Sabato, 27 Febbraio 2021

Perché è stata oscurata la pagina "Le più belle frasi di Osho"

Quello di Federico Palmaroli è tra uno degli account di satira italiana più seguiti degli ultimi anni

Federico Palmaroli, ideatore della pagina Le più belle frasi di Osho

Per qualche ora Facebook ha bannato "Le più belle frasi di Osho", allarmando subito i followers della pagina satirica italiana.

Quella di Federico Palmaroli - questo il nome del fondatore, romano doc, intervistato qualche tempo fa da RomaToday - è tra le pagine di satira italiana più seguite degli ultimi anni. Continue condivisioni, continue citazioni comiche con cui Palmaroli narra la politica nazionale e internazionale, la cronaca, i fatti di costume.

Le ultime "vignette" sono tutte dedicate alla crisi di governo in atto. L'ultimissima è di poche ore fa, nella quale Mattarella dice a Conte: "Te manca Don Matteo poi l'hai fatti fori tutti".

Perché "Le più belle frasi di Osho" è stata oscurata

Il motivo dell'oscuramento nella mattinata della apprezzata pagina social è stato chiarito qualche minuto fa direttamente da Osho:

"Intanto ringrazio tutti per la solidarietà. Siete la mia artiglieria - si legge sulla pagina Facebook tornata visibile - Quanto ai motivi della chiusura temporanea della pagina, pur comprendendo coloro che hanno pensato che fosse dovuta a motivazioni legate ai contenuti da me pubblicati, vi informo che non è stata provocata da quelli, anche perchè la mia satira non è mai stata né violenta né offensiva. Semplicemente m’ero scordato de pagà ‘na bolletta. Scherzi a parte - prosegue Palmaroli - c’è stata una segnalazione relativa al soprannome con cui ormai tutti mi conoscete e un conseguente errore di valutazione da parte di facebook, riconosciuto dopo il mio reclamo. Tutto a posto. Comunque pe sicurezza il libro compratevelo…’n se sa mai".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perché è stata oscurata la pagina "Le più belle frasi di Osho"

Today è in caricamento