedale Maggiore di Bologna dove ha visitato i feriti dell'incidente di ieri sulla tangenziale, all'altezza di Borgo Panigale.

"È una tragedia senza dubbio, ma i feriti sono in via di guarigione, la situazione è sotto controllo. Ringrazio la macchina dei soccorsi che è stata fantastica, e il personale sanitario".

"Essere qui è un modo - ha aggiunto Conte - per essere vicino alle persone e ai loro familiari, testimoniare la vicinanza del governo alle persone che hanno sofferto questa situazione".

Il direttore del pronto soccorso, dottor Bua, fa il punto della situazione

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna, un milione di euro per tornare alla normalità. Conte: "Siamo stati fortunati"

Today è in caricamento