Giovedì, 25 Febbraio 2021
La foto simbolo / Palermo

''Otto ore con il paziente in ambulanza'': l'infermiera ''crolla'' sul volante

La foto simbolo della nuova ondata di coronavirus arriva dall'ospedale Villa Sofia di Palermo: l'infermiera, stremata dopo le ore di attesa, si addormenta a bordo dell'ambulanza

L'infermiera del 118 che si addormenta stremata sul volante dell'ambulanza in attesa davanti all'ospedale è diventata una delle immagine simbolo di questa emergenza. (FOTO ANSA)

Otto ore in fila al volante di un'ambulanza, in attesa di entrare al  pronto soccorso dell’ospedale di Villa Sofia a Palermo con il paziente a bordo. L'infermiera del 118 che si addormentata stremata: una nuova immagine diventata in poco tempo simbolo di questa nuova ondata dell'epidemia di coronavirus.

L'immagine è stata condivisa sui social da uno dei sanitari del 118, che scrive: ''Sto pensando a ciò che ho vissuto oggi assieme alla mia équipe, vestiti per otto ore di fila con un sospetto in ambulanza poi essere positivo, otto ore interminabili e ancora non è finita…''. Una foto che rende bene l'idea degli effetti dell'enorme mole di lavoro che il personale sanitario deve sostenere da quando è iniziata la pandemia. Una foto che arriva a poche ore da un altro scatto 'iconico', quello degli operatori sanitari stremati, seduti su una panchina vicino all'ospedale di Cagliari.

infermiera-stremata-palermo-coronavirus-ansa-2

Tutte immagini che mostrano la situazione di crisi degli ospedali, in Sicilia e non solo: in questo caso, mentre i pazienti positivi attendono di essere visitati nei reparti covid, le ambulanze attendono in fila, con il personale ed il paziente che non possono muoversi, anche per diverse ore. L'infermiera stremata di Palermo ha iniziato l'intervento alle 10 del mattino e lo ha concluso alle 18, quando è arrivato l'esito positivo del tampone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

''Otto ore con il paziente in ambulanza'': l'infermiera ''crolla'' sul volante

Today è in caricamento